Sei in: Medico on-line > Endocrinologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Endocrinologia
Referenti

ultimo aggiornamento 12/03/2009
 
Aree tematiche

    Il Dott. Valerio Chiarini risponde alle domande inerenti :
  • malattie della tiroide
  • malattie delle paratiroidi
  • malattie dell’ipofisi

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/03/2009
Invia la tua domanda
- Eq. Prof. Pasquali ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
endo
15 Giu 06 - federica, 21 anni (id: 38843)
  Salve, parlo a nome di mio padre un uomo di 60 anni che da circa un anno è affetto da una strana patologia che nessuno riesce bene a capire, ha un potere immunitario molto basso per questo motivo è sempre influenzato,con i bronchi sempre infiammati(ha fatto radiografia e tac ai polmoni)ha inoltre fatto tutti gli accertamenti. Inoltre soffre di continui sbalzi di temperatura, passa dal caldo al freddo pur essendo nello stesso ambiente e con temperature elvate. Ha fatto alcuni esami per la tiroide e oggi farà l’ecografia alla stessa. Potrebbe trattarsi di un problema alla tiroide? Potrebbe magari consigliarci qualche visita piu’ specialistica?l
Bisognerebbe sapere ritrovati gli esami che gli ha fatto fare. Apparentemente il problema non può dipendere solo dalla tiroide.
Eq. Prof. Pasquali


endo
15 Giu 06 - salvatore, 49 anni (id: 38838)
  Ho eseguito alcune analisi del sangue ed il cortisolo ore 8 è risultato 27,4 (val. Rif. 5.0 - 25,0). Sto vivendo un periodo di forte stress, ho perso negli ultimi 2 anni circa 11 Kg..Faccio circa un’ora di cyclette al giorno (circa 10 Km). Gli altri esami (Emocromo, urine, ves, creatinina, emoglobina glicata, ferro, FT3, FT4, microalbumina, PRC, glucosio (0,96 val rif. 60-110)sodio, potassio,, cloro, AST, ALT, FOSFATASI ALCALINA, GAMMA GLUTAMIL TRANSFERASI, PSA, SONO RISULTATI NELLA NORMA. cOLESTEROLO TOTALE 137 MG/dL Colesterolo HDL 41 - Colesterolo LDL 86, Trigliceridi 48 (val Rif. 50-170)Dovrei eseguire altri esami? Assumo saltuariamente zirtec per allergia, xanax 0,50 (1,25 die), insti... continua >>
llo lumigan gocce per glaucoma.
Lo chieda a chi le ha richiesto il dosaggio del cortisolo. Apparentemente non ha alcun valore, ma è praticamante impossibile risponderle senza averla mai visitata e senza completare gli accertamenti, pertanto si consiglia una visita endocrinologica.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - ester, 47 anni (id: 38814)
  Gent.dottore vorrei sapere come mai dall’esame S-TSH i valori dovrebbero essere 0.270.-4.500 e io ho 8.26 gentilmente anche S-fT4 i valori dovrebbero essere 11.4-24.5 e risultano di 11.0 aspetto la sua risposta grazie
Potrebbe trattarsi di una tiroidite cronica autoimme, consiglio una visita endocrinologica
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - elisabetta, 35 anni (id: 38812)
  ho assunto una dose di 5mg di i131 per fare la scintigrafia di controllo dopo un carcinoma papillare.Ho 2 bambini di 5 e 2 anni vorrei sapere dopo quanto tempo possa stare con loro grazie
Deve rivolgere le Sue domande alla Medicina Nucleare.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - samantha, 31 anni (id: 38810)
  dall’età di 12 anni soffro di alopecia ereata! di recente ho fatto delle analisi sulla funzionalità della toiroide,sono riscrontrati dei valori alterati! non ho mai avuto mestruazioni regolari! ho sofferto di acne nodulosa e di recentio mi è comparso un fibroadenoma al seno. ci possono essere delle correlazioni?
L’argomento è piuttosto complesso per cui è difficile fornire una spiegazione esauriente in tale sede, Le consiglio una visita endocrinologica.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - rosa, 57 anni (id: 38804)
  Egregio dottore, ho eseguito da pochi giorni esami della tiroide con questi valori: anticorpi antitireoglobulina 8.9 Ul/ml con val.di rif. del laboratorio fino a 40, FT3 3.3 pg/ml con val. rif. 1.5-4.1 ,FT4 1.5 pg/ml con val. rif. 0.8-1.9 , anticorpi antiperossidasi tiroidea 249 U/ml con val. rif. fino a 35, TSH 0.94 mlU/L con val. rif. 0.4-4 . La mia domanda è questa : è possibile che si tratti di una tiroidite autoimmune? Ho letto che in genere si presenta in forma gozzigena ma non è il mio caso. Se si associa ad ipotiroidismo perchè tutti gli altri valori sono invece normali? La saluto e la ringrazio anticipatamente per la sua disponibilità.
Si , è una tiroidite eutiroidea.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - MARIELLA, 43 anni (id: 38801)
  EGREGIO PROF. NEL MESE DI MARZO SCORSO HO SUBITO L’ASPORTAZIONE TOTALE DELLA TIROIDE A CAUSA DI UN GOZZO MULTINODUILARE. L’ESITO DELL’ESAME ISTOLOGICO HA RISCONTRATO MICROCARCINOMA PAAPILLARE DEL LOBO DESTRO, DI O,4 CM, VARIANTE CAPSULARE, BEN DIFFERENZIATO. G1 T1. E’ NECESSARIO SOTTOPORMI A TERAPIA? GRAZIE
Si faccia seguire dal suo endocrinologo, che le dirà, conoscendo il suo caso, se fare altre terapie.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - Giusi, 34 anni (id: 38800)
  Eg.Prof.Pasquali. Ho partorito da sei mesi e da qualche tempo avvertivo stanchezza e affaticabilità sospette.Ho cominciato a prendere peso e ho notato un rigonfiamento alla base del collo.Ho eseguito gli esami tiroidei. FT3:0,85pmol/L;FT4:<1;TSH:60mUI/ml;AAM: 1/1152;AAT:assenti. Può darmi un parere sulla natura del problema e sugli ulteriori esami da effettuare? grazie
Le consiglio di farsi vedere il prima possibile da un endocrinologo.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - Ifigenia, 30 anni (id: 38789)
  Gentile Dottore 1 anno fa sono stata operata alla tireode, tirectomia totale e svuotamento latero cervicale destro, per un carcinoma papillare maligno. Attualmente prendo Eutirox 150 e sono una fumatrice. Avrei bisogno di sapere se il fumo può in qulche modo fare male in questa situazione. La ringrazio. Ify
Il fumo come Lei sa fa male. Se riuscisse a smettere sarebbe meglio.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - Chiara, 28 anni (id: 38787)
  Gentile Dott., ho 28 anni e circa un anno fa mi è stata diagnosticata la malattia di Basedow senza esoftalmo. Sono quindi in cura con Tapazole.L’andamento della cura è discreto nel senso che ora sono quasi in dose di mantenimento. Ciò che vorrei sapere è: -può ritenersi un dato favorevole ad una guarigione un valore di antirecettori del TSH pari a 9.7 con par. mass.14? -io sarei eventualmente interessata alla terapia con iodio radioatt.Lei cosa pensa a riguardo?
Sii la terapia va valutata in base ad esmi e clinica ma è efficace.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - rominarossana, 33 anni (id: 38780)
  gentile dott. sono una donna di 33anni con una figlia di 3. Ho fatto un ecocollo per la presenza di piccoli linfonodi in sede latero crevicale bilaterale ed e’ stata segnalata una tiroide volumetricamente ai limiti inferiori della norma. Con FT3 2.6, FT4 0.99, TSH 3.54, S-Ab anti tireoglobulina 92, S-Ab anti Tireoperossidasi 397!!! Ho prenotato una visita endocrinologica. Intanto può darmi qualche spiegazione per favore? grazie
Potrebbe trattarsi di una tiroidite cronica autoimme, consiglio una visita endocrinologica
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - antonio, 48 anni (id: 38779)
  vorrei sapere che cosa si intende per vascolite in eta pediatrica
Si rivolga alla pediatria
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - Daniela, 36 anni (id: 38769)
  Gentile Dottore, soffro da due anni circa di tiroidite di Hashimoto, per la quale mi è stata prescritta l’eutirox da 75. Vorrei sapere se ci sono sostanze (che si assumono tramite alimenti o integratori, oppure anche per via topica), che possono essere controindicate per la funzionalità tiroidea, e quali sono. Oppure se entro certe quantità non sono dannose. Faccio un esempio per chiarire: per migliorare l’aspetto cutaneo, ci sono integratori che contengono tirosina, creme per uso topico che contengono iodio... Vorrei essere sicura di scegliere correttamente. Puo’ sembrare un quesito banale, ma so per certo che si può alterare il corretto funzionamento della tiroide anche senz... continua >>
a rendercene conto. La ringrazio in anticipo per la risposta e saluto cordialmente Daniela
Assolutamente controindicati tutti i prodotti che contengono iodio e tiroxina.
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - stefania, 31 anni (id: 38744)
  gentilissimi dottori, ho effettuato delle analisi per il controllo della tiroide e gli esiti sono i seguenti: TSH 7,10 RIF. 0,27-4,20 FT3 2,04 2,05-4,50 FT4 1,11 0,70-2,35 ho notato che i primi due risultati non rientrano nei valori di riferimento, vi chiedo informazioni in merito. grazie Stefania
Potrebbe trattarsi di una tiroidite cronica autoimme, consiglio una visita endocrinologica
Eq. Prof. Pasquali

endo
14 Giu 06 - Mariella, 28 anni (id: 38735)
  Gentilissimo Dott.Umberto Pagotto,ho 28 anni e da tre anni assumo eutirox 75 perche’ mi hanno diagnosticato la tiroidite di Hashimoto,in quanto i valori degli autoanticorpi erano alti.Ora sono incinta,il problema e’ il seguente:l’endocrinologo che mi aveva in cura mi ha detto di continuare con la terapia mentre un altro dottore(altro specialista che nel frattempo ho voluto consultare)mi ha consigliato di sospendere perche’ non ritiene che le mie analisi siano tali da assumere ormoni.Non so che fare e soprattutto non vorrei avere problemi con la mia gravidanza.Cosa e’ giusto fare?come mi devo comportare?.I miei valori attuali sono:Ft4 0.99 ng/dl,Ft3 2.44pg/ml.TSH 0,66uU/ml.AAT 139.9 U/ml, AbT... continua >>
PO 129.8U/ml.Aspetto sue notizie,anticipatamente la ringrazio,Mariella.
Controlli gli esami ogni mese ma si faccia seguire attentamente. Non posso dirle se lo deve assumere o no perchè non so come erano le sue analisi prima di iniziare , la causa è la tiroidite e gli anticorpi è inutile ripeterli, perchè sono indice della malattia e saranno sempre così. Non c’è nulla di cui preoccuparsi bisogna assumere solo per bocca gli ormoni che la Sua tiroide non produce più.
Eq. Prof. Pasquali


Da 5277 a 5292 di 8012