Sei in: Medico on-line > Neurochirurgia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Neurochirurgia
Referenti

ultimo aggiornamento 8/07/2012
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 16/12/2014
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
sciatalgia
17 Giu 10 - paola, 35 anni (id: 108611)
  in seguito a frequenti lombosciatalgie mi e stata richiesta una R.M.N. il referto e il seguente: canale vertebrale con ampiezza verso i valori inferiori alla norma. Piccola protrusione posteriore paramediana in parte intraforaminale sinistra a carico del disco L4-L5 che presenta iniziale perdita di segnale in rapporto a iniziale malacia. mi saprebbe dire cosa significa e se e grave? grazie
Si tratta di una piccola ernia contenuta L4/5 sn che può spiegare le sue lombosciatalgie
Dott. Eugenio Pozzati


cefalea
17 Giu 10 - alessio, 24 anni (id: 108608)
  salve,racconto brevemente il mio problema.Circa due mesi fa ho iniziato ad accusare dolori,scosse alla tempia sinistra.Inizialmente pensavo che fosse un dolore passeggero,ma non fu cosi.Man mano che passavano i giorni il dolore si spostava anke verso l’altro lato del cranio.Le scosse partono anche dalla mascella e dall’orecchio.Di solito se mi fa male un lato non mi fa male l’altro.Ho fatto delle radiografie,tutto negativo tranne un sospetto di polipo nasale.Mi sono rivolto da un otorino,il quale mi ha detto che non esiste nessun polipo nasale.L’unica cosa che dovrei fare è togliere le tonsille.Per quanto riguarda il mal di testa mi ha prescritto sidalud 4mg 1 compressa al di x1 mese+flomax-... continua >>
bustine due volte al giornox 10gg.secondo voi mi devo preoccupare???
Deve eseguire una TAC cerebrale
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
17 Giu 10 - daien, 49 anni (id: 108601)
  buongiorno le chiedo un consiglio,ho fatto una RM RACHIDE CERVICALE dopo mesi di dolore alla spalla sinistra che si irradia anche al braccio e al collo .Di notte il dolore aumenta ancora di piu stando a letto ,ho preso antidolorifici analgesi la situazione e sempre la stessa ,cosa mi consiglia di fare?I risultati della RM e il seguente:conservata ampiezza del canale vertebrale osseo e dei forami di coniugazione.A livello di C5 C6 ,bulging posteriore del disco intersomatico con impronta sulla doccia liquorale perimidollare anteriore.Regolare morfologia dei metameri ossei in esame.Non apprezzabilitadi alterazioni di segnale a livello del midollo spinale.A chi rivolgermi per una visita e qual... continua >>
e un centro o ospedale piu vicino casa , io abito in provincia di napoli.la ringrazio per la collaborazione,aspetto una vostra risposta al piu prestocordiali saluti.
Se il dolore continua , bisogna valutare l’opportunità di un intervento neurochirurgico in C5/6 Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria Bologna
Dott. Eugenio Pozzati

tumore
16 Giu 10 - Udrivolf, 21 anni (id: 108591)
  Salve dottore. Avrei una curiosità. E possibile che un tumore magari benigno o qualcosa di simile sia presente fin dalla nascita nel cervello di una persona e che magari non dia problemi nella crescita, ne negli anni avvenire. Cioè vita normalissima, intelligenza normale, attività sportiva regolare, e lui stia li buono buono senza dar fastidio. Inoltre potrebbe essere possibile che questa formazione sempre dalla nascita agisca sulla vista, magari provocando una forte miopia che sparirebbe qualora il responsabile fosse rimosso. E un dubbio che ho sempre avuto ma ammetto che è paradossale....ad ogni modo ho voluto scrivere, per provare. Grazie in anticipo per la disponibiltà!
E’ possibile che un tumore rimanga asintomatico per lungo tempo e che si manifesti tardivamente con disturbi visivi
Dott. Eugenio Pozzati

discopatie
16 Giu 10 - stefano, 41 anni (id: 108588)
  In relazione allesito della risonanza eseguita il 07 giugno 2010 che qui di seguito integralmente riporto, cosa mi consigliate di fare?:-- Sono riconoscibili segni di disidratazione a carico degli ultimi tre dischi intersomatici. Il disco intersomatico L5_S1 appare ipo-sviluppato in rapporto con sacralizzazione di L5. Lernia discale a livello L4-L5, precedentemente riscontrata in un controllo del 09 giugno 2009, appare oggi di dimensioni sensibilmente ridotte, determinante lieve impronta sul sacco durale, senza un diretto interessamento delle radici nervose. Il disco intersomatico L4-L5 risulta anche marcatamente assottigliato. Persiste quadro di discopatia protrusiva a livello L3-L4,... continua >>
senza un importante interessamento delle radici nervose. Fenomeni degenerativi artrosici sono apprezzabili a livello dei massicci articolari L4-L5. Le dimensioni del canale spinale sono moderatamente ristrette a partire da L3 in direzione caudale. il segmento terminale del midollo spinale risulta normo rappresentato e normo intenso. prima della risonanza ho eseguito ciclo epidurali, fisioterapia e ozono terapia. Sono in attesa per ciclo faccette articolari. Grazie
Non descrive i suoi disturbi, non sembra comunque un caso chirurgico
Dott. Eugenio Pozzati

cefalea
16 Giu 10 - lia, 24 anni (id: 108581)
  Buongiorno, volevo chiederle, dottore, se avere un mal di testa lieve, alcune volte per 2- 3 giorni è preoccupante, perchè ho paura di avere qualcosa di brutto. Grazie, aspetto la vostra risposta
Consulti un neurologo
Dott. Eugenio Pozzati

angioma
16 Giu 10 - antonella, 47 anni (id: 108575)
  Buongiorno,soffro di dolore alla scapola dx, a volte prende dal centro schiena, direi dalla colonna a dx,fino allinterno della scapola(mi sembra che peggiori moldo lavorando, sono impiegata, ma ovviamente sbrigo tutte le faccende di casa).a volte ce anche del bruciore in una vertebra, ma non so in ordine quale sia esattamente.ho eseguito una risonanza dorsale, la quale segna un angioma atipica al corpo d6.puo questultimo causare questi problemi? il mio medico di base non si esprime molto, ma mostra una certa preoccupazione, si dovrebbe effettuare altri esami per avere maggiore certezza?in alcuni casi e necessario intervenire o e esclusa questa ipotesi. Ringrazio se mi puo dare maggiore ... continua >>
delucidazione
Perchè angioma atipico?Bisogna vedere la RMN e completare eventualmente con TC mirata
Dott. Eugenio Pozzati

alessia
16 Giu 10 - Fabio, 45 anni (id: 108569)
  Mi scusi,vorrei discutere questo problema:Quando leggo fatico molto ad assimilare il testo,potrebbe trattarsi di ALESSIA,cioè della perdita della capacità di leggere,a causa di qualche lesione cerebrale??Aspetto una risposta,grazie!!
Occorre intanto una visita neurologica per decidere se eseguire TC o RMN
Dott. Eugenio Pozzati

gliosi
15 Giu 10 - Giovanna, 30 anni (id: 108557)
  SALVE DOTTORE, VOLEVO INFORMAZIONI SE PREOCCUPARMI O MENO DEL SEGUENTE REFERTO: LINDAGINE E STATA ESEGUITA CON TECNICA SPIN-ECHO MEDIANTE SCANSIONI MULTIPLANARI DIPENDENTI DAL T1,T2,DP E CON TECNICA FLAIR. NORMALE IL VOLUME DEL SISTEMA VENTRICOLARE. REGOLARMENTE RAPPRESENTATI GLI SPAZI SUB-ARACNOIDEI SOPRA E SOTTOTENTORIALI. IN SEDE FRONTALE SOTTOCORTICALE SN SI APPREZZA PICCOLO FOCOLAIO IPERINTENSO IN T2 DI VEROSIMILE NATURA GLIOSICA. ALTRO PICCOLO FOCOLAIO GLIOSICO SI APPREZZA IN REGIONE TEMPORALE SN. NON ALTRE LESIONI A FOCOLAIO IN SEDE SOVRA E SOTTOTENTORIALE. LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE. DISTINTI SALUTI.
Quali disturbi ha avuto? un referto così ha poco significato
Dott. Eugenio Pozzati

angiografia
15 Giu 10 - Mirko, 33 anni (id: 108551)
  Buonasera dottore srivo da torino riguardo mio padre,60anni.Un anno fa casualmente gli e’ stato riscontrato unpuccolo cavernoma vicino il cervello,visitato da piu’ neurochirurghi piu’ vari rm encefalo con mdc risultano nella norma,da non operare assolutamente talmente piccolo.Nel 2004 facendo rm encefalo con mdc riscontrano un aneurisma intracraniale lobo dx,gli presrivono angiografia rm con mdc esame effettuato dopo un mese sparito questo aneurisma.Circa 20 gg fa esegue nuovamente rm encefalo risulta identico aneurisma del 2004,adesso deve rifare rm angiografico con mdc.Vorrei sapere se e’ normale che in un’esame compare l’aneurisme e dopo esame specifico sparisce.Vorrei anche capire dopo q... continua >>
uanto si puo’ rifare l’esame con mdc.Grazie arrivederci Mirko da Torino.Lui attualmente non ha sintomi.
Conviene eseguire uno studio angiografico tradizionale per chiarire il dubbio
Dott. Eugenio Pozzati

Chiari
15 Giu 10 - giuseppe, 45 anni (id: 108531)
  14 Giu 10 - Giuseppe, 45 anni (id: 108505) A mio figlio 13 anni dopo una serie di indagini tutte negative è stata trovata una"POSIZIONE BASSA DELLE TONSILLE CEREBELLARI PIU EVIDENTE A SINISTRA CHE AFFIORANO AL FORAME OCCIPITALE(CHIARI 1) CON 4°VENTRICOLO IN SEDE E DI REGOLARE AMPIEZZA".Cosa mi consiglia.Grazie Che disturbi ha? Il Chiari può avere sintomi subdoli o essere asintomatico ma a questa età conviene seguirlo con attenzione per valutarne l’evoluzione. Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria Bologna Cefalea frontale in remissione e vertigini.Grazie
Può essere già opportuno l’intervento, bisogna valutare bene la RMN
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
14 Giu 10 - Samuela, 27 anni (id: 108524)
  egregio Dottore, vorrei sapere in parole "povere" cosa significa questo referto: "..Retrolistesi di I grado di L4 su L5. A livello L3-L4: protrusione discale posteriore ad ampio raggio con bilaterale impegno foraminale. A livello L4-L5: nel contesto di una protrusione discale posteriore ad ampio raggio è presente voluminosa ernia discale mediana-paramediana ed intraforaminale sinistra a marcata impronta durale e stenosi del recesso laterale e del forame di sinistra. A livello L5-S1: protrusione discale posteriore ad ampio raggio con bilaterale stenosi foraminale.! In attesa di una sua risposta le invio distinti saluti
Lei ha una colonna instabile complicata da una voluminosa ernia discale: penso che sia necessariol’intervento di discectomia completato probabilmente da una stabilizzazione vertebrale Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria Bologna
Dott. Eugenio Pozzati

discectomia
14 Giu 10 - cristina, 37 anni (id: 108513)
  Egregio dottore, ho eseguito RMN cervicale che ha evidenziato: C3 C4 procidenza discale circonferenziale accompagnata da osteofiti marginali agli spigoli posteriori dei corpi determinanti impronte sugli spazi liquorrali perimidollari anteriori ed impegno foramidale a dx. Da un po’ di tempo lamento dolori alle spalle, formicolii al braccio sx,parestesia alla guancia sx, e agli arti inf.RmN L5 S1 ernia discale mediana e paramediana dx con impronta sul sacco durale e lievemente sulla tasca radicolare di dx. devo preoccuparmi? cosa significa? grazie arrivederci
Bisogna valutare le immagini RMN per possibile intervento di discectomia cervicale in C3/4, meno significativo il reperto lombare
Dott. Eugenio Pozzati

vertebra
14 Giu 10 - Maddalena, 34 anni (id: 108507)
  Gentile Dottore,sono straniera e lavorando con una anziana ho procurato un dolore forte alla schiena,faccendo di seguito una radiografia ,nel esito era scritto:Presenza di 6 metameri lombari per verosimile emilombarizzazione destra di S1.Ridotto lultimo spazio discale tra S1 e S2. La zona lombare mi fa male anche quando sono distesa,quando cammino,il coccige,specialmente quando sono seduta.Mi potrebbe spiegare questo esito?Cosa mi consiglia dottore? E possibile che la emilombarizzazione sia dovuta a leccesso degli sforzi che ho fatto oppure puo essere anche una causa ereditaria? La ringrazio in anticipo di aver accordato attenzione alla mia domanda.
Si tratta di una anomalia congenita della giunzione lombo-sacrale, che può diventare sintomatica in seguito anche ad un carico eccessivo. Conviene completare gli esami con TC o RMN Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO
Dott. Eugenio Pozzati

Chiari
14 Giu 10 - Giuseppe, 45 anni (id: 108505)
  A mio figlio 13 anni dopo una serie di indagini tutte negative è stata trovata una"POSIZIONE BASSA DELLE TONSILLE CEREBELLARI PIU EVIDENTE A SINISTRA CHE AFFIORANO AL FORAME OCCIPITALE(CHIARI 1) CON 4°VENTRICOLO IN SEDE E DI REGOLARE AMPIEZZA".Cosa mi consiglia.Grazie
Che disturbi ha? Il Chiari può avere sintomi subdoli o essere asintomatico ma a questa età conviene seguirlo con attenzione per valutarne l’evoluzione. Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria Bologna
Dott. Eugenio Pozzati


Da 2383 a 2398 di 3385