Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda
- Dott. Natale Greco assente dal 24/3/2015 al 29/3/2015

Domande / Risposte
Broncopneumopatia
10 Nov 13 - Antonio, 63 anni (id: 128215)
  quadro di broncopneum cronica ostr con iperdiafrania dei campi polmona, aumentato spazio aereo retrosternale riforzo del disegno polmonare con ridistribuzione del flusso vasale,appiattimento del profilo diaframmatico,opacita nodulariforme pericentimetrica in medio campo polmonare sx reliquato fibrotico seni costofrenici liberi.
Gent.mo Antonio, lei ha la Broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)che è la malattia tipica dei fumatori.Ovviamente , se non l’ha già fatto, deve eliminare il fumo e farsi seguire con regolarità da uno specialista pneumologo.Le consiglio , inoltre , di eseguire una Tac del torace. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Nodulo polmonare
9 Nov 13 - Riccardo, 59 anni (id: 128203)
  Ho fatto una tac e dice Diffusa ipotensiva del parenchima polmonare da fenomeni enfisematosi il reperto e più accentuato in corrispondenza del lobo superiore bilateralmente Area pseudo nodulare a base pleurica in corrispondenza della pala superiore della grande scissura a destra di 6 mm necessita rivalutazione tre mesi Sono stato da un pneumologo mi ha detto che non può analizzare perché piccolo mi ha detto solo se si ingrandisce mi opera Ma devo aspettare mesi ?io voglio sapere se ho un tumore
Gent.mo Riccardo il riscontro alla tac del torace di micronoduli polmonari è un evento frequentissimo.Creano molto allarme nel paziente , ma in realtà non hanno alcun significato patologico.E’ consuetudine tenere i noduli controllati con periodiche Tac per due anni. In tutta serenità faccia quello che ha suggerito lo specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Bronchiectasie
8 Nov 13 - Maria, 65 anni (id: 128197)
  Grazie dottore per la sua risposta.Non ho mai fumato.Hoeseguito HRTC,la diagnosi è questa:modesta fibrosclerosi apicale bilaterale;bronchiectasie cilindriche,alcune deterse,alcune opache alsegmento mediale del lobo medio;si associano sottili strie fibrotiche;area di consolidamento parenchimale con piccole bronchioloectasie da trazione al segmento laterale del del lobomedio,in sede subscissurale e subpleurica;alcune sottili strie fibrotiche in sede basale a sinistra;note di broncopatia cronica con presenza di sfumate aree di ridotto diafania di tipo vetro smeriglio più evidente ai lobi inferiori.Sono un pò messa male,cosa mi consiglia? Grazie per la sua disponibilità.Sal... continua >>
uti
Gent.ma Maria, Le bronchiectasie non sono una malattia grave.Si convive bene. Ogni tanto, soprattutto d’inverno , possono causare bronchite e tosse.In questi casi è necessaria una terapia appropriata con antibiotico e , a volte, con cortisone.Comunque è necessario farsi seguire regolarmente da uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
8 Nov 13 - lucia, 43 anni (id: 128193)
  Buongiorno ho appena ritirato il referto di radiografia torace dopo un mese e mezzo di malessere con tosse ,febricola e sonnolenza e vorrei scrivere i risultati campi polmonari normoespansi e normotransparenti,rinforzo della trama vascolare parailare inf.da ambo i lati.cuore nei limiti emidiaframmi liberi.per piacere mi poteti dire come interpretare il risultato.grazie mille.
Gent.ma Lucia, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
7 Nov 13 - FRANCESCA, 40 anni (id: 128184)
  Salve, le chiedo gentilmente un parere, ho fatto il 05.11.2013 una radiografia al torace, a seguito di dolori non continui, alle spalle nella parte inferiore, (premetto che nel mese di marzo ha avuto la broncopolmonite). Il referto è il seguente: lindagine eseguita con tecnica numerizzata ha permesso di constatare accentuazione congestizia della trama bronchiale specie nei campi basali. Non identificabili significative lesioni a focolaio pleuro - parenchimali. Conservato il profilo degli emidiaframmi con seni complementari liberi. Ombra cardio-mediastinica nei limiti medi costituzionali. Mi devo preoccupare? Cordiali Saluti.
Gent.ma Francesca, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
7 Nov 13 - maria, 65 anni (id: 128176)
  devo preoccuparmi per esito rx torace?accentuazione del disegno bronco-vasale,con ispessimento cuffie peribronchiali da broncopatia cronica.ispessimento piccolo interstizio.Ili ingranditi e congesti grazie!
Gent.ma Maria, l’accentuazione del disegno polmonare è indicativo di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Aspetto reticolonodulare
6 Nov 13 - daniela, 38 anni (id: 128166)
  Buongiorno ho ritirato rx con questo referto che significa? fine accentuazione della trama broncovasale di aspetto reticolo-micronodulare un poco più evidente in sede medio- basale bilaterale. Ili vascolari prominenti. Ombra cardiovascolare nei limiti volumetrici.Seni costofrenici liberi. Grazie in anticipo.
Gent.ma Daniela, la presenza alla radiografia del torace di un aspetto reticolo-micronodulare rende indicato eseguire una Tac del torace per migliore definizione del quadro radiologico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

TAC Torace
1 Nov 13 - giuseppina, 61 anni (id: 128121)
  NEL 2010 eseguii una tac total e fu evidenziato: torace:minutissima nodulazione nel mantello dellapice polmonare sn;le sue esigue dimensioni non ne consentono la caratterizzazione.Strie pleuro parenchimali nel lobo inferiore sn e nel segmento mediale del lobo medio ove obliterano parzialmente il relativo seno costo-frenico;non si puo escludere natura sequelare dei reperti.Non adenomegalie nel mediastino e nei cavi ascellari ne versamenti pleurici.Dilatazione delle sezioni cardiache di sn ed in particolare del ventricolo.Cosa voleva dire?mi fu detto di smettere di fumare.Ora da parecchio tempo ho dolori al petto tipo oppressione e mancanza di respiro e al bracchio e alla ... continua >>
spalla?Cosa sara?grazie se vorra rispondermi.
Gent.ma Giuseppina, ai polmoni ha solo delle cicatrici, quindi niente di importante. L’unica anomalia che si rileva è la dilatazione del ventricolo sinistro. Le consiglio, pertanto, una visita cardiologica. cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Raffreddore
1 Nov 13 - Marco, 37 anni (id: 128119)
  Buonasera, dopo un mal di gola di 3-4 giorni con raffreddore e poca febbre mi è rimasta una tosse secca che dura da ben 20 giorni. Sto facendo aresol con cortisonico ma non migliora. Oltre alla tosse mi sento sempre un pò debole con vampate di calore e sudorazione quando mi affanno. Siccome 16 anni fa ho avuto un Linf. di Hodgkin, per sicurezza ho fatto una rx torace che è risultata del tutto negativa, e per la verità non avviso neanche altri sintomi tipici come febbre, sudorazione notturna, dimagrimento o linfonodi gonfiati. Devo prendere appuntamento con un otorinolaringoiatria ? Che altri esami devo fare ? Grazie mille.
Gent.mo Marco, in questo periodo ci sono molte persone con sintomi di rinite e bronchite, a causa di un virus respiratorio stagionale.Nel suo caso , vista la persistenza di tosse, consiglierei un breve ciclo di cortisone per via generale(in compresse). Valuti con il medico curante tale ipotesi terapeutica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Raffreddore
1 Nov 13 - Cesare, 45 anni (id: 128115)
  Gent. mo Dr. Greco, Le chiedo un attimo di pazienza. Sono circa 7-8 giorni che ho della tosse. Contemporaneamente a questo, mi è venuto un raffreddore abbastanza grosso (starnutisco spesso) con del muco ed il mio naso letteralmente "cola". I primi 2-3 giorni la tosse era molto secca e fastidiosa. Non riuscivo quasi a respirare senza tossire un po. Adesso, va un pò meglio, anche se con la tosse ho del catarro e continuo ad avere anche il raffreddore. Mi sento la gola che mi brucia ed ogni tanto il "bisogno" proprio di tossire. Il medico mi ha prescritto fluifort (sciroppo) e danzen in compresse. Secondo Lei DI CHE COSA SI TRATTA? Mi sono preso un bel RAFFR... continua >>
EDDAMENTO a causa dei continui sbalzi termici del clima? Oppure potrebbe essere un pò di polvere che involontariamente respirato sul posto di lavoro? In questo caso, cosa devo fare? Ringraziandola anticipatamente di una Sua eventuale cortese risposta, della quale rimango in attesa, Le porgo i miei migliori saluti e Le auguro una BUONA GIORNATA. CESARE
Gent.mo Cesare, mi sembra che sia in atto una rinite e bronchite , probabilmente dovuta al virus respiratorio stagionale.Per alleviare i disturbi consiglierei uno spray nasale al cortisone.Valuti con il medico curante tale ipotesi terapeutica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Mancanza d’aria
31 Ott 13 - luigi, 38 anni (id: 128109)
  stimato dottore gia mi ha risposto riguardante la tac. ho effettuato gli accertamenti perche i sintomi miei erano i seguenti quando mi trovo in cantiere munito di mascherina quando comincio ha lavorare mi manca laria e mi si stringe la gola ho provato con lo sprai prescrittomi dal dottore ma non ho avuto miglioramenti e ogni giorno che mi reco al lavoro e un vero calvario con quella polvere e i miei problemi respiratorei cosa mi consiglia e gia da 19 anni che i miei polmoni inalano polveri di calce gesso e cemento sentiti saluti
Gent.mo Luigi, potrebbe trattarsi di Asma professionale. Le consiglio di contattare il Medico del Lavoro. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
31 Ott 13 - Ivan, 44 anni (id: 128107)
  Ho fatto un RX al torace e nellesito cè scritto non si osservano lesioni pleuro-parenchimali in atto. Lombra cardio-vasale è nella norma. Volevo sapere se posso stare tranquillo o se cè qualcosa di cui mi devo preoccupare.
Gent.mo Ivan, la sua radiografia del torace è nella norma. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ispessimento della trama
31 Ott 13 - lucrezia, 52 anni (id: 128095)
  in seguito ad un intervento di rimozione di mezzi di sintesi ad una caviglia dallrx del torace risulta:modesto ispessimento della trama in sede ilo-perilare ed alle basi.Mi devo preoccupare e fare ulteriori accertamenti?sono una fumatrice. grazie
Gent.ma Lucrezia, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori. Le consglio di eseguire una spirometria. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parenchimale
30 Ott 13 - Marina, 34 anni (id: 128085)
  Buongiorno dottore,verso la fine di settembre ho avuto forte mal di testa, dolori muscolari e febbre fino a 38 e mezzo senza sintomi raffreddore, condizione che dopo 10 gg è evoluta con tosse molto forte e sintomi classici, curata con claritromicina e aerosol(mi sembra fluibron e qualcosa a base di cortisone). Durante la terapia ho iniziato a riscontrare un suono simile a quello di un palloncino che si sgonfia proveniente dal polmone sin. Oggi 30 ottobre la febbre è sparita ma continuo ad avere il rantolo dal polmone, tosse e secrezioni catarrose qualche volta con qualche striatura di sangue. Oggi ho eseguito un rx torace di cui riporto esito: Tenue sfumato addensamento ... continua >>
parenchimale in sede peri ilare sn su un diffuso quadro a carattere bronchitico: indicato monitoraggio con rivalutazione dopo terapia. Ombra cardiaca dimensionalmente nei limiti della norma. Non versamenti pleurici...Quell "addensamento parenchimale" non mi piace proprio...le sarei grata se mi desse un suo parere...grazie!
Gent.ma Marina, mi sembra di poterle dire che ha avuto una broncopolmonite che non è ancora completamente guarita.Valuti con il Medico curante un ulteriore ciclo di terapia antibiotica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Fatica a respirare
30 Ott 13 - marianna, 59 anni (id: 128084)
  DA CIRCA UN ANNO AVVERTO NEL CENTRO DEL PETTO UNA SENSAZIONESTRANA. E COME SE AVESSI IL PETTO INTASATO DA UN ACCUMULO DI SMOG E FACCIO FATICA A RESPIRARE. FUMO MAX 4 SIGARETTA AL GIORNO.... A VOLTE SE BEVO UN GOCCIO DI LIQUORE, ALLO STESSO POSTO AVVERTO UN LEGGERO BRUCIORE. CHE PUO ESSERE? DEVO FARE QUALCHE ESAME PARTICOLARE ? NON HO TOSSE..... GRAZIE INFINITE ATTENDO UNA RISPOSTA
Gent.ma Marianna, per definire meglio la situazione clinica consiglierei: - Radiografia del torace - Spirometria - Elettrocardiogramma Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 896 a 911 di 1806