Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Sollevamento emidiaframma
27 Ott 09 - antonello, 53 anni (id: 100734)
  Ieri ho fatto una radiografia sl torace la cui diagnosi è stata: sollevamento emidiaframma destro, rinforzo disegno polmonare, accentuazione delle omb re vascolari degli ili, ombre cardiache nei limiti, normale lemidiaframma di SN. E preoccupante il sollevamento dellemidiaframma ds o può essere ricondotto a qualche esito di malattia della gioventù. I miei polmoni come stanno? Cordiali saluti. Antonello
Gent.mo Antonello, sulla base del referto radiologico che mi descrive i suoi polmoni non presentano patologie. La sopraelevazione dell’emdiaframma di solito non interferisce con la funzione respiratoria.Comunque per meglio valutare questo le consiglierei una spirometria. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Antibiotico
26 Ott 09 - alessandro, 27 anni (id: 100712)
  Egregio Dottore, sono un cittadino italiano. Attualmente mi trovo in Russia, siccome ho una forte tosse volevo sapere se poteva consigliarmi qualche antibiotico russo perche` ho la febbre a 38 e mezzo ke non scende neanche con la tachipirina... La ringrazio...
Gent.mo Alessandro , mi spiace non poterle essere utile.Ma penso lei condivida con me che non è clinicamente corretto prescrivere una terapia antibiotica senza una visione diretta del caso clinico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Asma-Vaccino
26 Ott 09 - Emanuela, 44 anni (id: 100674)
  Sono un’asmatica cronica atipica da oltre 10 anni. L’evolversi della malattia ha sicuramente subito un migliorameto negli anni in cui sono stata adeguatamente seguita da un medico specialista e durante le gravidanze. Negli ultimi anni ho abbassato un po’ la guardia e già con questi primi freddi forse è in corso una leggera riacutizzazione. In questi anni di malattia ho sempre fatto la vaccinazionazione influenzale stagionale. Ora sono molto spaventata dalla influenza da virus A (H1N1) e mi chiedo se ci sono rischi a sottoporsi alla vaccinazione e se una volta fatto il vaccino sia sicura di non prendere l’influenza A.
Gent.ma Emanuela, negli asmatici, come lei, il vaccino antiinfluenza A è indicato. Il vaccino è risultato , finora , sicuro e garantisce una immunizzazione ottimale. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Strie disventilative
14 Ott 09 - anouar, 42 anni (id: 100235)
  presenza di strie disventilative in sede antero dx in-esiti non si rilevano elesioni polmonari con caratteristiche radiologiche di evolutività voluetria cardiaca nella norma
Gent.mo Anouar, sulla base del referto che mi descrive posso dirle che non ci sono malattie polmonari. Il radiologo rileva solo una cicatrice polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Noduli polmonari millimetrici
14 Ott 09 - NATALE, 67 anni (id: 100229)
  Avedo subito resezione polare superiore del rene destro e del corrispondente surrene, eseguita tac di controllo anche al torace con mdc risulta un millimetrico nodulo parenchimale subpleurico in sede basale laterale dx, un linfonodo mediastinico di 12mm davanti al bronco dx e uno più piccolonella finestra aortopolmonare.Desidero conoscere suo parere ed eventuale percorso medico da seguire. Ringraziandola e scusandomi porgo cordiali saluti-
Gent.mo Natale, per le piccole dimensioni non si riesce ad individuare la natura dei noduli polmonari millimetrici.La procedura prevede controlli periodici della Tac per verificare nel tempo la stabilità dimensionale dei noduli. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Enfisema bolloso
14 Ott 09 - claudia, 26 anni (id: 100226)
  salve dottore, oggi mia madre ha fatto una spimetria con emogas perche eè affetta da enfisema polmonare bolloso mi sa dire se e grave o lieve ventilazione polmonare nella norma dico nella norma , e basale mi pare modesta ippossiemia arteriosa grazie mille dottore
Gent.ma Claudia, se la spirometria è nella norma , la situazione clinica non è grave. Le voglio anche dire che per una valutazione più precisa dell’enfisema bolloso sarebbe indicata una Tac del torace. Consiglierei di farla se non è stata già fatta.
Dott. Natale Greco

Linfonodi paratracheali
13 Ott 09 - antonella, 44 anni (id: 100196)
  in occasione di una tac di controllo conseguente a un tcg alla tibia operato nel 2007, mi hanno riscontrato dei linfonodi sucentimetrici paratracheali sinistri, il resto è nella norma, e nellemocromo ho gli eosifili a 11,7. è il caso di approfondire? p.s. sono una moderata fumatrice
Gent.ma Antonella, in considerazione del pregresso intervento alla tibia consiglierei di far valutare la TAC ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Influenza A
12 Ott 09 - Giuseppina, 65 anni (id: 100153)
  Gent.mo Dottore, dal momento che ci stiamo avvicinando alla stagione delle influenze ed io ho una valvulopatia mitralica di grado moderato, Le domando se linfluenza di cui si parla quasi quotidianamente A (H1N1), possa creare dei problemi particolare su un soggetto come me, ossia se sono esposta a complicazioni dato il mio problema. Da anni quando mi addormento, spesso mi sveglio con del muco in gola che debbo necessariamente espettorare. Ho effettuato dei RX ai polmoni alcuni anni fa e non sembra ci sia nulla di particolare, solo delle piccole macchie che il mio medico di base, sostiene siano di vecchia data. Ogni anno effettuo il vaccino contro le influenze stagionali, questanno domando ... continua >>
se sia opportuno effettuare anche l influenza contro il nuovo virus di portata pandemica. Ho letto un articolo in merito al suddetto vaccino, il quale riportava che tra i composti di tale farmaco cè anche la presenza di mercurio. Domando pertanto se sia opportuno effettuare questo vaccino o è bene affidarsi alla buona sorte e magari ad un buon immunostomolatore come il BrochoMunal? Ringrazio per lattenzione. Giuseppina
Gent.ma Giuseppina, il vaccino contro il virus dell’influenza A H1N1 viene consigliato ai pazienti con malattie cardiovascolari. Nel suo caso , considerando la presenza di valvulopatia mitralica , ci sarebbe l’indicazione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
12 Ott 09 - Sebastiana, 50 anni (id: 100130)
  Egregio Dottore, l’esito di una mia radiografia al torace, fatta oggi stesso 12 ottobre 2009, è questo: accentuazione diffusa della trama. Gentilmente, vorrei sapere cosa significa. Grazie tante. Cordiali Saluti.
Gent.ma Sebastiana, mi spiace non poterle essere utile. In un caso come il suo non è possibile esprimere un parere senza la visione diretta della radiografia. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Asma allergica
12 Ott 09 - Lucia, 38 anni (id: 100117)
  Buongiorno dott., sono una paziente asmatica allergica alle graminace in cura perenne con cortisonici e broncodilatatori. Malgrado la terapia permane una iperattività bronchiale che mi rende soggetta a bronchiti ripetute. In casa ho un camino chiuso di quelli a ventilazione forzata canalizzata e laria esce dalle bocchette. Pensa che possa in qualche modo essere un fattore scatenante di asma o posso utilizzarlo tranquillamente con dei filtri? Grazie
Gent.ma Lucia, non penso che il camino possa darle fastidio. Mi sembra , piuttosto, che la sua asma non sia perfettamente controllata. Le consiglierei di valutare con lo specialista eventuale adeguamento della terapia. Cordiali saluti.
Dott. Natale Greco

Placche pleuriche
7 Ott 09 - vito, 55 anni (id: 99942)
  carissimo dottore da 10 anni soffro di placche asbestosi in piu osubito un intervento al polmone dx sempre lo stesso periodo faccio la tac annualmente alla medicina del lavoro al policlinico di bari siccome ero x dipendente ilva e lavoravo in acciaieria e usavamo amianto in questo periodo stanno morendo dei miei x collegchi e in piu sono 10 anni che lotto contro l inail vorrei sapere quante possibilita di vivere mi restano e se si sviluppa la malattia ci sono cure cordiali saluti
Gent.mo Vito, le placche pleuriche correlate all’asbesto vanno tenute sotto controllo ma non costituiscono patologia grave . Di per sè non sono una malattia evolutiva . Forse la mia risposta è incompleta , però non mi riferisce per quale motivo è stato operato al polmone. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Febbre e brividi
7 Ott 09 - valeria, 30 anni (id: 99939)
  Dopo 40gg dal cesario ho fatto un intervento di appendicite,ed ora a distanza di un mese mi continua il dolore al petto dovuto all’intubazione.Oltre al dolore e un pò di difficoltà a respirare, da una settimana la temperatura corporea è di 37.2 con brividi e sudorazione.Lei pensa che possa aver preso qualche infezione polmonare in seguito all’intervento? La cosa strana che non ho tosse .Aspetto una sua risposta.Grzie.
Gent.ma Valeria, visto la persistenza di febbre con brividi consiglierei di effettuare una radiografia del torace. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Pleurite
7 Ott 09 - Monica, 43 anni (id: 99925)
  buongiorno Dott. Greco, chiedo un parere sulla mia pleurite: a febbraio ebbi tosse e febbriciattola per molti giorni, poi dai rx emerse una opacità che alla tac si rivelò una pleurite già "guarita", o scissurite (secondo due pneumologi diversi) e fui curata con l’ unidrox per 20 gg. Dopo mesi senza grossi problemi a parte ancora doloretti al petto e alla schiena, ora, per raffreddamento o virus ho tosse e raffreddore associati a febbre (37,5)da sei giorni. Il medico mi ha prescritto klacid. Non è forse il caso di approfondire? Sono troppe tre lastre ed una tac in un anno? Era meglio forse partire già con un antibiotico che mi curasse da un eventuale ricaduta di pleurite? La pleurite può ess... continua >>
ere ricorrente? Grazie per l’attenzione e scusi per la tempesta di domande....Monica
Gent.ma Monica, mi sembra di poter dire , sulla base del referto Tac, che la pleurite sia guarita. In questo periodo ci sono distubi respiratori da virus. E’ probabile che si tratti di questo anche nel suo caso. Consiglierei un nuovo controllo radiologico solo in caso di persistenza della febbre. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
6 Ott 09 - ANTONIO, 79 anni (id: 99901)
  BUONA SERA! GENTILISSIMI DOTTORI VOLEVO CHIEDERVI CORTESEMENTE SE, MI POTRESTE SPIEGARE IN TERMINI SEMPLICI IL RISULTATO DI QUEST’ESAME DI MIO PADRE,UN UOMO ANZIANO D 79 ANNI RX TORACE SCOLIOSI CERVICO DORSALE SIN COVESSA E CORSALE DESTRO CONVESSA. ASSENZA DI ALTERAZIONI PLEURICHE E PARENCHIMALI IN FASE ATTIVA. Iil VASCOLARI DI REGOLARE MORFOLOGIA. CUORE DI ASPETTO GLOBOSO. ECTASIA DELL’ARCO AORTICO E PICCOLA CALCIFICAZIONE ATEROMASICA A SFOGLIA PARIETALE. SENI COMPLEMENTARI LIBERI. DIAFRAMMA IN SEDE,POLIACUATO A DESTRA. IN ATTESA DI UNA VOSTRA NOTIZIA, VI RINGRAZIO IN ANTICIPO DISTINTI SALUTI
Per Antonio, dal punto di vista pneumologico non ci sono problemi. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione dell’interstizio
6 Ott 09 - claudia, 38 anni (id: 99870)
  Gentile Dottore mi potrebbe spiegare questo referto Importante e diffusa accentuazione della trama bronco interstiziale,ai campi medi ed inferiori:si apprezza inoltre una tenua velatura parenchimale in corrispondenza del segmento anteriore del lobo inferiore dx, sospetta in senso flogistico. Grazie
Gent.ma Claudia, la descrizione radiologica corrisponderebbe ad una interstiziopatia. Consiglierei una Tac del torace ed una valutazione pneumologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 896 a 911 di 1331