Sei in: Medico on-line > Neurochirurgia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Neurochirurgia
Referenti

ultimo aggiornamento 8/07/2012
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 16/12/2014
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
rmn
12 Mar 11 - gianna, 59 anni (id: 115684)
  Salve, le scrivo in quanto sono preoccupata per la mia schiena, al risultato della RX e RM accentuato scalloping del versante anteriore del canale rachideo per presenza di notevole ampliamento di alcune tasche radicolari. la ringrazio infinitamente spero in un consiglio dove potermi recare possibilimente nella mia regione
non riferisce i suoi disturbi
Dott. Eugenio Pozzati


rmn
12 Mar 11 - giorgiana, 38 anni (id: 115682)
  da circa 3 ani accuso dolore nella zona lombo sacrale con dolore anche nella gamba dx non riesco stare più di qualche minuto nella stesa posizione alzandomi dalla sedia per un po rimango piegata a causa del dolore della schiena da circa 2 settimane accuso dolore anche alanca dx e sx. Ho fatto tc lombare di dove riesce che il canale spinale presenta volume ai limiti inferiori della norma su base congenita per brevità delle lamine. Lieve ipertrofia dei massicci articolari e dei legami gialli.Conservato allineamento dei profili somatici.riduzione in altezza rigonfiamento simmetrico del disco L5 S1.
occorre RMN
Dott. Eugenio Pozzati

edema
11 Mar 11 - ANTONIO, 51 anni (id: 115664)
  Ho fatto RMN con mdc e si riscontra:Discrete note artrosiche evidenti nel tratto lombare con osteofitosi marginale ed ipolucentezza nelle immagini dipendenti dal T2 dei dischi intervertebrali lombari in relazione a fatti degenerativi. Il canale vertebrale presenta sia a livello dorsale che lombo sacrale normali dimensioni.Ernia discale foraminale destra L1-L2. Discreto bulging discale L5-S1. A livello dorsale piccola protusione discale mediana D7-D8. I Il modollo spinale da livello del coprpo vertebrale D4 fino a D10 appare leggermente aumentato di volume ed iperlucente nelle immagini dipendenti dal T2 in relazione ad edema. Dopo somministrazione di mdc paramegnetico si ha la netta fiss... continua >>
azione da parte del midollo spinale in corrispondenza del disco intervertebrale D7 D8 ed in minor misura anche nei dischi intervertebrati D4D5-D6D7.in corrispondenza delle porzioni superiori del tratto dorsale discreto allargamento del canale ependimale. Possibile sofferenza ischemica secondaria a modesta compressione del midollo spinale a livello D7D8. Grazie delle informazioni, rimango in atteesa di una risposta.
occorre valutare sulle immagini RMN l’entità dell’ernia dorsale d7d8 e se può giustificare un edema midollare, altrimenti bisogna pensare a altre ipotesi Dr Eugenio Pozzati
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
11 Mar 11 - claudia, 41 anni (id: 115660)
  dalla risonanza magnetica: in L5-S1, alterazioni degenerative del disco con minime note distrofico-involutive osteomidollari lungo le limitanti somatiche contrapposte. salienza di profilo discale posteriore,ad ampio raggio,al limite fra lampia protusione e la piccola ernia contenuta o sottoligamentosa,stesa dalla sede mediana a quelle paramediane bilateralmente;si determina obliterazione degli stazi epidurali anteriori,lieve impronte sul profilo anteriore del sacco durale. accenno a minime protusione posteriori in L3-L4 ed L4-L5. presenza di alcune cisti radicolari nel canale sacrale e lungo il decorso delle radici S1 dei due lati,con prevalenza sinistra. cosa devo fare? cosa comporta? grazi... continua >>
e per la cortesia
non riferisce i suoi disturbi: comunque occorre valutare l’intervento in L5S1 in base all’imaging e alla sintomatologia Dr E Pozzati Neurochirurgia Osp bellaria BO
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
10 Mar 11 - ANDREA, 19 anni (id: 115642)
  le riporto il referto medico della RM COLONNA LOMBO SACRALE da me effettuata. Lesame è stato effettuato con tecnica SE, TSE e STIR, secondo i piani sagittali ed assiale, con immagini T1 e T2 pesate. Sostanzialmente nei limiti volumetrici il canale spinale. Non alterazioni di segnale somatico-discali; piccole ernie intraspongiose sulle limitanti comprese tra T12 ed S1. Lieve accentuazione dellangolo cifotico dorso-lombare a T11 T12. Non alterazioni di segnale del cono midollare. Lesame è stato fatto per partecipare al concorso dellaccademia aeronautica in qualità di pilota, secondo Lei cè qualcosa che possa ostacolare lattività di pilota?
no
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
10 Mar 11 - vincenza, 48 anni (id: 115636)
  dal RM ENCEFALO mi è risultato: minimo ampliamento dei solchi subaracnoidei frontali. Cosa significa? Mi devo preoccupare? Grazie
no, solo iniziale atrofia
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
9 Mar 11 - elisa, 52 anni (id: 115623)
  vorreei sapere se ci sono indicazioni chirurgiche per un ernia che 3 4 volte all anno mi causa dolori alle gambe irradiati alla schiena con blocchi motori,ho eseguito rnm :al controllo appare piu protusa in l5-s1,l ernia posterolateraledx che impronta il sacco durale ed entra e determina conflitto con la radice omolaterale di s1,non ne posso piu di cortisone contramal che mi danno sollievo temporaneo,inoltre zoppico vistosamente e commino molto piano e con dolore.mi dia una risposta urgente perche sono disperata,grazie
le consiglio assolutamente l’intervento Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO
Dott. Eugenio Pozzati

osteofita
9 Mar 11 - enzo, 57 anni (id: 115616)
  Caro dottore! vorrei sapere cosa vuol dire: In C6-C7, iniziale bulging circoferenziale del disco, sensa evidenti sinificativi effeti compressivi sulla sacco midolare e le radici. Discreta stenosi degenerativa del forame di coniugazione sinistro.Grazie. Aspetto la risposta.
non riferisce i suoi disturbi, genericamente si tratta di una discopatia con osteofitosi C6/7 sn Dr Eugenio Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
9 Mar 11 - Nicola, 31 anni (id: 115606)
  Buongiorno, a Dicembre 2010 ho subito una microdiscetomia L4-l5 per ernia espulsa, dopo visita di controllo dal neurochirurgo in cui dichiarato clinicamente guarito e successiva fisioterapia vorrei sapere, essendo passati 3 mesi dallintervento, quando posso riprendere a giocare a calcio (il neurochirurgo mi ha detto che posso giocare ma non mi ha detto i tempi). Spero in una risposta. Saluti
è ancora presto
Dott. Eugenio Pozzati

emg
8 Mar 11 - alfonsina, 34 anni (id: 115597)
  a causa di dolori e formicoli alla mano o fatto una rm colonna cervicale,il referto:riduzione della lordosi fisiologica cervicale discopatia degenerativa c3c4 con decadimento del segnale a livello c3c4 è visibile un impronta sllo spazio subaracnoideo anteriore causata da una protusione armoica del disco intersomatico.Da dicembre a oggo o piu dolori alla spalla braccio al petto e mal di testa avolte capogiri da seduta e il collo mi brucia cosa devo fare grazie
completi con elettromiografia per valutare compressione radicolare erniaria
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
8 Mar 11 - Rino, 66 anni (id: 115588)
  Referto della RMN: Modeste note spondiloartrosiche con qualche irregolarità marginale dei corpi vertebrali ed ipolucentezza nelle immagini dipendenti dal T2 dei dischi intervertebrali in relazione a fatti degenerativi. Il canale vertebrale presenta normali dimensioni. Minima protrusione discale preforaminale e foraminale sinistra L4-L5. Ho dolore alla gamba sinistra: devo operarmi?
no
Dott. Eugenio Pozzati

discectomia
8 Mar 11 - elena, 30 anni (id: 115586)
  DOLORI PER SCIATICA GAMBA SINISTRA DA DIVERSI MESI. DA RMN LOMBO SACRALE L4 L5 SALIENZA DISCALE A LARGA BASE CON MINIMA IMPRONTA SUL SACCO DURALE. L5 SI BULGING DISCALE MEDIANO CON IMPRONTA SUL SACCO DURALE E MODESTO IMPEGNO INTRAEXTRA FORAMINALE SN. TRATTAMENTO CON PUNTURE CON SCARSO RISULTATO. COSA MI CONSIGLIA?
valutazione per discectomia L5S1
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
8 Mar 11 - Rosaria, 54 anni (id: 115581)
  Gentile professore da anni soffro di dolori diffusi alla schiena, e da circa 3 alle spalle. la risonanza riporta: canale vertebrale normale, note spondilosiche diffuse, inziali protrusioni C5-C6 C6-C7 in sede mediana destra e sinistra che appaiono improntare lo spazio subaracnoideo anteriore. Accentuazione delle fisiologiche curvature in sede dorsale e lombare riduzione in altezza del muro anteriore di D11. Bulging discale di L4-L5 E L5-S1. degenerazione dei dischi intervertebrali distali. Piccoli angiomi di D11, D12, L1 ed L4. Spalle: iniziali fenomeni degenerativi artosici a livello articolazione acromio claveare bilateralmente, + evidenti a destra, con modesti fenomeni di tendinopatia de... continua >>
l spvraspinoso. Ridotta rappresentazione dello spazio subacromiondeltoideo bilateralmente. Tendine del capo lungo del bicipite brachiale in sede e di normale morfologia. conservati i cigli glenoidei birateralmente. assenza di versamenti articolari bilateralmente. Conservati i rapporti articolari. Ho subito commissurotomio mitralica nell84 e solo da qualche anno prendo faraci betabloccanti in dose minima, e cardioaspirina, è ancora prsto x lintervento. Per ogni episodio acuto di mal di schiena faccio il voltaren la fisioterapia non mi aiuta + di tanto , non vorrei essere sottoposta a d intervento cosa mi consiglio per la fisioterapia? premetto che la maggior parte delle applicazioni sono a pagamento ed io non posso permettermelo. La ringrazio gentilmente rosaria
apparentemente non necessità chirurgiche a livello cervicale lombare, per il resto si rivolga ad un ortopedico o fisiatra
Dott. Eugenio Pozzati

osteolisi
7 Mar 11 - silvia, 43 anni (id: 115576)
  buongiorno dottore vorrei sapere per cortesia cosa significa questa diagnosi: osteolisi dellapofisi spinosa di C7 e osteorarefrazione e riduzione di altezza del corpo vertebrale della stessa vertebra per verosimile localizzazione secondaria
è una risposta impegnativa, occorre conoscere meglio la clinica e il tipo di esame radiologico eseguito (RX, TC)
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
7 Mar 11 - stella, 43 anni (id: 115573)
  Dott. Risultato Rm: rachide lombare in asse con accentuazione curva di lordosi. modesti segni di spondilo-artrosi diffusi con accenno alla micro-osteofitosi,estesi anche alle faccette articolari posteriori ove si repertano segni di sinovite. disomogenei fenomeni di disidratazione L4-L5 ed L5-S1. presença di formazioni con i caratteri dellangioma su alcuni somi vertebrali con reperto di entità maggiore in S1 che raggiunge i 2,5 cm circa. accenno a bulging disk L2-L3 ed L3-L4. Più evidente il bulging in L4-L5 dove si associa una assai modesta protrusione erniaria mediana,che impronta leggermente il sacco durale. analogo il bulging L5-S1. Vorrei sapere se celanecessità di intervento o... continua >>
se ce ancora qualcosa da fare? Grazie
non riferisce i suoi disturbi non posso risponderle
Dott. Eugenio Pozzati


Da 1539 a 1554 di 3364