Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Opacità apicali
25 Nov 14 - flora, 64 anni (id: 132713)
  ho eseguito un rx torace e nel referto cè scritto"millimetriche opacità apicali bilaterali in verosimile esito" di cosa si tratta? più di trenta anni fa ho avuto un pneumatorace spontaneo che ha interessato il polmone sinistro. grazie
Gent.ma Flora, gli esiti apicali sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


PET-TC
25 Nov 14 - Gianni, 63 anni (id: 132712)
  Buongiorno, ho effettuato una PET-CT total body Per la valutazione di formazione polmonare sinistra e pregressa pleurite tubercolare. Lesito è il seguente: la addensamento polmonare nel lobo superiore Del polmone sinistro esprime basso gradiente (SUVmax= a 3.44). In ambito polmonare bilateralmente sono presenti inoltre altri reperti morfologici che esprimono modico gradiente, quali: un addensamento nel lobo superiore destro che si raccorda alla pleura posteriore (SUVmax= 2.52) E altro addensamento di piccole dimensioni nei piani posteriori del lobo inferiore omolaterale (SUVmax= 2.10). Inerte al tracciante nodo polmonare sito nei piani anteriori del lobo superiore destro. Nei restanti segmen... continua >>
ti corporei esplorati non si documentano accumoli del tracciante a carattere sicuramente patologico.eseguiti in precedenza broncoscopia con prelievo istologico che non hanno evidenziato nessuna patologia tumorale e marcatori tumorali che sono risultati tutti nella norma. Vorrei sapere se posso stare tranquillo! Grazie infinite buona giornata Gianni
Gent.mo Gianni, penso siano le cicatrici della sua pregressa malattia polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tac torace
25 Nov 14 - Luigi, 78 anni (id: 132711)
  Gent.mo Dpttore, ho ritirato il referto TC Torace e vorrei gentilmente sapere in termini molto semplici cosa devo fare: Enfisema polmonare centroacinaree parasettale diffuso, spt evidente a livello dei lobi superiori, cui si associano chiazze di Grond-glass e ispessimento irregolare dellinterstizio periferico per verosimile pneumopatia infiltrativacon pattern NSIP. A carico del polmone dx si osservano perlomeno tre distinte componentisolide con intenso enhancement di probabile significato eteroplastico, rispettivamentein sede parascissurale a livello del segmento dorsale del lobo superiore (mm.17x9) parailare inferiore (mm.22x14) e mantellare basale laterale (mm.26x9) si associano modico ve... continua >>
rsamento pleurico Dx con lieve componente pericardica e multiple adenopatie mediastiniche ravvicinate pre- e subcarenali non > al cm.. Non espansi in sede surrenalica. Ipodensità cistiche renali bilaterali. Detto questo devo fare visita urgente cardiologica e Broncoscopia. Vorrei gentilemnte sapere visto tutto quello che è scritto, che mi si dicesse chiaramente la gravità.. Aspetto sue considerazioni Cordialmente saluto e la ringrazio anticipatamente
Gent.mo Luigi, sulla base della sola Tac del torace non è possibile capire la causa di lesioni nodulari; è necessario fare la broncoscopia. La broncoscopia è indispensabile per fare la diagnosi e poter fare successivamente eventuali terapie . Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento
23 Nov 14 - daniela, 11 anni (id: 132695)
  Gent.mo Dottore, mia figlia 11 anni ieri ha effettuato rx torace in seguito ad 5 gg di assunzione antibiotico senza la scomparsa di febbre e tosse persistente. referto: area di addensamento perenchimale in presunta sede lingulare (sx), verosimilmente flogistica, da ricontrollare dopo terapia specifica, con rx fra circa 20 gg - 1 mese. Abbiamo cominciato terapia specifica Quanto dura la convalescenza? e in cosa consiste esattamente? di cosa deve privarsi? Lei ritiene indispensabile il riposo assoluto per il prossimo mese? Grazie.
Per Daniela, è una piccola broncopolmonite. Le piccole broncopolmoniti normalmente si risolvono entro 10 giorni. La durata della convalescenza la deciderà il Medico che ha in cura la bambina sulla base dell’evoluzione clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Sottili strie
23 Nov 14 - Giorgia, 26 anni (id: 132694)
  Gentile Dottore, ho una bronchite da circa 2 settimane ho già fatto un ciclo di antibiotico, e adesso prendo il cortisone. Ho fatto RX al torace e lesito dice: alcune sottili strie tendenti alla confluenza in parailare inferiore DX, ombre ilari un po più ricche di tipo vasale e ombra cardio-vasale nei limiti. Il radiologo mi ha mandato di corsa dal dottore e invece lui mi ha detto che non ce nulla di preoccupante, solo qualche residuo, però insieme al cortisone mi ha ordinato un altro ciclo di antibiotico. Chi ha ragione? E ancora bronchite? La tosse non passa ed è rimasta praticamente secca, nonostante prenda cane uno sciroppo mucolitico. Grazie mille. Giorgia
Gent.ma Giorgia, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. La terapia con antibiotico e cortisone va bene. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione trama
23 Nov 14 - Angela, 57 anni (id: 132693)
  Rx torace: Diffusa accentuazione della trama vascolobronchiale,maggiormente evidente in sede basale bilaterale.
Gent.ma Angela, l’accentuazione della trama vascolo-bronchiale polmonare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ipodiafania
22 Nov 14 - cristina, 42 anni (id: 132688)
  Buonasera questa è la terza lastra per aver avuto un mese fa la polmonite. Si referta rx torace al controllo odierno 28 ottobre 2014 appare pressoché totalmente scomparsa larea di ipodiafania precedentemente segnalata proiettivamente in sede basale sinistra, persistendo tuttavia una accentuazione del disegno vascolobronchiale a tale livello. Sostanzialmente invariati i restanti reperti radiologici. Cosa signifixa
Gent.ma Cristina, la broncopolmonite è guarita; residua una piccola infiammazione bronchiale che si risolverà gradualmente. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Nodulo calcifico
22 Nov 14 - Franca, 39 anni (id: 132685)
  Salve DOTT.ho eseguito una TAC al torace con tecnica aspirale multistrato.Lesame documenta in corrispondenza della lingua la presenza do un alterazione nodulare ha densità calcificata di 4mm di diametro massimo.inspwssimento della trama bronchiale .mi potrebbe cortesemente spiegare cosa vuol dire . la ringrazio distinti saluti.
Gent.ma Franca, i noduli calcifici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopatia cronica
22 Nov 14 - Ivan, 28 anni (id: 132683)
  Mia madre 61 anni lieve-fumatrice dopo una radiografia ha ritirato il seguente referto: Quadro di broncopatia cronica verosimilmente di natura enfisematosa per appiattimento degli emidiaframmi e orizzontalizzazzione dei segmenti costali con rilievo di diffuso ispessimento dellinterstizio peribronco-vascolare di natura apparentemente congestizia associata ad incremento delle ombre ilari e della morfovolumetria cardiaca. La radiog. e stata fata dopo un trattamento di antibiotici ( cefixoral) prescritti dal medico di famiglia che tramite visita aveva diagnosticato una leggera bronchite, tuttavia ad un mese quasi e oltre ancora mia madre ha dei frequenti colpi di tosse per lo piu secca. apparen... continua >>
temente sembra una bronchite mal curata ? ma secondo lei potrebbe esservci dellaltro o questo referto indica un tipo di malattia piu seria e ben definita ?? COrdiali saluti
Gent.mo Ivan, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica con enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Le consiglio una valutazione specialistica pneumologica per definire il trattamento necessario. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ispessimento interstiziale
21 Nov 14 - gianni1953, 60 anni (id: 132678)
  RX TORACE 2P Rispetto precedente del 18 us, ulteriore accentuazione dellispessimento interstiziali alla base polmonare dx, per possibile sovrapposizio flogistica acuta. Nn consolidamenti parenchimali franchi. Lieve obliterazione pleurogenea PLASTICA (?) del seno costrofrenico dx. Significativa accentuazione vascolare. Diametro traverso massimo cardiaco ai limiti superiori della norma, con prevalenza della componente sx. Paziente in ossigeno terapia in CPAP BPCO IV Stadio, Classe III Nyha, ima e cardiopatia ischemica, iperteso, diabete: pluripatologie. Cosa significa semplicemente? pur assumendo da subito CIPROXIN 500 x 2 per 6 gg.? Grazie e disitnti saluti.
Gent.mo Gianni, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Strie fibrotiche
21 Nov 14 - Gianluca, 30 anni (id: 132677)
  salve dottore sono reduce di una polmonite da clamydia pneomanie! ho fatto una cura seguito dal pneumologo, con clacid, 3 cicli da 20 giorni sono migliorato abbastanza. adesso ho ripetuto rx al torace e lesito è:indagine eseguita con tecnica digitale (a bassa dose) emidiaframmi regolari con seni costo-frenici liberi. accentuazione bilaterale del disegno polmonare con noduli e strie fibrotiche ili congesti. ombra cardiaca valumetricamente nei limiti di norma.ectasia dellorta con prominenza del bottone. spazi retrosternale e retrocardiaco liberi. gentilmente puo spiegarmi il significato visto che non riesco a contattare il mio pneumologo e sono abbastanza preoccupato. distinti saluti gia... continua >>
nluca.
Gent.mo Gianluca, i noduli e le strie fibrotiche sono cicatrici. Possono essere la conseguenza della recente polmonite. Comunque ,appena può ,faccia valutare la radiografia allo specialista che ha seguito il suo caso. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Immagini fibrotiche
21 Nov 14 - marta, 38 anni (id: 132674)
  Buona Dott. in data 20/11/2014 ho effettuato un rx torace standard questo è il referto definitivo: Non lesioni parenchimali a focolaio in atto. Immagini fibrotiche periilari da verosimili esiti flogistici. Immagine cardiaca nei limiti superiori la norma. Mi consiglia su cosa devo approfondire? aspetto una sua risosta.... se può è possibile averla via e-mail
Gent.ma Marta, le immagini fibrotiche sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. A volte le cicatrici fibrotiche possono causare distorsioni dei bronchi (bronchiectasie)causa di frequenti bronchiti. Per valutare eventuale presenza di bronchiectasie è necessario fare la Tac del torace. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ispessimento interstizio
21 Nov 14 - fabrizio, 52 anni (id: 132672)
  Ho fatto una lastra del torace e questo è il referto ispessimento dellintestizio polmone di tipo reticolare con piccole strie di ipodensita bronchiectasie
Gent.mo Fabrizio, quando alla radiografia del torace si riscontra un quadro di ispessimento interstiziale di tipo reticolare è consigliabile fare una Tac del torace per valutare meglio la situazione polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tac torace
21 Nov 14 - Matilde, 28 anni (id: 132669)
  Gent.mo Dottore, mia madre, 62 anni fumatrice, ha effettuato una tac addominale con mezzo di contrasto per il follow up in seguito a un carcinoma ovarico riscontratole nel 2009 e curato con successo. Loncologo ha valutato la tac e ha detto che va tutto bene e che non sono necessari approfondimenti, ma la frase riportata sul referto che ci ha lasciato un po perplessi è:" non si rilevano adenopatie in sede mediastinica eccetto che un centimetrico linfonodo in sede ilare destra". Per il resto la tac è perfetta. Secondo lei è corretta la valutazione delloncologo? Cordiali saluti
Gent.ma Matilde, concordo con il parere dell’Oncologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento
20 Nov 14 - cristina, 72 anni (id: 132668)
  ai lobi superiori multipli micronoduli centrolobulari. Al lobo superiore di dx, evidente area di tenue addensamento a vetro smerigliato. al lobo superiore di sx qualche minimo ispessimentonodulare subpleurico, il maggiore di 6 mm.
Gent.ma Cristina, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 7 a 22 di 1536