Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Addensamento parenchimale
15 Apr 15 - cinzia, 49 anni (id: 134253)
  rx torace di mio padre (78 anni) eseguita durante episodio di brochite :sfumato circoscritto addensamento parenchimale perilare superiore a destra in un quadro di diffuso rinforzo del disegno vascolo bronchiale bilaterale. circoscritta bozzatura prelevamente anteriore dellemidiaframma destro. ombra cardiaca nei limiti con ectasia dell arco aortico necessario controllo dopo terapia . Lei conferma bronchite cosa può essre bozzatura dellemidiaframma? la ringrazio per la sua disponibilità
Gent.ma Cinzia, l’addensamento circoscritto potrebbe essere una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. La bozzatura dell’emidiaframma indica la cicatrice di una pregressa pleurite guarita. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Sfumato addensamento
14 Apr 15 - danilo, 35 anni (id: 134246)
  Gentile Dr Greco, Le scrivo ancora in risposta al consulto id.133931 dello scorso 15marzo. Mia madre si è sottoposta alla tac come suggerito, questo il referto: "Vaste aree di sfumato addensamento parenchimale a vetro smerigliato in entrambi i campi polmonari con marcata accentuazione del disegno vascolo-interstiziale (fibrosi). Non focolai di addensamento a carattere flogistico nè versamento pleurico. Non linfoadenopatie medianistiche o dei cavi ascellari". Tutto questo a seguito di ultimo controllo pneumologico del 2 aprile in cui a seguito di riferita dispnea con oppressione retrosternale unita a tosse secca stizzosa, con SpO2= 97%, esiti di rx torace di rinforzo della trama alla base d... continua >>
estra (come da domanda id.133931), si programmava tac e spirometria (questultima dapprima richiesta semplice, dopo lesito tac invece da farsi globale con DLCO). Vorrei domandare un Suo prezioso parere per comprendere di cosa possa trattarsi, per conoscere come possibile curarsi. Tutto ciò, considerando poi, che, leggendo on line informazioni sulla fibrosi, ci siamo preoccupati. Trattasi davvero di questo o possibile trattarsi di altro? Ed in generale, cosa può aver provocato la definizione del quadro emerso dalla tac. La ringrazio per la gentile attenzione che Vorrà riservare al nostro caso. Cordiali saluti
Gent.mo Danilo, più che fibrosi penso che sia infiammazione polmonare persistente (tipo broncopolmonite a lenta risoluzione). Potrebbe essere utile un trattamento con cortisone . Ovviamente tale terapia va indicata dallo specialista pneumologo che ha in cura la sua mamma. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Vetro smerigliato
14 Apr 15 - Paola, 34 anni (id: 134245)
  salve dottore questo è risultato della tac torace di mia madre 70 anni con artrite reumatoide: presenza di ampie aree di attenuazione tipo a vetro smerigliato associate ad aree focali di bassa attenuazione. ispessimento dell interstizio intralobulare e peribroncovascolare. minute bolle di enfisema bilateralmente. nodularità di mm7 nel segmento mediale del lobo medio. linfoadenopatie ilomediastiniche centimetriche. verosimili calcificazioni coronariche. mi devo spaventare per quel nodulo? e le calcificazioni coronariche?
Gent.ma Paola, è presente una infiammazione polmonare che è consigliabile far valutare da uno specialista pneumologo. Il nodulo non ha alcun significato patologico. La calcificazione coronarica è compatibile con l’età; è consigliabile, comunque, una valutazione cardiologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopolmonite
7 Apr 15 - angela, 21 anni (id: 134178)
  Buona sera dott circa un mese fa mi è stata diagnosticata una broncopolmonite con preulite,dopo circa 15 rocefin ho avuto un versamento pleurico e dp 9 rocefin e bentelan ai terzi rx vi è un residuo addensamento parenchimale...sto guarendo?
Gent.ma Angela, il residuo addensamento indica broncopolmonite in via di risoluzione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Enfisema
7 Apr 15 - gianluca, 47 anni (id: 134170)
  tac contrasto ,effettuata aprile 2015 per formazione nodulare al quarto arco costale ,dopo aver effettuato lastra il 19.03. sono paziente con enfisema polmonare iv grado piu bpco effettuata tac con contrasto 120ml di ultravist 370. esito tac: esiti fibrotici sono visibili in sede apicale sn appena accenati anche a dx:limitato esito al segmento apicale del lobo inferiore di sinistra in sede parascisurrale e di dimensioni leggermente superiori in corrispondenza del segmento basale anteriore del lobo inferiore omolaterale. diffusa alterazione distrofico enfisematosa di entrambi i campi polmonari con grossolana bolla in sede basale dx. non presente versamento pleurico mediastino indenne ... continua >>
la patologiche linfodenamegalie. non espansi surrenalici grazie
Gent.mo Gianluca, la Tac del torace conferma l’enfisema polmonare più esiti fibrotici. Gli esiti fibrotici sono le cicatrici di una pregressa malattia polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tosse
7 Apr 15 - salvatore, 58 anni (id: 134168)
  da 4 anni o sempre la tosse a causa del muco che mi ostruisce la respirazione o fatto tutte le cure con pneumologo e con medici di casa ma il problema persiste. fiato corto e muco vorrei sapere se lei a unaltra cura più efficace grazie anticipatamente
Gent.mo Salvatore, la tosse persistente con fiato corto è spesso dovuta ad asma bronchiale. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Nodulazione fibrotica
7 Apr 15 - Domenico, 56 anni (id: 134167)
  ho fatto una tac senza contrasto, questo il risultato potrebbe darmi ulteriori informazioni? appice polmonare destro si apprezzano ispessimenti circoscritti della pleura rivestimento parietale con associata nodulazione di aspetto fibrotico triangolariforme del diametro di 7 mm, da ricondurre in prima analisi ad esito. non ulteriori alterazioni tomodensitometriche focali del parenchima polmonare. non versamento pleurico nè versamento pericardico. a livelli mediastinico non si riconoscono macroadenopatie. aorta toracica di calibro conservato. trachea e diramazioni bronchiali pervie.
Gent.mo Domenico, i noduli fibrotici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rinite
7 Apr 15 - Marta, 30 anni (id: 134164)
  Gentile Professore, sono una ragazza di 30anni, circa tre anni fa ho iniziato a soffrire di una rinite vasomotoria cronica non allergica e non dipendente da alcun tipo di ostruzione nasale(polipi, adenoidi ecc). I sintomi che attualmente ho durante tutto lanno sono : rinorrea, starnuti e un fastidioso scolo retronasale, mai avuto tosse. Ho iniziato a curare con cortisonoci e lavaggi nasali. Per mia tranquillità ho effettuato una visita pneumologica e il Dottore pur riscontrando il mio torace perfettamente normale e la mia lastra perfetta, mi ha terrorizzata sostenendo che avendo io una rinite cronica soffro sicuramente di iperreattività bronchiale non manifesta la quale tra pochi anni evo... continua >>
lverà sicuramente in asma. Mi chiedo se sia possibile avere suddetta patologia pur non esprimendo alcun sintomo rilevabile e se cè una percentuale sicura di ammalarsi dasma per rinite non allergica. La ringrazio molto.
Gent.ma Marta, la rinite cronica non allergica con scolo retronasale è spesso dovuta a sinusite. E’ necessario chiarire la diagnosi perché la eventuale sinusite non curata potrebbe causare bronchite asmatica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

BPCO
7 Apr 15 - CHEDLY, 46 anni (id: 134162)
  ciao prof:non sono un fumatore sono stato chiuso per 1 anno con 6 persone tutti fumatore dopo 8 mesi avuto forte bruciore nel petto e vomito la testa gira fortissima e difficoltà di respiro .il mese scorse ho fatto RX del torace ,il risultato e questo:TESTO DEL REFERTO: Q.D:BRONCHITE. QUADRO DI BPCO IN ASSENZA DI LESIONI PLEURO-PARENCHIMALI A FOCOLAIO IN ATTO IMMAGINE CARDIACA NEI LIMITI DELL ANORMA.grazie dott.prof:
Gent.mo Chedly, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica . E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori, ma Lei non è fumatore . A volte la radiografia del torace non dà informazione corrette e, pertanto , consiglio di fare una spirometria e far valutare la radiografia ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Asbesto
6 Apr 15 - francesco, 34 anni (id: 134161)
  Egregio Dottore, la canna fumaria di un vicino crea infiltrazioni nella mia stanza da letto. Ora la canna è di eternit e se genera infiltrazioni evidentemente è lesionata dunque insieme al fumo ci potrebbero essere anche fibre di eternit che si disperdono nella mia camera. Io non abito questa casa per 6 mesi lanno e sono venuto a sapere che il mio vicino occasionalmente usa il camino riempiendo la mia stanza di fumo e potenzialmente di fibre di eternit. Secondo Lei sono a rischio di mesotelioma pleurico se ora che torno in quella casa pernotterò in quella stanza? Le coperte e gli abiti che ho lasciato nella stanza sono pericolosi? grazie mille dei chiarimenti che vorrà darmi
Gent.mo Francesco, la sua esposizione all’asbesto è dubbia e , comunque, di entità tale da non doverla considerare preoccupante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Interstiziopatia
5 Apr 15 - paolaPiredda, 34 anni (id: 134154)
  referto rx di mia madre 70 anni con artrite reumatoide con terapia reumaflex: aspetti di interstiziopatia senza evidenti opacita pleuro parenchimali con carattere di attività. il reumatologo ha detto che la radiografia andava bene ma ha prescritto una tac con scritto "fibrosi polmonare?", la rx va davvero bene?cosa vuol dire aspetti di interstiziopatia?
Gent.ma Paola, l’interstiziopatia polmonare è spesso causata da una infiammazione polmonare ed è necessario ,così come le hanno consigliato, fare la Tac del torace per valutare meglio la situazione . Le potrei dare un ulteriore parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rumore al petto
5 Apr 15 - Luca, 18 anni (id: 134151)
  Salve dopo pranzo mi sono seduto e inarcato in avanti ad un certo punto ho sentito un rumore sul poco a sinistra del centro del petto era un rumore come un piccolo "inceppamento" ora non sentivo alcun dolore. Essendo io ipocondriaco potrei aver scambiato il rumore con quelli della pancia. Sono sicuro non si sia trattato di un pnx. Spero sia normale avvolte sentire questo piccolo (non so se definirlo rumore) ad ogni respirazione... mi è passato subito. Io penso sia dovuto alla postura oppure oppure al raffreddore. Lei che ne pensa? Grazie dell attenzione
Gent.mo Luca, penso sia un po’ di muco bronchiale conseguente al raffreddore. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Pnx
5 Apr 15 - Constantin, 30 anni (id: 134150)
  voglio sapere cosa significa: immagine compatibile con piccola falda di pnx apicale a destra con spessore massimo di un centimetro
Gent.mo Costantin, il pneumotorace è una anomala presenza di aria fra la pleura e il polmone. Nel suo caso la quantità di aria è molto piccola e si risolverà spontaneamente. Fino alla risoluzione è necessario , però, che si faccia controllore frequentemente dal suo medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione della trama
4 Apr 15 - Maria, 49 anni (id: 134146)
  Rx torace esito : Non addensamenti parenchimali a focolaio in atto. Accentuazione della trama vascolointerstiziale con minuti fibronoduli diffusi ai campi polmonari bilateralmente, di significato peribronchitico. Immagine cardiaca nei limiti con ili vascolari di volume medio. Non versamenti pleurici liberi . Sono preoccupata e le chiedo gentilmente se può darmi un interpretazione al referto. Ringrazio anticipatamente .
Gent.ma Maria, il referto della radiografia è compatibile con bronchite acuta. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parenchimale
3 Apr 15 - mariarosaria, 23 anni (id: 134140)
  da un esame torace ho avuto questo responso PICCOLA AREA DI ADDENDAMENTO PARENCHIMALE BRONCOPNEUMONICO IN BASALE POSTERIORE DESTRO NORMALE PROFILO MEDIASTINICO E DIAFRAMMATICO IMMAGINE CARDIOVASCOLARE NELLA NORMA.
Gent.ma Mariarosaria, è una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 7 a 22 di 1843