Sei in: Medico on-line > Endocrinologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Endocrinologia
Referenti

ultimo aggiornamento 12/03/2009
 
Aree tematiche

    Il Dott. Valerio Chiarini risponde alle domande inerenti :
  • malattie della tiroide
  • malattie delle paratiroidi
  • malattie dell’ipofisi

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/03/2009
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
endO
20 Nov 06 - Danilo, 21 anni (id: 49078)
  Salve, è vero che la masturbazione provoca il cancro ai testicoli?
no
Eq. Prof. Pasquali


ENDO
12 Nov 06 - Giusy, 31 anni (id: 48286)
  Egregio Professore, da un controllo ecografico, fatto per un gonfiore al collo, mi è stato riscontrato un nodulo alla tiroide di 28 mm., vascolarizzato. Successivamente ho fatto la scintigrafia ed il nodulo è risultato "FREDDO". Ho fatto poi l’ago aspirato da cui è emersa una "iperplasia microfollicolare in struma". Gli esami del sangue (TSH etc), sono tutti nella norma. Mi dovrò sottoporre ad intervento, o che altro mi resta da fare? La ringrazio.
Non necessario intervento chirurgico, bensì controlli periodici ecografici e degli esami del sangue.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
12 Nov 06 - daniela, 57 anni (id: 48279)
  Gentile Dr. Pasquali, da oltre 10 anni (ora ho 57 anni)sono ipotiroidea, a seguito di una tiroidite, in terapia con Eutirox 100 (al mattino) e Titre (prima di pranzo) I miei valori, fino ad un anno fa, erano TSH 0,011 (val. rif. da 0,320 a 4,170) FT3 4,87 (val.rif. da 2,77 a5,27)FT4 0,87 (val. rif.da 0,78 a 2,20). Mesi fa di mia iniziativa e stupidamente ho eliminato Titre e gli ultimi esami hanno i seguenti valori: TSH 23,200; FT3 2,72; FT4 0,70. Il mio medico mi ha detto di inserire di nuovo TITRE e di ripetere gli esami tra un paio di mesi. A breve farò anche un’ecografia. Arrivo alla domanda: la terapia può dare disturbi saltuari di tachicardia, senso di oppessione allo sterno, fa... continua >>
stidi di tipo anginoso, leggeri ma a volte ripetuti nella giornata? Può esserci incompatibilità con le terapie per il glaucoma (Trusopt e Carteol)? Ho anche un leggero problema alla valvola mitralica, non un vero prolasso, definito dal cardiologo da controllare ogni paio d’anni ma da considerarsi al momento trascurabile. Grazie per la cortese attenzione.
Sì se c’è un iperdosaggio come non mi sembra nel suo caso. Ne parli comunque con il suo endocrinologo di fiducia.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
11 Nov 06 - mirella, 65 anni (id: 48262)
  Egr.Prof, dato che da circa un anno devo prendere l’eutirox, vorrei sapere se posso continuare ad usare il sale iodato, o se invece ci sono controindicazioni. Grazie e distinti saluti
Dipende dal motivo per cui lei prende la levotiroxina e da altre condizioni di cui parlare con il suo endocrinologo
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
11 Nov 06 - giulia, 71 anni (id: 48253)
  dagli esami di sangue è risultato : PTH 148 valori di riferimento 12-72 si tratta di Iperparatiroidismo o di Ipoparatiroidismo grazie.
Iperparatiroidismo
Eq. Prof. Pasquali

endo
11 Nov 06 - BETTY, 38 anni (id: 48250)
  mi hanno riscontrato 2 noduli alla tiroide,uno di 5 mm l’altro 14mm ;l’agoaspirato e l’esame citologico sono risultati compatibili con adenomatosi;gli esami FT$ TSH e la calcitonina nella norma.l’ecografia pero’ non mi ha dato un parametro dei noduli cioè lo spessore , infatti io mi sento un fastidio continuo in gola all’altezza della tiroide.ho consultato un endocrinologo che mi ha sconsigliato la terapia TSH soppressiva,lei cosa mi consiglia?? Distinti saluti e grazie.
Concordo con il aprere del suo endocrinologo.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
11 Nov 06 - nicoletta, 29 anni (id: 48223)
  sono sotto controllo per la tiroide da più di un anno fino adesso non ho fatto nessuna cura solo gli esami di rito ma l’ultima volta che ho fatto l’ecografia alla tiroide mi sono usciti dei piccoli noduli e l’esame del sangue i valori era più alti. cosi il mio dottore mi ha fatto ripetere gli esami del sangue tsh e cosi via e mi ha fatto fare un ecografia al collo della tiroide in eco doppler gli esami del sangue i valori erano normali ma i noduli ci sono sempre alcuni piccoli e uno di 12mm lui ha detto che non dovevo fare alcuna cura ma a me mi preoccupa un po la situazione chiedo un vostro consiglio
Non è possibile fare una corretta valutazione in questo contesto con i dati forniti. L’unica indicazione può essere l’esecuzione di un agoaspirato sui noduli di diametro superiore al centimetro. Si affidi al suo endocrinologo.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
11 Nov 06 - travigliaeleonora, 47 anni (id: 48195)
  Caro professore dal 2003 soffro di ipotiroidismo primitivo prendo eutirox da 75mg ho rifatto le analisi da pochi giorni ft3 6.00 pmo/L ft4 24,00 pmu/L th 0,96 mu/L anticorpi tireoglobulina 1320 mu/ml antimicrosomi 1280AU7ml come pu0’ notare gli anticorpi sono fuori norma, sono in menopausa da circa due anni soffro spesso di sbalzi d’umore e mal di testa, ecografia tiroide volume aumentato spessore lobo dx e sx cm.2 istmo cm 0,9 con aspetto ipoecogeno maculato aree di mm 4, secondo lei il dosaggio di eutirox è adeguato? cosa fare per gli anticorpi molto elevati? grazie
Non essendo riportati i valori di riferimento del alboratorio, non è possibile in questo contesto fare una corretta valutazione.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
11 Nov 06 - giancarlo, 56 anni (id: 48193)
  Una settimana fa, al pronto soccorso mi hanno diagnoaticato "Fibrillazione atriale". Analisi del sangue ritirato oggi, mi da seguenti valori: TSH 0,004 - FT3 11,10 - FT4 54,40. Potreste cortesemente anticiparmi la vostra diagnosi, spero non eccessivamente negativa? grazie e cordialità
Pur se non sono riportati i valori di riferimento laboratoristici,sembrerebbe esserci una condizione di ipertiroidismo, meritevole di un approfondimento da parte di uno specialista endocrinologo. Si rivolga al suo medico curante.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - dario, 40 anni (id: 48188)
  dopo aver subito una operazione di varicocele e asportazione ciste al testicolo il mio andrologo mi ha detto di fare un prelievo del sangue per controllare i seguenti valori: fsh,prolattina e testosterone.Ebbene i valori ottenuti sono questi: fsh 14,20 mU/ml; testosterone 3,73ng/ml; prolattina 9.52 ng/ml. In base a questi risultati qual’è la vostra opinione? grazie anticipatamente per le vostre risposte. Cardinale Dario 40 anni
Non è possibile valutare: non sono riportati i range di riferimento laboratoristici.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - alessandro, 38 anni (id: 48187)
  Salve, ho fatto delle analisi del sangue per un controllo, da qualche tempo ho problemi con il mio carattere un pò aggressivo e in alcuni periodi della giornata, ad esempio durante il pranzo e dopo cena i battiti cardiaci sono accelerati come se fosse una tachicardia, ho fatto tutti i controlli ed è tutto a posto. I valori sono: FT3 4,50-FT4 1,76-TSH 1,58 mi può dire se è tutto apposto? Grazie.
Non sono riportati i valori di riferimento, non è possibile dare una risposta corretta.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - velio, 43 anni (id: 48183)
  mi è stata diagnosticata una cisti colloide alla tiroide. Fino ad ora decisamente asintomaitca scoperta a seguito di normali esami di routine di laboratorio per alterazione degli ormoni tiroidei e conseguente daignosi con ecografia e agoaspirato. Oggi dopo un periodo di deciso stress, accuso la presenza della cisti come la "costante caramella in gola" mi chiedo se può evolvere in carcinoma o devo semplicemente tenere sotto controllo l’evoluzione per le dimensioni. Grazie!
Va fatto un controllo evolutivo dimensionale e con gli esami del sangue.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - lisa, 26 anni (id: 48179)
  Salve, 5 anni fa ho fatto degli esmi per prendere la pillola, dagli esmi risultarono prolattina e dheasolfato alto, adesso la prolattina e’ a livelli normali ma il dheasolfato e’ 12,5 su 1,8-7,7. sapete dirmi quali problemi ci sono, visto che non misento molto bene, aumento di peli, lineamenti quasi maschili?.... grazie.....
L’aumento dei peli può dipendere dall’aumento di alcuni ormoni maschili, come è anche il DHEAS. Potrebbe essere utile ripetere gli esami dopo aver sospeso la pillola. Ne parli con il suo endocrinologo di riferimento.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - gaetano, 40 anni (id: 48172)
  soffro di tiroidite cronica, questa volta il dott mi ha prescritto degli esami diversi da effettuare i quali valori sono alti "AAT-AbTG"119 "AbTPO" 159 non capisco cosa significano queste sigle, potrebbe spiegarmi qualcosa, a dimendicavo assumo il tiroitex da 0,75 5 giorni e due giorni il 100,
Sono anticorpi specifici del tessuto tiroideo. La loro positività è indicativa di una Tiroidite di Hashimoto, patologia benigna molto diffusa.
Eq. Prof. Pasquali

ENDO
10 Nov 06 - IRMA, 46 anni (id: 48167)
  DEVO ESSERE SOTTOPOSTA A UNATIREIDOCTAMIA TOTALE GIA ANNI A DIETRO SONO STATA SOTTOPOSTA A UNA OPERAZIONE PER UN ASPORTAZIONE PARZIALE DI UN PEZZO DEL LATO DESTRO DELLA TIROIDE ORA E INVASA DA I NODULI E DI CONSEGUENZA DEVE ESSERE ASPORTATA.E VERO CHE QUANDO ASSUMERO DEI FARMACI -EUTIROX PER SOSTITUIRE.SOSTITUIRE IL LAVORO DELLA TIROIDE SI RISCHOA DI INGRASSARE SONO MOLTO PREOCCUPATA COSA DEVO FARE PER PREVENIRE QUESTO PROBLEMA IN ATTESA DELLA SUA RISPOSTA LA RINGRAZIO
Se la funzione tiroidea sarà correttamente sostituita, non dovrebbe ingrassare.
Eq. Prof. Pasquali


Da 4620 a 4635 di 7787