Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Scoliosi
12 Set 14 - Francesco, 57 anni (id: 131920)
  Egregio dottore,stamane ho eseguito un RX torace che ha datoil seguente responso: asimmetria della gabbia toracica per scoliosi del tratto dorsale del rachide.Modico slargamento del mediastino. Diffuso rinforzo del disegno polmonare ilo-perilare e basale,con aspetto reticolare della trama,alquanto disorganizzata.Evidenza di immagini micronodulari in para-ilare bilateralmente. Strie disventilatorie in campo medio basale.Ili congesti.Emidiaframma sinistro bozzuto,più regolare nel profilo il destro.Seni costo-frenici pervi.Mi hanno consigliato una tac:cosa posso aspettarmi? la ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi e la saluto
Gent.mo Francesco, molto di quanto viene descritto nella radiografia dipende dalla scoliosi. Penso che non ci siano patologie importanti. Faccia con serenità la Tac. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Accentuazione trama vascolo interstiziale
11 Set 14 - giovanbattista, 56 anni (id: 131903)
  Buongiorno ho eseguito un rx torace "premessa un anno fa ho avuto una pleuro polmonite" lesito è Diffusa modesta accentuazione della trama vascolo interstiziale con modesti segni bronchitici perilari in assenza di franche lesioni parenchimali a focolaio in atto. Obliterazioni in esito del seno costofrenico sinistro con meno evidenti note fibrodisventilative mantellari limitrofe. Non versamento pleurico. Cuore e aorta nella norma. oggi prenderò un appuntamento con la mia dott.essa, pensate che devo preoccuparmi, visto la mia passata avventura di pleurite. Grazie e buona giornata
Gent.mo Giovanbattista, il quadro radiologico è compatibile con bronchite acuta. Non mi pare ci sia nulla di preoccupante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Aumento trasparenza polmonare
10 Set 14 - EVA, 62 anni (id: 131892)
  Ho eseguito un rx torace dove e stato evidenziato un aumento della trasparenza polmonare con seni costofrenici acuti e liberi.Cosa significa? Grazie.
Gent.ma Eva, il referto radiologico descrive un quadro di enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Le consiglio di far valutare la radiografia ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Pleuro-parenchimali
10 Set 14 - fabio, 19 anni (id: 131891)
  Ciao, volevo chiederle cosa significa pleuro parenchimali in atto.. Ho avuto anche una polmonite 4 mesi fa.. Cordiali saluti buona giornata
Gent.mo Fabio, se nel referto radiologico è scritto che non ci sono lesioni pleuro-parenchimali in atto vuol dire che la sua radiografia è normale. Cordiali saliti
Dott. Natale Greco

BPCO
9 Set 14 - Luisa, 47 anni (id: 131874)
  Ho eseguito TC torace ad alta risoluzione esito Alcune subcentimetriche aree di iperdensita parenchimale a livello dei lobi inferiori più evidenti a sinistra per i quali risulta utile controllo pneumologo Piccole bolle di enfisema centrolobulare a livello del segmento apicodorsale del LSS ove sono presenti minute bronchioloectasie segni di BPCO Subcentimetrici linfonodi mediastinici in sede precarenale e sottocarenale non versamenti pleuro Calcificazioni del arco aortico a carico parenchima epatico minuta formazione ipodensa di aspetto cistico DM5mm Grazie
Gent.ma Luisa, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica con iniziale enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Vista la concomitanza di infiammazione a livello polmonare è indicato far valutare la Tac ad uno specialiste pneumologo che potrà definire le terapie più idonee al suo caso. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Bronchite cronica
8 Set 14 - Nicolantonio, 62 anni (id: 131871)
  Rinforzo del disegno vascolo-bronchiale su tutto lambito polmonare di tipo bronchitico cronico,ostruttivo,.. Assenza di evidenti processi parenchimali a focolaio. Cuore nei limiti della norma. referto rx torace in 2 pr. non capisco perchè dopo ostruttivo hanno messo una virgola e due punti (forse un errore dellamministrativo?). Sono tre anni che non fumo più. Ho fumato per 35 anni non superando mai il pacchetto al giorno e con un periodo di un anno (2001) senza fumare. In estate spesso sento i miei polmoni come se fossero infiammati. Gradirei qualche consiglio per poter trascorrere gli ultimi 20-25 anni(me lo auguro) nel miglior modo possibile. Certo di una vs risposta Vi ringrazio anti... continua >>
cipatamente.
Gent.mo Nicolantonio, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica con restringimento infiammatorio dei bronchi. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Dato che ha smesso di fumare la malattia non progredirà più. Per migliorare i suoi disturbi dovrà fare una terapia che possa ridurre l’infiammazione bronchiale. Le consiglio, pertanto , una visita presso lo specialista pneumologo che definirà il trattamento più idoneo al suo caso. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

TAC Torace
6 Set 14 - graziella, 60 anni (id: 131857)
  vi chiedo cortesemente ti spiegarmi lesito della tac al torace. diagnosi: insuff, respiratoria acuta da scompenso cardiaco in melanoma IV stadio con interessamento polmonare a destra. TAC torace: ulteriore aumento dellispessimento pleurico mammellonato del polmone destro a far corpo con il parenchima polmonare che mostra segni di epatizzazione ed atelectasia con broncogramma aereo nel contesto. Permane minima espansione parenchimale nei settori apicali, dorsali inferiori e laterali in parailare a destra. A sinistra comparse strie dense irregolari in sovradiaframmatica estese sino in sede ilare polmonare. Permangono grossolane linfoadenomegalie in sede ilo-mediastinica. non sostanziali vari... continua >>
azioni per il resto. grazie
Gent.ma Graziella, mi spiace non poterLe essere utile. Il suo caso è complesso e ,sinceramente , non mi è possibile esprimere una valutazione senza una visione diretta della Tac ;correrei il rischio di darle un parere non corretto . Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopolmonite
6 Set 14 - mario, 69 anni (id: 131856)
  Gent.le Dr.Grego,ho fatto una rx al torace ed è risultata una sfumata area ipodiafaina in sede sovrabasale del parenchima polmonare di dx come flogosi.Lesame del D-Dimero è di 66 ng-ml.Sono stato dimesso dal pronto soccorso con la diagnosi di una broncopolmonite Dx.Come terapia Zitromax 500 per tre giorni.Domanda è solo una broncopolmonite ed non è un pò leggera la terapia?Anticitamente La ringrazio
Gent.mo Mario, il referto della radiografia è compatibile con broncopolmonite. Valuti con il medico curante un eventuale trattamento alternativo a quello prescritto in pronto soccorso. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Bolle aeree
5 Set 14 - Gianpiero, 38 anni (id: 131837)
  Allego il referto di una tac torace, sono un asmatico e nellultimo mese ho avuto parecchi problemi. Referto: piccole bolle aeree parasettali in sede apicale. Campi polmonari simmetrici con omogenea distribuzione della rete vascolare. Non si rilevano aree di alterata morfodensitometria da riferire a lesioni organiche di tipo infiltrativo in atto. Sistema bronchiale pervio. Diametri cardiaci nella norma. Seni pleurici liberi. Non si evidenziano significative nodulazioni linfoadenpatiche a carico delle stazioni linfonodali iliari, ascellari, tracheo - bronchiali e mediastiniche.
Gent.mo Gianpiero , le bolle aeree si possono considerare come delle piccole cisti piene di aria. Possono essere congenite o conseguenti al fumo ; quando sono molto piccole , come nel suo caso,non hanno alcun significato patologico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Allergia alla parietaria
4 Set 14 - anna, 8 anni (id: 131835)
  Buongiorno, Mia figlia di 8 anni, allergica alla parietaria con rinite ma senza asma conclamata, è stata sottoposta a visita pneumoallergologica pediatrica a luglio per bronchiti recidivanti, la spirometria era bruttina poiché la bronchite (evidentemente batterica) era in fase acuta, mentre la prova dellossido nitrico andava bene: adesso al controllo odierno la situazione si è invertita, lossido nitrico è elevato,i valori spirometrici sono nella norma: il medico ha solo detto di ripresentarsi fra 6 mesi. Vorrei sapere se la positività di quel test di provocazione bronchiale è sempre patognomonico per asma bronchiale o potrebbero esserci dei falsi positivi o comunque delle situazioni transito... continua >>
rie non legate allinizio una patologia cronica, bensì ad uninfiammazione , sì su base allergica, ma occasionale. Grazie.
Per Anna, in una bambina allergica la tosse ricorrente ed elevati valori di ossido nitrico sono elementi che fanno supporre , con alta probabilità ,la diagnosi di asma. Al fine di chiarire la diagnosi consiglierei un test di broncodilatazione farmacologica ( vale a dire : spirometria prima e dopo farmaco broncodilatatore ) . Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione disegno polmonare
3 Set 14 - laura, 19 anni (id: 131821)
  ho una forte tosse da molti giorni e sospettando una frattura alla costola dovuta agli accessi di tosse ho fatto una radiografia al torace.il referto dice.accentuazione diffusa del disegno polmonare con particolare strutturazione in sede basale sinistra grazie
Gent.ma Laura, il quadro radiologico è indicativo di bronchite acuta.Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Formazioni nodulare
3 Set 14 - Jo, 67 anni (id: 131819)
  Gent.le Dr.Greco,ho fatto una rx al torace e mi è stata consigliata una tac con e senza mdc.mi piacerebbe avere una sua opinione in merito All,esito: Enfisema panlobulare.Alla base polmonare sx nello sfontato pleurico posteriore si repertano due formazioni nodulari adiacenti alla pleura di diametri di 2cm.Altra strettamente adiacente alla pleura sullascellare media a dx di 16mm. Le formazioni presentano irregolarità del parenchima circostante e impregnazione modestaperiferiche di mdc con nucleo interno non impregnato.Aspetto flogisticogranulomatoso ma da monitorare anche in considerazione dal dato sintomatologico e laboratoristico.Assenti linfonodi aumentati di volume Le analisi (dopo 4 g... continua >>
g di antibiotico)riportano i globuli bianchi più bassi ma continuano ad essere alti la VES ed i neutrofili .Aumentati inoltre Il fibrinogeno e nel protitogramma la proteina alfa 2. Porto sempre il psa alto(ultima biopsia fatta un anno fa con esito negativo),ma adesso il valore di psa ė aumentato.Ho anche fatto marcatori antitumorali e sono risultati negativi. La ringrazio anticipatamente e le porgo cordiali saluti
Gent.mo Jo, non avendo una visione diretta delle radiografie mi devo attenere al parere del radiologo che ritiene che i noduli siano di natura infiammatoria. Le consiglio , comunque, di far valutare la Tac ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Strie opache
3 Set 14 - Aldo, 69 anni (id: 131817)
  causa tosse persistente e dolore spalla sn il medico mi ha ordinato rx che dice: Ben espansi i campi polmonari con aumento della trasparenza. Alcune strie opache alla base sinistra in paracardiaca. Tenue rinforzo della trama anche alla base destra. Regioni ilari nei limiti. Cuore con maggior convessità del profilo ventricolare di sinistra. Ortosclerosi. Liberi i seni costofrenici. il mio medico è in ferie
Gent.mo Aldo Il quadro radiologico è indicativo di bronchite acuta. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Formazione espansiva
2 Set 14 - sonia, 80 anni (id: 131814)
  Mia madre di 80 anni, a seguito di tosse stizzosa, febbre serotina (ca. 37,5) da alcuni mesi, debolezza e inappetenza, calo del peso, ha eseguito rx torace il 14.8.14 che evidenziarono addensamento ilare dx quindi sottoposta il 20.8.14 a tac. conclusione: estesa formazione espansiva centrale con occlusione del lobo medio e sviluppo espansivo atelettasico nel seg. 4 e 5 a destra. E segni di circoscritta infiltrazione pericardio-mediastinico. Alcuni micronoduli ei segg. 3 e ½ a sinistra. Alcuni linfonodi volumetricamente accentuati in più livelli mediastinici. Emocromo: leucociti 9.90, MCH 31.7, VES 36; nelle urine proteinuria 15, leucociti 30. LDH 277; PCR 1.63; GFR 55. Ha effettuato bronco... continua >>
scopia il 25.8.14. Appena noti tutti gli esiti ci chiameranno per la terapia da intraprendere. Per ora si sa soltanto che il tumore è di tipo squamoso. Ci è stato altresì anticipato che l’intervento chirurgico sarà probabilmente escluso stante l’estensione della lesione, l’età di mia madre e la sua non ottima salute (molto debilitata fisicamente, mangia pochissimo e ha difficoltà ad evacuare, febbre ecc.). Sono molto allarmata dagli esiti della tac. Quali cure sono possibili? Radioterapia mirata? Chemioterapia? Può essere inserita tra i beneficiari di cure biologiche, nuove linee di farmaci immunoterapici, ricerca di mutazioni genetiche? Sperimentazioni? Sono necessarie/possibili cure immunostimolanti e quali? Ringrazio di cuore per una gentile risposta.
Gent.ma Sonia, mi dispiace non poterLe essere utile. Su un caso così complesso non è possibile dare un parere senza una valutazione diretta delle condizioni cliniche generali della Paziente. Comunque la decisione del trattamento terapeutico più idoneo spetta allo specialista oncologo che , su questi casi, ha le migliori competenze. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione trama broncovasale
1 Set 14 - Martina, 21 anni (id: 131803)
  Gent.mo dott.Greco, sa dirmi gentilmente a cosa si riferisce tale ditura relativa ad una RX toracica fatta di recente: accentuazione della trama broncovasale associata al terzo medio del campo polmonare destro alla presenza di limitati fatti peribronchiali di significato flogistico. grazie anticipatamente. Martina
Gent.ma Martina, il quadro radiologico è indicativo di bronchite acuta. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 7 a 22 di 1394