Sei in: Medico on-line > Endocrinologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Endocrinologia
Referenti

ultimo aggiornamento 12/03/2009
 
Aree tematiche

    Il Dott. Valerio Chiarini risponde alle domande inerenti :
  • malattie della tiroide
  • malattie delle paratiroidi
  • malattie dell’ipofisi

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/03/2009
Invia la tua domanda
- Eq. Prof. Pasquali ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
endo
14 Giu 06 - Mariella, 28 anni (id: 38735)
  Gentilissimo Dott.Umberto Pagotto,ho 28 anni e da tre anni assumo eutirox 75 perche’ mi hanno diagnosticato la tiroidite di Hashimoto,in quanto i valori degli autoanticorpi erano alti.Ora sono incinta,il problema e’ il seguente:l’endocrinologo che mi aveva in cura mi ha detto di continuare con la terapia mentre un altro dottore(altro specialista che nel frattempo ho voluto consultare)mi ha consigliato di sospendere perche’ non ritiene che le mie analisi siano tali da assumere ormoni.Non so che fare e soprattutto non vorrei avere problemi con la mia gravidanza.Cosa e’ giusto fare?come mi devo comportare?.I miei valori attuali sono:Ft4 0.99 ng/dl,Ft3 2.44pg/ml.TSH 0,66uU/ml.AAT 139.9 U/ml, AbT... continua >>
PO 129.8U/ml.Aspetto sue notizie,anticipatamente la ringrazio,Mariella.
Controlli gli esami ogni mese ma si faccia seguire attentamente. Non posso dirle se lo deve assumere o no perchè non so come erano le sue analisi prima di iniziare , la causa è la tiroidite e gli anticorpi è inutile ripeterli, perchè sono indice della malattia e saranno sempre così. Non c’è nulla di cui preoccuparsi bisogna assumere solo per bocca gli ormoni che la Sua tiroide non produce più.
Eq. Prof. Pasquali


endo
13 Giu 06 - alessandro, 32 anni (id: 38734)
  Salve, dopo alcune visite e analisi del sangue risultati negativi (mononucleosi-hiv-e altri virus) in seguito ad uno stato di malessere generale (dolori osteomuscolari, febbricola, sudorazione e perdita di peso), il mio medico come ultima spiaggia mi ha fatto eseguire analisi per la tiroide. i risultati sono: esami del sangue: FT 4,30 (1,5-4,1) FT 1,20 (0,8-1,9) TS 1,97 (0,25-5) ecotomografia: la tiroide è di volume regolare ma si riscontrano in sede laterocervicale plurimi linfonodi reattivi del diametro di 1,2-1,5 per il mio dottore non c’è nulla, ma i linfonodi sono sempre gonfi!! ed io non mi sento bene come prima! secondo lei gli esami sono regolari? grazie
Stia tranquillo concordocon il Suo medico.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - Sara, 36 anni (id: 38726)
  Caro Dott.. Ho 36 anni e questo è il mio “percorso medico” per quanto riguarda la tiroide, mi piacerebbe avere una sua opinione sul dosaggio “eutirox” dopo gli ultimi risultati, nell’ambulatorio c’è sempre un medico diverso e sono confusa. Data 7/2/05 TSH 3.60 FT3 2.93 FT4 0.870 ANTI-TG 36 ANTI-TPO 416 Data 2/8/05 TSH 5.14 FT3 2.15 FT4 0.970 ANTI-TG 11 ANTI-TPO 217.5 (Data 25/8/05 Inizio eutirox 50 m.) Data 21/11/05 TSH 2.370 FT3 2.20 FT4 0.920 ANTI-TG 23 ANTI-TPO 209.4 Data 20/2/06 TSH 4.14 FT3 1.74 FT4 1.150 ANTI-TG 23 ANTI-TPO 206.6 (Data 2/03/06 Passo a eutirox 75 m.) Data 18/5/06 TSH 0.72 FT3 2.03 FT4 1.39 ANTI-TG 29 ANTI-TPO 230 In attesa di torn... continua >>
are dal medico continuo con la terapia di eutirox 75 m? Grazie per la sua attenzione. Sara.
Si continui con la stessa terapia.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - MARINA, 46 anni (id: 38721)
  Gent.mo Dott. un’ecografia tiroidea eseguita in febbraio ha evidenziato un nodulo di circa 13 mm e mi è stato consigliato di effettuato l’ago aspirato. In marzo mi sono recata all’ospedale per l’esecuzione, ma il medico, previa ecografia, mi ha detto che il nodulo era di dimensioni troppo esigue, rimandandomi ad un controllo dopo 3 mesi. In giugno ho quindi effettuato una nuova eco ed un eco doppler e lo stesso medico ha confermato che il nodulo è di 5 mm ed è consigliato un controllo annuale. Non ho potuto chiedere spiegazioni al medico e cioè come era possibile che un nodulo di 13 mm fosse diminuito a 5 mm,in quanto è stato chiamato per un’urgenza. Gradirei un Vs.parere in merito. Ringra... continua >>
ziando per la risposta, cordialmente saluto.
Se il nodulo supera il cm si consiglia sempre di fare l’ago aspirato, se invece le dimensioni sono minori basta un controllo ecografico.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - Luca, 41 anni (id: 38714)
  ho fatto da poco le anilisi riscontrando valori elevati rispetto alla norma di TSH, HTG - Tireoglobulina e Microsomiali AB Anti. Qual è la spiegazione?
Si tratta di una tiroidite cronica autoimmune, si consiglia visita endocrinologica.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - Alessandra, 34 anni (id: 38708)
  Esiste una correlazione fra l’ipotiroidismo e l’assunzione di melatonina?
Apparentemente no.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - benedetta, 38 anni (id: 38692)
  egr.prof. mi è stata da poco diagnosticata un gozzo multinodulare non tossico. l’ETG Tiroide Ghiandola di normale volume con multipli noduli ipo-anecogeni in entrambi i lobi sx ipoanecogeno mm.9.7x7.5x13.1 a dx ipoecogeno mm.6.9x4x7.4. multipli linfonodi di aspetto reattivo . a sx ho fatto agoaspirato risultato:cellule schiumose talora pigmentate. Tutto ciò cosa significa? Grazie anticipatamente
Non saprei che cosa possa significare "cellule schiumose" forse non ha scritto tutto il referto.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - Errica, 25 anni (id: 38691)
  Buon giorno, volevo cortesemente chiedere se avendo la tiroidite cronica in ipotiroidismo, posso usare i prodotti herbalife, e se ci sono prodotti specifici che non posso usare sempre di herbalife
Assolutamente no.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - Nicoletta, 39 anni (id: 38684)
  Quando gli antirecettori del TSH sono elevati cosa significa?
Si tratta di un Morbo di Basedow, pertanto Le consiglio una visita endocrinologica.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - adriana, 46 anni (id: 38674)
  Egregio dottore le scrivo perche’ ho praticato una isterectomia a settembre,ieri ho ritirato le analisi dove sono risultati alti tsh e antiperossidasi. cosa devo fare?
Le consiglio di farev una visita endocrinologica.
Eq. Prof. Pasquali

endo
13 Giu 06 - annamaria, 19 anni (id: 38671)
  Salve,sono una studentessa di 19 anni e da circa un anno seguo,a momenti alterni,una dieta.in tutti questi mesi sono dimagrita molto lentamente.Poi ho scoperto di soffrire l’ipotiroidismo e ho appena cominciato la cura di eutirox 50.vorrei sapere se adesso dimagirò piu’velocemente.grazie
Si.
Eq. Prof. Pasquali

endo
12 Giu 06 - jessica, 35 anni (id: 38645)
  ho un nodulo ipoecogeno di 8mm nel lato sx e nel lato dx altri 2 uno di 7mm l’altro di 20mm vorrei sapere cosa devo fare
Nel Suo caso Le consiglio di ezseguire un ago aspirato.
Eq. Prof. Pasquali

endo
12 Giu 06 - FRANCESCA, 46 anni (id: 38630)
  Buon giorno, mi è stata diagnosticata la tiroidite autoimmune di hashimoto FT3 2,45 - FT4 1,21 - TSH 1,85 - ANTI-TIREOGLUBILINE 137 - ANTI TIREOPEROSSIDASI 2263 COLOSTEROLO 321 - VITAMINA B12 169- INSULINA 23.3 L’ENDOCRINOLOGO MI HA PRESCRITTO METFORMINA 1000 X 6 MESI 2 CAPSULE AL GIORNO - SONO MOLTO FORTI E MI FA STARE MALE PENSAVO DI SOSPENDERLE GRADATAMENTE - VOLEVO SAPERE SE E’ POSSIBILE CURARE LA MIA PATOLOGIA CON UNA TERAPIA OMEOPATICA MENO INVASIVA GRAZIE
Non conosciamo la terapia omeopatica che possa sostituire la metformina si rivolga ad un omeopeta.
Eq. Prof. Pasquali

endo
12 Giu 06 - ELISA7777777777777777777777777777777777777, 42 anni (id: 38622)
  INVIO UN REFERTO DI UN AGOASPIRATO,LOBO DEX CAMPIONE A RICCA CELLULARITA’ COSTITUITA DA TIREOCITI MONOMORFI,MODERATAMENTE ATIPICI,PREVALENTEMENTE RACCOLTI IN LAMINE E IN AGGREGATI ANCHE AD ABITO PAPILLARE,CON OCCASIONALI PSEUDOINCLUSI NUCLEARI DI PICCOLE DIMENSIONI:COESISTONO CELLULE GIGANTI.REPERTO COMPATIBILE CON NEOPLASIA,VEROSIMILMENTE PAPILLARE,DA CONFERMARE. IL NODULO E DI 10 MM. CALCITONINA 7,4 PG/ML NESSUN PRECEDENTE IN FAMIGLIA TEST PENTAGASTRINA PIù CALCIO DOSAGGIO CALCITONINA URINARIA INIZIARE TERAPIA CON TIRIXINA L’ENDOCRINOLOGO
Le consiglio di seguire le indicazioni del Suo endocrinologo.
Eq. Prof. Pasquali

endo
12 Giu 06 - laura, 57 anni (id: 38584)
  ho la Tiroidite di Ahimoto che sto curando con AMSA 125 e diversi farmaci galenici tra cui 2 gocce al giorno di Iodio. Dopo un anno e mezzo di questa cura gli esami evidenziano "AB ANTI-TIREOPEROSSIDASI 1671.1 FT3 3.40 FT4 10.30 TSH 0.16 AB. ANTI TIREOGLOBULINE 29.6 gradirei una spiegazione, grazie mille
noi non usiamo questi farmaci forse è meglio se si rivolge a chi glieli ha prescritti.
Eq. Prof. Pasquali


Da 5277 a 5292 di 7998