Sei in: Medico on-line > Neurochirurgia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Neurochirurgia
Referenti

ultimo aggiornamento 8/07/2012
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 16/12/2014
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
siringomielia
28 Giu 10 - manuela, 45 anni (id: 108945)
  grazie dott.x la risposta cosi’ veloce quindi lei x la mia cavita’ siringomeliale consiglia l’intervento,mi potrebbe consigliare dei centri specialistici in italia o all’estero che operano nel settore per cortesia. la ringrazio infinitamente
Al Bellaria Operiamo comunemente questa patologia Dr Eugenio Pozzati
Dott. Eugenio Pozzati


nevralgia
28 Giu 10 - Fabio, 28 anni (id: 108942)
  Soffro tutti i giorni di dolori fortissimi al palato e al naso e allaltezza della mascella lato dx, sono delle contrazioni fortissime accompagnate da continue pulsazioni. Sono stato operato 4 anni fa di un intervento ai turbinati per eliminare questo dolore ma senza alcun beneficio, mi hanno devitalizzato due denti dellarcata superiore destra ma senza alcun risultato, poi credendo che fosse il trigemino mi hanno sottoposto a 25 siringhe di acido ialuronico sparate direttamente allaltezza della mascella, un dolore terribile. Un neurologo mi ha prescritto del Tolep che ho assunto per 6 mesi fino ad arrivare a 600mg al mattino normast 600 al pomeriggio e ancora tolep 600 alla sera. Ho fatto di ... continua >>
tutto, sono andato da almeno 6 otorini, cambiato più volte il neurologo, ma nessuno riesce a venire a capo di questo dolore fortissimo. Dallultima visita che ho fatto presso un medico per la terapia del dolore, stando a quello che dice che la mia non è una nevralgia del trigemino ma bensi una nevralgia del ganglio sfenopalatino, da curare con delle applicazioni di pomata EMLA tramite cotton fioc, allinterno della narice destra. Riesco a trovare sollievo per un pò, ma poi il dolore ricomincia. Al Policlinico di Napoli hanno escluso la nevralgia trigeminale ma nessuno mi sa curare. Nellarco di questi anni mi è stato detto di tutto dalla nevralgia alla rinite cronica, possibile che ogni medico faccia valutazioni del tutto diverse. Ho fatto tutti gli esami possibili, rmn + volte lultim
domanda incompleta , senza referto RMN
Dott. Eugenio Pozzati

trauma
28 Giu 10 - maurizio, 38 anni (id: 108939)
  salve sono un uomo di 38 anni che a causa di una caduta sul lavoro mentre scendevo da delle scale in muratura ho urtato il fondo schiena sullo spigolo di un gradino con tutti i miei 95 kg d peso, avvertendo un forte trauma lombo-sacrale. su consiglio medico 2 gg dopo oltre terapia farmocologica ho subito eseguito così un rx colonna lombo sacrale e sacro coccigea col seguente referto "non evidenziate lesione ossee di natura traumatica a carico dei segmenti esaminati. modesti appuntimenti osteofitosici somato marginali diffusi con riduzione dellampiezza dello spazio discale L5-S1. ernie di schmorl diffuse". cè correlazione tra la caduta ed il referto oppure erano patologie esistenti che poss... continua >>
ono essersi aggravate? cosa comporta il referto, posso riprendermi solo con i farmaci ? il medico mi ha prescritto una visita ortopedica specialistica anche ai fini medico-legali, ma è prorio necessaria? grazie
Sembrano patologie preesistenti
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
28 Giu 10 - Oreste, 46 anni (id: 108929)
  Gentile Professore, da diversi anni soffro di mal di schiena, ho eseguito per due volte a distanza si alcuni anni la risonanza magnetica, le cito testualmente quando risultato dall’ultima volta (febbraio 2010): - Canale spinale di ampiezza regolare; - Alterazioni spondilosiche diffuse, con ipertrofia dei massicci articolari; - Ipointensi in T2 per fenomeni disidratativi i dischi intersomatici esaminati; - Bulging dell’anulus L1-L2,L -L3; -Protrusione discale complessiva L3-L4; Nell’ambito di un disco globalmente protruso si apprezza ernia discale lateroforaminale destra L4-L5. - Salienza posteriore dell’anulus L5-S1; - Nicchia intraspongiosa di Schmori a carico della limitante infer... continua >>
iore del soma di L4. Le sarei infinitamente grato sa volesse darmi un suo parere su quanto esposto ed eventualmente suggerirmi una terapia adeguata. La saluto e la ringrazio anticipatamente.
Bisogna valutare sulle immagini RMN l’indicazione chirurgica in L4/5
Dott. Eugenio Pozzati

siringomielia
26 Giu 10 - annalisa, 22 anni (id: 108898)
  Da diverso tempo avvertivo parestesie negli arti ma dopo poko scompariva,negli ultimi mesi sono diventatae sempre + frequenti fino ad avere completamente insensibile il braccio six,dolori diffusi agli arti fissi e qualke gg è capitato si espandesse a tutti gli arti la parestesia.Ho fatto la RMN dove ho scoperto da poko 1 cavità idrosiringomielica da D4 a D8 e bulging disk dello spazio intersomatico L4-L5 ed L5-S1 con impronta sullo spazio epidurale anteriore.Sono stata da un neurochirurgo ke mi ha spiegato dellassenza di cure e che lunica alternativa sia loperazione al quanto rischiosa quindi da evitare fino a quando nn sia impossibile.A questa età sentirmi impotente a questo destino mi sent... continua >>
o impazzire le invio questa email sxerando in qualke risposta nn illusoria ma almeno sincera su questa malattia. la ringrazio in anticipo cordiali saluti ANNALISA
Concordo col neurochirurgo sulla necessità chirurgica
Dott. Eugenio Pozzati

antibiotici
25 Giu 10 - ANTONIETTA, 75 anni (id: 108885)
  SALVE ANTONIETTA 75 ANNI,OPERATA DI MENINGIOMA FRONTALE SINISTRO ANNO 2008 , DOPO LINTERVENTO MI SONO RIPRESA BENE E DOPO 3 GIORNI MI HANNO DIMESSA.A MARZO DEL 2010 MI HANNO RISCONTRATO DI NUOVO UNALTRO MENINGIOMA SEMPRE FRONTALE SINISTRO DI 6 CM SONO STATA OPERATA DI NUOVO AD APRILE 2010 PURTROPPO PERO DOPO 15 GIORNI MI HANNO OPERATA DI NUOVO A CAUSA DI UNINFEZIONE.DOPO UNA LUNGA CURA DI ANTIBIOTICI LINFEZIONE è ANDATA VIA MA MI è SUBENTRATO IL VOMITO E LA NAUSEACHE ANCORA DOPO DUE MESI PERSISTE.VOLEVO SAPERE CHE COSA PUO SCATENARE QUESTO TIPO DI DISTURBO PREMETTENDO CHE GLI ESAMI CON TAC E RM SONO SEMPRE RISULTATI NEGATIVI OVVIAMENTEB STO PARLANDO DEL SECONDO INTERVENTO.E VOLEVO SAPERE SE ... continua >>
CI SONO QUALI ALTRI ACCERTAMENTI BISOGNA FARE ANCHE XCHè SONO DUE MESI CHE NON RIESCO A MANGIARE .ASPETTO AL PIù PRESTO UNA SUA CORTESE RISPOSTA GRAZIE.
Probabilmente dipende dalla terapia antibiotica
Dott. Eugenio Pozzati

rachide
25 Giu 10 - Sandro, 46 anni (id: 108879)
  Salve Dottore,le scrivo qui direttamente l’esito della mia risonanza magnetica,aspetto un suo suggerimento,o cosa ne pensa,le dico solo che quando mi prende io sono paralizzato dal collo in giu,a tal punto che non riesco a guardarmi i piedi e devo tenere dritto collo e corpo,un dolore talmente forte misto a scossa,tipo crampo sempre in aumento,a tal punto che non riesco a parlare.spero che basti la descrizione.la ringrazio anticipatamente. RM RACHIDE LOMBARE rettilineizzazione della fisiologica lordosi. i dischi intersomatici L1-L2 ED L5-S1 sono assotigliati ed ipolucenti nelle sequenze T2 pesate per fenomeni degenarativi.in L1-L2 ernia discale posteriore mediana paramediana dx determinan... continua >>
te compressione del sacco durale.A livello L5-S1 protusione discale postero mediana determinante compressione del sacco durale.il canale vertebrale presenta calibro ristretto anche per artrosi interapofisaria.regolare il cono midollare.
Se i problemi cominciano dal collo, faccia anche una RMN cervicale
Dott. Eugenio Pozzati

siringomielia
25 Giu 10 - manuela, 45 anni (id: 108864)
  da una risonanza mi hanno riscontrato da quello che leggo una cavitasiringomeliale che in 2 mesi si e portata da 4 a 6mm.ho fatto la risonanza perche raramente mi cededavo le gambe.tutto questo e successo dopo una caduta in scooter.non so che fare.
Se la siringomielia procede rapidamente, è opportuno l’intervento
Dott. Eugenio Pozzati

discopatia
25 Giu 10 - Giovanna, 64 anni (id: 108863)
  Ho effettuato una RM in TSE,FFE, con immagini secondo piani multipli. Diagnosi:inversione della fisiologica lordosi cervicale con fulcro C4-C5; i dischi intersomatici sono ipointensi per disidratazione e ridotti in ampiezza soprattutto nel tratto medio-inferiore. In tale contesto in C4-C5,C5-C6 e C6-C7 si apprezzano protrusioni discali posteriori diffuse che improntano lo spazio subaracnoideo ventrale, giungono a ridosso della corda midollare e restringono lievemente entrambi i recessi laterali. Conservati i rapporti occipito-atlo assiali. Non alterazioni dell’intensità di segnale del midollo nel tratto esaminato. Angiomi nel soma di D1, D2 e D4. Esame elettromiografico arti superiori: sindr... continua >>
ome del tunnel carpale di lieve entità bilateralmente, segni di danno neurogeno cronico in assenza di degenerazione walleriana in atto in territorio radicolare C6 a sinistra. Gentilmente le chiedo le cure più idonee per ridurre o meglio per eliminare questi problemi, se esistono centri fisioterapici e dove, adatti allo scopo,a cosa posso andare incontro (al momento dolori negli arti, più forti a quello Sx). Grazie per la Sua disponibilità e per l’impegno professionale che mette a disposizione di tutti.
Nel complesso non mi sembra una situazione chirurgica ma le discopatie cervicali possono giustificare i suoi disturbi e una cronica sofferenza radicolare
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
25 Giu 10 - niko, 18 anni (id: 108855)
  volevo sapere se è possibile operarmi al ernia visto ke me ne hanno trovata una e un ernia discale con lo scivolamento delle vertebre l5 s1 ho fatto anke la cura del cortisone ma nn si e alleggerito per niente volevo sapere se mi possono operare anche se ho solo diciotto anni e se e possibile sapere se operarmi con il laser o con un altro metodo e possibilmente dove andare?????? grazie di tutto
Se oltre all’ernia ha anche una spondilolistesi cioè uno scivolamento di una vertebra, bisogna eseguire anche una stabilizzazione lombare con barre, viti e forse cages a seconda della situazione anatomica evidente in RMN DR Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria Bologna
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
24 Giu 10 - marta, 65 anni (id: 108837)
  RM DEL RACHIDE CERVICALE,con tecnica TSE e FFE.Degenerazione artrosica dei massicci intervert/li I dischi intersomatici sono disidratati.Il disco tra c6-c7 è ++ assottigliato con lieve protusione posteriore. Al c5-c6 ernia discale mediana/paramediana sx che impronta il midollo.Il canale ver/le regolare.I forami di coniugazione sono pervi. SINTOMI:vomito con senso di vertigini,che durano dai 5minuti a 2ore circa,un anno fa erano remoti ma da un paio di mesi sono frequenti. Grazie della cortese attenzione ESAME ORECCHIO TUTTO OK RMN CERVELLO E TRONCO E MASSICCIO FACCIALE OK
Bisogna valutare sulle immagini RMN l’indicazione chirurgica in C5/6
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
23 Giu 10 - roberto, 46 anni (id: 108818)
  Terapia necessaria: una rm cervicale scansione STIR TSET2 TSET1 mi ha rilevato: c3-c4 ernia paramediana preforaminale dx c5-c6 ernia estrusa pre e intraforaminale sinistra sintomi: in una posizione del collo formicolio braccio sinistro
Intervento di microdiscectomia e artrodesi intersomatica
Dott. Eugenio Pozzati

trauma cranico
23 Giu 10 - elvira, 47 anni (id: 108817)
  mio figlio di 17 anni oggi alle 9,30 ha fatto una caduta sugli sci picchiando violentemente la testa, ha accusato dolore, no vomito ma dolore persistente nel pomeriggio ha fatto la tac. non ha rilevato nulla. il dolore cè sempre nonnostante 1 moment stranamente gli fa male dalla parte opposta alla caduta. ha freddo e probabilmente un po di febbre... purtroppo sono lontana. posso stare tranquilla????
Se la TAC è negativa stia tranquilla
Dott. Eugenio Pozzati

scoliosi
23 Giu 10 - giovanna, 25 anni (id: 108814)
  io sono affetta da sindrome della spina rigida perciò ho debolezza muscolare e mal di skiena e di gambe,da due anni ho problemi kon il bacino,mi viene difficile divaricarle e camminando mi sento uno scriccolio,ho dolori anke quando dormi e facendo una visita mi hanno detto che ho una displasia dell anca,per quanto riguarda la schiena ho sempre dolori faccio fatica a fare tutto facendo la risonanza mi risulta che ho una protusione discale mediana-paramediana destra a d11 d12 che impronta lo spazio subaracnoideo anteriore.modesto bulging discale a l4 l5 cosi come a l5 s1,vorrei sapere un pò di cosa si tratta,dimenticavo ora anche la scoliosi mi hanno trovato e mi hanno detto che ciò deriva del... continua >>
fatto che ho questa displasia dell anca,mi date un vostro parere?grazie mille xl attenzione e spero in una vostra risposta
Tutto dipende dalla scoliosi, ne parli con l’ortopedico
Dott. Eugenio Pozzati

MAV
23 Giu 10 - Nausicaa, 24 anni (id: 108813)
  Salve, sono una ragazza di 24 anni, non fumo. L8 giugno mi reco al pronto soccorso perchè ho avuto episodio di mal la testa acuto (mai avuto) associato a febbre a 38, vomito e diarrea. Eseguita TAC allencefalo è risultata negativa. Il mal di testa persiste per tutta la settimana.Mi reco al PS il 14 giugno. Mi hanno ricoverato per accertamenti. Eseguita RMN ENCEFALO E SENI VENOSI: Non si rilevano significative alterazioni morfologiche e di segnale a carico delle strutture cerebrali e di quella della fossa cranica posteriore. Sistema ventricolare in asse, regolare per morfologia e dimensioni. Nella norma gli spazi subaracnoidei sovra e sottotentoriali. Non segni di lesioni emoraggiche intracra... continua >>
niche in atto. Lo studio ANGIO RM del circolo venoso intracranico mostra normale segnale di flusso a carico dei principali seni venosi del circolo superficiale e profondo. Eseguita ANGIO-RMN INTRACRANICA: lesame dei vasi arteriosi intracranici mostra regolare rappresentazione di entrambi i sifoni carotidei, delle arterie cerebrali media, anteriore e posteriore bilateralmente. Regolari le arterie vertebrali, larteria basilare e le arterie cerebellari superiori. Lo studio del Poligono di Willis e delle sue principali diramazioni non mostra alterazioni di rilievo.Eseguito anche EEG NELLA NORMA ED ESAMI EMATOCHIMICI Volevo chiederle se potevo essere tranquilla di non avere malformazioni dalla nascita, se cerano si vedevano?Avendo sempre tuttora forti mal di testa Cordiali saluti
Non sono evidenti malformazioni vascolari cerebrali
Dott. Eugenio Pozzati


Da 2383 a 2398 di 3422