Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Enfisema
2 Mar 15 - giovanni, 42 anni (id: 133774)
  buon giorno,ho appena ritirato un referto rx scheletro toracico monolaterale sx per un trauma che ho avuto 2gg fa,mi e stato diagnosticato questo: enfisema polmonare con diffusa accentuazione della trama polmonare senza addensamento parenchimale focale in atto.Non versamento pleurico.Cuore ed aorta regolari.Dubbia infrazione della VIII costali allemitorace sx...per lenfisema mi sono documentato,ma per "diffusa accentuazione......" cosa si intende? a breve avro una visita pneumologica,ma fino ad allora sono un po pensieroso...se mi potete dare qualche delucidazione in merito ne sarei molto grato.
Gent.mo Giovanni, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica con iniziale enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Stipato il disegno vasale
2 Mar 15 - Giuseppe, 76 anni (id: 133773)
  Buogiorno Dottore, vorrei un suo consiglio al riguardo di una RX toracica. Questo è lesito: STIPATO IL DISEGNO VASALE NELLA BASE POLMONARE DI DX MEDIALMENTE. LEmidiaframma di dx è un pò sollevato. Il seno costofrenico di dx meno profondo. Nulla nei rimanenti ambiti polmonari. Cuore nei limiti. Calcificazioni allarco aortico. Preciso che 4 anni fa ho subito limpianto di 2 stent nella coronaria SX. Da allora sono in cura con: ATENOL - LORTAAN - CARDIOASPIRINA - AMLODIPINA - INEGY 10/10 - RANIDIL - RANEXA - CYMBALTA. Sono un modesto fumatore. Grazie per la sua disponibilità, distintamente la saluto, Giuseppe
Gent.mo Giuseppe, quello che vede il Radiologo sono i vasi polmonari lievemente compressi. Questo dipende dalla sopraeleveazione dell’emidiaframma e , probabilmente , dal fatto che Lei è un po’ in sovrappeso. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ispessimento pareti bronchiali
2 Mar 15 - marisa, 52 anni (id: 133770)
  un po accentuato il grosso interstizio per ispessimento di alcune pareti bronchiali in perilare febbricola da 10 giorni
Gent.ma Marisa, La descrizione radiologica corrisponde ad una infiammazione bronchiale da bronchite acuta. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Velatura parenchimale
24 Feb 15 - GIUSEPPE, 74 anni (id: 133727)
  EGREGIO DOTTORE HO EFFETTUATO UN RX AL TORACE IL CUI REFERTO MI DICE:DALLA SOLA PROIEZIONE ll SI APPREZZA UNA TENUE VELATURA PARENCHIMALE RETROCARDIACA. ACCENTUAZIONE DELA TRAMA VSCOLO BRONCHIALE.SI CONSIGLIA VALUTAZIONE CO ESAME TC. VOLEVO AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI RIGUARDO A QUESTA VELATURA RISCONTRATA E MAGARI SAPERE SECONDO LEI COSA FARE IN SEGIUTO. RESTO IN ATTESA DI RISPOSTA CORDIALI SALUTI
Gent.mo Giuseppe, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

CPAP
24 Feb 15 - Andrea, 48 anni (id: 133721)
  Buongiorno dottore. Le riscrivo per avere solo una precisazione alla risposta (id 133718). Lei dice quindi che i miglioramenti si dovrebbero vedere rapidamente e che bisognerebbe verificare le pressioni erogete. Ma avendo un autocpap le pressioni non dovrebbe metterle in automatico ? Grazie anticipatamente
Gent.mo Andrea, va bene l’autocpap. Però , per avere certezza dell’efficacia del trattamento è necessario effettuare una registrazione della saturimetria notturna durante la ventilazione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rinforzo disegno polmonare
24 Feb 15 - ANTONIO, 50 anni (id: 133719)
  BUNGIORNO CARO DOTT.LA SETTIMANA SCORSA AVEVO DOLORE AL PETTO E ALLE SPALLE E A VOLTE QUANDO RESPIRAVO MI MI SENTIVO VENIRE MENO,CON QUALCHE COLPO DI TOSSE SECCA E SENZA FEBBRE COSI VENERDì HO FATTO I RAGGI, CON ESITO, RINFORZO DIFFUSO DEL DISEGNO POLMONARE CON ILO SINISTRO ADDENSATO E STIRATO VERSO LALTODA MEGLIO DEFINIRE CON TC. SENI COSTO-FRENICI LATERALI LIBERI. OMBRA CARDIACA NEI LIMITI VOLUMETRICI DELLA NORMA CON ECTASIA DEL CAPPUCCIO AORTICO. IL MIO DOTTORE MI HA DETTO CHE HO LA BRONCHITE, MI HA PRECITTO LANTIBIOTICO A SIRINGHE CHE DEVO MISCHIARE CON BISOLVON MATTINA E SERA PER 6 GIORNI, AEREOSOL MATTINA E SERA PER 10 GIORNI CON CLENIA E FLUIBRON, DELTACORTRENE 5MG MATTINA E SERA PER... continua >>
10 GIORNI,FLUIFORT MATTINA E SERA PER 10 GIORNI, PANTORC 20MG UNO AL GIORNO 0RE 10 PER 10 GIORNI.VI RINGRAZIO DELLA VOSTRA ATTENZIONE.
Gent.mo Antonio, c’è una bronchite acuta con sospetta broncopolmonite. Per fare una diagnosi certa è necessario fare la Tac , come ha suggerito il radiologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

CPAP
24 Feb 15 - Andrea, 48 anni (id: 133718)
  Buongiorno. Le aveva già scritto circa due settimane fa (ID: 133547) . Da giovedi sera sto usando autocap perchè come già detto nel messaggio precedente mi hanno riscontrato 49 apnee allora. Dormo tutta la notte senza complicazione e un buon adattamento alla maschera. A differenza di quanto mi ha detto il tecnico dellautocpap, mi alzo al mattino sempre con grosse difficoltà, sono semptre senza energie. La domanda è questa è possibile che il miglioramento non si veda subito. Potrebbe essere anche lutilizzo di psicofarmaci che non fa aderire bene la terapia. I farmaci che prendo sicuramente un po sedano, ma a sentire chi utilizza la Cpap sembra rinato.
Gent.mo Andrea, in effetti con l’uso della CPAP i disturbi migliorano rapidamente. C’è da porsi il quesito se la CPAP è efficace, cioè se le pressioni erogate dall’apparecchio sono idonee al suo caso . Consiglierei una saturimetria notturna durante la ventilazione con CPAP. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Millimetrici noduli
24 Feb 15 - paola, 61 anni (id: 133717)
  Buongiorno dottore ho avuto una bronchiolite acuta e nel rx toracica é risultato:campi polmonari normoespansi.millimetriche immagini con aspetto di noduli ad elevata densita sembrano evidenziarsi in regione apico sottoclaveare esiti specifici?false immagini generate da sovrapposizione di strutture si consiglia confronto con altra rx(che no ho)o eventuale tc.immagine medianistica nella norma.sono preoccupata grazie in anticipo.
Gent.ma Paola, il riscontro alla radiografia del torace di micronoduli polmonari è un evento frequentissimo. Nel suo caso potrebbero essere il residuo della recente bronchiolite . In tutta serenità faccia quello che ha suggerito il radiologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Impegno costofrenico
23 Feb 15 - renzo, 69 anni (id: 133714)
  Buonasera,settimana scorsa mio padre (69 anni) ha avuto la febbre (37,5° circa) per alcuni giorni consecutivi. Il medico di famiglia gli ha prescritto lantibiotico ciproxin 1000 mg. E la radiografia rx torace standard (2p). Lesito della radiografia riporta questo: "accentuazione bi-basale del disegno polmonare bronco-vascolare. Si riconosce impegno degli sfondati costofrenici in particolare modo del sinistro. Immagine cardiaca ingrandita nel settore di sinistra". Devo preoccuparmi? Grazie
Gent.mo Renzo, c’è un aumento di volume del cuore con piccolo versamento pleurico. Consiglio una visita cardiologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Amartoma
23 Feb 15 - Maria, 56 anni (id: 133709)
  Sono sempre Maria, ho dimenticato di dirle che quel nodulo di un cm al lobo inf.del polmone sx la TC lo ha descritto (sugg. Per amartoma) devo comunque eseguire la TC PET? La ringrazio molto della sua cortesia.
Gent.ma Maria, se si tratta di amartoma non è necessario fare la PET. Sono sufficienti periodici controlli radiologici. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Dolore emitorace
22 Feb 15 - FRANCA, 62 anni (id: 133700)
  da diverse settimane ho un dolore allemitorace sinistro allaltezza del seno ma a Sett. ho effettuato una mammografia negativa, ho preso ibuprofrene e mi è passato però lho smesso perchè mi si sono rotti i capillari di un occhio (ho sofferto di ulcera ho ernia iatale e reflusso esofageo ma non in atto)il medico di base ha detto che è un dolore intercostale e di prendere antinfiammatori ma adesso sono tanti giorni devo fare una lastra o che cosa? Ho paura che gli antiinfiammatori mi provochino emoraggie. Grazie per la risposta.
Gent.ma Franca, dato che il dolore persiste da diverso tempo riterrei opportuno fare una radiografia del torace. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Esiti fibrotici
22 Feb 15 - Pompea, 50 anni (id: 133698)
  Tc torace alta risoluzione e standard senza Mdc EV del 11/2/15:esiti fibrosi in sede apicale da ambo i lati,nn segni allo stato,di ispessimento interziziale. Lieve bronchiectasia di alcuni brochi segmentari. Multiple bolle sub-pleuriche dei lobi polmonari superiori di entrambi i lati e del segmento apicale Del LISn. Si apprezzano alcuni linfonodi mediatici sub-centimetrici. Grazie per il chiarimento!
Gent.ma Pompea, gli esiti fibrotici e le bronchiectasie sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Nodulo
21 Feb 15 - Maria, 56 anni (id: 133697)
  Salve. Da una TC eseguita 3 mesi fa e risultato un nodulo di un cm al lobo inf del polmone sx sovradiaframma. Mi è stato detto di eseguire controlli x l evoluzione del nodulo. Oltre alla TC si fanno altre indagini? Ho fumato x 30 anni, ed ho smesso da 6 anni. Potrebbe essere stato il fumo la causa del nodulo? Potrebbe crescere ancora il nodulo? Devo sentire chirurgo toracico? Grazie della sua cortesia ed eventuale risposta.
Gent.ma Maria, Le consiglio di far valutare la Tac ad uno specialista pneumologo. Ci potrebbe essere indicazione a fare una PET TC. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Adenopatia
21 Feb 15 - felicia, 35 anni (id: 133691)
  Aspetto addevsato e polilobato degli ili,nella proiezione L -L di possibile significato adenopatico.A tutto ciò devo preoccuparmi?
Gent.ma Felicia, l’adenopatia ilare è spesso dovuta ad una infiammazione delle linfoghiandole polmonari. Con la Tac del torace si capirà quale possa essere la causa. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Nodulie linfonodali
21 Feb 15 - ANTONIO, 67 anni (id: 133687)
  EGREGIO DOTTORE HO FATTO TAC CON CONTRASTO PER CONTROLLI DOPO RESEZIONE CANCRO AL RETTO ESITO TAC TUTTO NELLA NORMA SOLO NODULIE LINFONODALI MEDIASTINICHE DI DIAMETRO MAX 1.1 MM SONO CARDIOPATICO FUMATORE E BRONCHITE CRONICA DA 30 ANNI ONCOLOGO MI HA DETTO CONTROLLIAMO TUTTO TRA 6 MESI GRAZIE DI TUTTO
Gent.mo Antonio, i linfonodi mediastinici di 1 cm. non hanno alcun significato patologico. Faccia come La ha consigliato l’oncologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 7 a 22 di 1756