Sei in: Medico on-line > Endocrinologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Endocrinologia
Referenti

ultimo aggiornamento 12/03/2009
 
Aree tematiche

    Il Dott. Valerio Chiarini risponde alle domande inerenti :
  • malattie della tiroide
  • malattie delle paratiroidi
  • malattie dell’ipofisi

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/03/2009
Invia la tua domanda
- Eq. Prof. Pasquali ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
astenia
17 Mar 12 - Florian , 30 anni (id: 121241)
  Buonasera, ultimamente per cause sconosciute mi ritrovo a essere sonnolento e assettato durante tutta la giornata. Non riesco a capire da cosa possa dipendere. tutto è iniziato dopo una gastroscopia che mi ha lasciato un po di nausea e quindi mangiando un po meno ho perso la bellezza di 10 kg in un mese. Non so se sia collegato anche aifarmaci che assumo. Provo a elencare: Pariet 20 mg x2 causa MRGE Atenol 50 mg /die Ipertensione essenziale Coefferalgan 1000 mg x2 causa sciatalgia Tuttora 400 mg cefixoral x morso di cane e ieri ho subito la profilassi antitetanica. Soffro inoltre di nodulo tiroideo non in trattamento. Ho provato a misurare la glicemia per vedere sbalzi ma tutto in reg... continua >>
ola. Mi può dare un consiglio? Grazie in anticipo
Il quadro è davvero aspecifico ed incompleto (non menziona la funzionalità tiroidea nè altri esami generali che potrebbero orientare sulla diagnosi). Se il TSH è nella norma, la sintomatologia non è presumibilmente di pertinenza endocrinologica e quindi si consulti con il suo medico curante
Eq. Prof. Pasquali


maria
17 Mar 12 - maria, 48 anni (id: 121233)
  Egregio Professore, buonasera, sono una donna di anni 48, alta 1,68 peso 50 kg. Ho eseguito gli esami della tiroide le riporto i valori: Tsh 0.50(rif. 0.20 - 3.80), ft3 5.86 (rif. 2.30 - 4.20), ft4 1.1 (rif. 7.0- 17.0) . Ho fatto un eco con seguente esito: lobi tiroidei di dimensioni lievemente aumentate ,a profili normali e ad ecostruttura disomogenea per la presenza a destra di due noduli mediano di circa 5mm e 12mm (invariata rispetto al controllo precedente (fatto un anno fà). A sinistra si apprezza la scomparsa di un piccolo nodulo segnalato in precedenza mentre persiste la presenza di un nodulo ipoecogeno di circa 6mm. Sono in cura con Ti-Tre da 20mg.Il mio end... continua >>
ocrinologo mi ha sostituito la pillola con TIROSIN da 50mg una al giorno. Alla luce dei valori sopra riportati e dellesito dellecografia vorrei un suo parere. La ringrazio anticipatamente. cordiali saluti maria.
personalmente sarei favorevole al solo monitoraggio clinico ed ecografico senza assumere alcuna terapia.
Dott. Valerio Chiarini

margherita
16 Mar 12 - margherita, 26 anni (id: 121229)
  salve dottore,soffro di acth alto e cortisolo alto da un anno, il mio medico dopo un anno mi a fatto fare la risonanza magnetica in testa ma e stato escluso l adenoma,allora io glio chiesto se non fosse il caso di fare la risonanza al surrene come mi era stato detto al niguarda sei mesi fa, ma si ostina perche lui pensa che non si a un problema ai surreni ma io continuo a stare male non riesco a dormire sono sempre stanca ho avuto il ferro basso ma facendo delle flebo mi sono ripresa un pò e continuo ad avere dolori muscolari e il ciclo irregolare. cosa faccio seguo il consiglio del mio medico che quello lasciare stare oppure faccio la risonaza? grazie dellattenzione
per rispondere al suo quesito occorre conoscere bene la sua funzione surrenalica e ipofisaria e occorre una visita. Se ha dubbi, una visita specialistica endocrinologia mi sembra necessaria.
Dott. Valerio Chiarini

eutiroidismo
16 Mar 12 - concetta, 50 anni (id: 121224)
  ho faft4 1.29tto analisidella tiroide e sonotsh 1.59 ft3 3.1 ft41.29 in piu ho noduletti alla tiroide vorrei sapere qualcosa sulla mia patologia
La funzionalità tiroidea è nella norma. Altro non le so dire poichè non menziona le caratteristiche e le dimensioni dei noduli, nè se abbia fatto dosaggi degli autoanticorpi specifici
Eq. Prof. Pasquali

maria
15 Mar 12 - Maria, 10 anni (id: 121203)
  Mia figlia Chiara da analisi effettuate ha un valore del TSH 4.450 mi devo preoccupare? Quali sono i consigli da osservare
ricontrollare i valori di TSH; eseguire dosaggio AbTG AbTPO ed eventualmente una ecografia tiroidea.
Dott. Valerio Chiarini

adenoma di Conn
15 Mar 12 - Carmela, 41 anni (id: 121201)
  Egregio Dr. Pasquali, ho subito di recente, circa due mesi or sono, un intervento di surrenectomia laparoscopica sinistra perchè affetta da adenoma di Conn.Sono stati in seguito eseguiti controlli cardiologici ed inerenti ai valori di aldosterone e renina plasmatici ed urinari. Sono guarita perfettamente: i valori sono più che normali.Sono previsti per il futuro controlli cardiologici annuali. Ora ho due domande da porre: 1)Come mai devo sottopormi a tali controlli? Qual è lo scopo? 2)Il surrene controlaterale, quello superstite, potrebbe aver mai dei problemi? Ringrazio anticipatamente per la Cortese risposta e saluto distintamente.
Il follow-up cardiologico serve a valutare eventuali problemi a distanza dell’iperaldosteronismo. La probabilità di avere problemi all’altro surrene è come quella di chiunque altro (bassa)
Eq. Prof. Pasquali

ilaria
15 Mar 12 - ilaria, 35 anni (id: 121194)
  Caro Professore buongiorno, ringraziandola per il tempo vorra dedicarmi e scusandomi epr quello sottrattole le sottopongo il mio problema: Ho 35 anni,da 5 mi curo per un ipotiroidismo di Hashimoto,con eutirox 125 mg (aumentato in fase di gravidanza). Il 20 di febbraio ho dato alla luce la mia terza bambina,Chiara 3130kg,ha fatto lo screening tiroideo ed e stata dimessa,invitata pero a ripeterlo dopo circa 20gg ( stessa prassi anche per le altre gravidanze per fortuna sempre tutto ok),ripetuto il 10 di marzo,oggi ho chiamato per avere lesito che e come segue: FT3,FT4,TSH nella norma ( sono riuscita a sbirciare FT3 a 4,2 quindi al limite max) pero ha gli anticorpi... continua >>
microsomiali a 300 ed il massimo e 16!! mi e venuto un colpo,mi e stato detto mi chiamera il pediatra/endocrinologo per le delucidazioni. La bambina dopo qualche gg dalle dimissioni si e presa una forma di bronchite curata con bentelan e veclam antibiotico possono avere un ruolo? La mia bambina ha una Tiroidite? o e solo un passaggio temporaneo da parte mia?? cosa mi aspetta? sono in ansia. Anche per le altre ho sempre fatto doppio screening,pero al controllo dopo 20 gg e tornato tutto ok..qui invece vuol dire che cè la patologia!? Il medico del nido mi ha detto che sono importanti il tsh e gli altri in quanto tornati nella norma..boh!! Grazie per le delucidazioni vorra darmi,una mamma in ansia.
la funzione tiroidea è nella norma; questo mi sembra importante. La presenza di anticorpi potrebbe segnalare una tiroidite, vista la famigliarità, ma questa ipotesi dovrà essere confermata da ulteriori esami di controllo.Non vi è nulla di preoccupante.
Dott. Valerio Chiarini

K tiroide
14 Mar 12 - enrico, 45 anni (id: 121184)
  prendo 150 ml eutirox x tirectomia ka papilli fero tsh a o.115 mi trovo co tachicardia e pressione alta puo essere troppo eutirox?
Se è passato poco tempo dall’intervento è necessario fare dosi elevate di eutirox che talora danno effetti collaterali. Il bilancio rischi /benefici va valutato singolarmente dall’endocrinologo di fiducia
Eq. Prof. Pasquali

catia
13 Mar 12 - Catia, 44 anni (id: 121177)
  sono stata operata di isterectomia totale nel 2010 dovuto a endometrosi da 4 mesi sto facendo la cura ormonale dermestril 25 sono sempre stanca e mi vengono degli attacchi di ansia all improvviso ho i valori tiroideo ft3 2 47 ft4 99 tsh 3 008 ab htg 65 91 ab tpo 1 31 le volevo chiedere mi devo preoccupare per i valori alterati o no cosa posso fare grazie a presto \
le consiglio solo di ricontrollare i valori di TSH tra 6-8 mesi. nulla di preoccupante
Dott. Valerio Chiarini

isoflavonoidi
13 Mar 12 - gabriella, 46 anni (id: 121165)
  Gentile dottore, sono una donna di 46 anni. da 4 anni mi è stato riscontrato un fibroma sessile sottosieroso, e per 4 anni ho preso la pillola contraccettiva ed il fibroma non è cresciuto. per una serie di motivi, mi è stata tolta la pillola e data LEVESTREL anche se non sono in menopausa( compresse naturali a base di isoflanidi di soia). lho assunta per due mesi scarsi, dal 14 gennaio 2012 al 9 marzo 2012,ma il ciclo in questi due mesi, dopo il flusso da sospensione (definitiva) della pillola (9 gennaio 2012), non è comparso e il fibroma è di poco cresciuto ( ho fatto la visita ieri da una nuova ginecologa e ho saputo tal cosa oltre al fatto che il cilco mi verrà finalmente). E stata lEvest... continua >>
rela ha farmi aumentare il fibroma? la ginecologa ha detto che non devo prendere nulla per il fibroma neanche la pillola contraccettiva; è corretto? la ringrazio e la saluto
Non vi sono evidenze scientifiche che gli isoflavonoidi abbiano effetti clinici, men che meno per 2 mesi. Non menziona le dimensioni del fibroma, nè conosco la sua situazione generale e non sono quindi in grado di confermare la inutilità di prendere la pillola.
Eq. Prof. Pasquali

amenorrea
13 Mar 12 - laura, 25 anni (id: 121163)
  Salve dottore,dopo il menarca ho sofferto di anoressia e così non mi sono mai più venute le mesturazioni anche dopo essere guarita e aver riacuistato il peso,a seguito di un ecografia mi è stato riscontrato questo:utero normocomposto regolare.Annessi ad ecostruttura micropolicistica di dimensioni normali.mosica falda di versamento libero nel cavo di daglas.Soffro di PCO o si sono formate a seguito della amenorrea e non sono correlabili alla sindrome?in passato queste microcisti non le avevo,è da quasi un anno che mi sento"peggio" sempre stanca ,molti brufoli che non vanno via in viso(mai avuti),aumento di peso mangiando uguale,gonfiore,tsh al di sopra di 2 e ormoni sotto (di poco)la norma.Tr... continua >>
allaltro per me è un pò preoccupante questo cambiamento e vorrei capire cosa devo fare per ritornare alla salute di prima.La ringrazio
Non è valutabile il quadro in assenza di una precisa valutazione ormonale. Le consiglio pertanto di rivolgersi ad un endocrinologo di fiducia
Eq. Prof. Pasquali

luca
13 Mar 12 - Luca, 32 anni (id: 121160)
  Salve dottore, è da un pò di tempo che soffro di uno strano disturbo, ogni tanto mi capita di avere il respiro faticoso, la cosa dura qualche secondo, con conseguente palpitazione e forse anche un pò di ansia, controllandomi la pressione arteriosa, per quasi un mese di seguito mattina e sera, ho riscontrato una media di 135/85, le analisi del sague hanno tutti valore nella norma, cosi il medico mi ha consigliato di controllare la tiroide, i valore sono FT3-4,61, FT4-0,99, TSH- 2,64 è il caso secondo lei di approfondire la cosa?? fare per esempio qualche dieta? perchè mi sento un pò in sovrappeso sopratutto la pancia rispetto al resto del fisico. Ritornando alla gola è da... continua >>
aggiungere che mi viene sempre un pò di muco in gola che non va via da mesi orami, è molto leggero e difficile da espellere proprio per la sua piccola quantita. La ringrazio in anticipo.
d’accordo per la dieta,le consiglio inoltre una visita ORL. La funzione tiroidea è normale.
Dott. Valerio Chiarini

eleonora
12 Mar 12 - Eleonora, 32 anni (id: 121155)
  la ringrazio moltissimo per la sua risposta esauriente sugli anticorpi ab TPO.il TSH però è dentro i limiti,come anche gli altri valori della tiroide, quindi cosa devo fare per abbassare questi anticorpi?cè bisogno di abbassarli?cè bsogno di una cura??Grazie ancora
non è necessaria nessuna cura. Gli anticorpi hanno un andamento oscillante nel tempo. Solamente quando i valori di TSH saranno elevati, dovrà iniziare la terapia.
Dott. Valerio Chiarini

radioprotezione
12 Mar 12 - marco, 30 anni (id: 121146)
  salve vorrei chiedere un parere che mi sta rovinando la vita,ho dovuto fare due rx al torace nel giro di un mese adesso ho una paura tremenda che ho accumulato troppe radiazioni e che mi sono beccato un tumore...ho una paura tremenda non riesco più a vivere a pensare un futuro sono quasi in depressione mi sento la vita rovinata..aitatemi vi prego datemi una risposta...grazie cordiali saluti
Siamo spiacenti, la sua domanda non risulta di pertinenza di nessuna delle branche presenti nella nostra Rubrica. Le consigliamo di rivolgersi a uno specialista della branca appropriata. Saluti,
Eq. Prof. Pasquali

eleonora
11 Mar 12 - Eleonora, 32 anni (id: 121137)
  Vorrei sapere cosa è ANTITIREOPER.Ho fatto delle analisi alla tiroide e questo valore è risultato 401, molto più alto del limite. Cosa sono queste antitireoper.????grazie
gli autoanticorpi antitireoperossidasi sono delle sostanze prodotte dal nostro organismo e dirette contro molecole presenti nella tiroide (le tireoperossidasi); in genere gli AbTPO (questa è la sigla )segnalano la presenza di una tiroidite autoimmune o tiroidite cronica.
Dott. Valerio Chiarini


Da 984 a 999 di 8001