Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda
- Dott. Natale Greco assente dal 29/7/2014 al 3/8/2014

Domande / Risposte
Consolidamento parenchimale
24 Lug 14 - MARIAANGELA, 60 anni (id: 131513)
  COSA VUOL DIRE ? SONO FUMATRICE E SOFFRO FACILMENTE DI BRONCHITI. HO FATTO ESAME X CONTROLLO ROUTINE DOPO CARCINOMA MAMMELLA SX. DI 7 ANNI FA.Esame eseguito senza e con mdc somministrato per ev. Non adenopatie ilo-mediastiniche, non versamento pleurico né pericardico. Piccola area di consolidamento parenchimale disomogena ( circa 1 cm ) con margini sfumati da ricontrollare a breve distanza di tempo ( 3 mesi ) sovradiaframmatica sn. Alcune strie fibrotiche nel lobo medio e nel segmento inferiore della lingula.
Gent.ma Mariaangela, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Per questo è necessario un controllo a breve distanza di tempo , come suggerisce il Radiologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Accentuazione disegno broncovascolare
24 Lug 14 - marco, 35 anni (id: 131512)
  BUONASERA DOTTORE,MI PUò SPIEGARE IN PAROLE SEMPLICI COSA SIGNIFICA:(REFERTO RX TORACE SUPINO)MARCATA ACCENTUAZIONE DEL DISEGNO BRONCOVASCOLARE CON ASPETTI DI MAGGIORE CONFLUENZA IN SEDE BASALE BILATERALMENTE.INNALZAMENTO DEELEMIDIAFRAMMA DI DESTRA. IMMAGINE CARDIACA NELLA NORMA PER DIMENSIONI. ECTASIA DELLARCO AORTICO.
Gent.mo Marco, l’accentuazione del disegno broncovascolare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori.Per quanto riguarda l’ectasia dell’arco aortico consiglierei una valutazione cardiologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tosse
24 Lug 14 - Emanuela, 46 anni (id: 131511)
  Buongiorno Dott Natale scusi se sono ancora qua a disturbarla si ricorda di me ? oggi il mio medico curante mi ha fatto fare esami del sangue per vedere se levoluzione delle cure mi ha prescritto pcr quantitativa ed emocromo con formula questi sono i risultati PCR Q 5,20 i globuli bianchi ora sono scesi a 9,49 contro i 10,3 del precedente esame e sono risultati eosinofili a 5. io ho ancora tosse ma il mio medico dice che è la gola infatti me lha trovata rossa mi ha dato fliminase 2 al di. ora la mia domanda è la tosse stizzosa che ho con conseguente rinorrea puo essere curata solo con il kestine? la ringrazio per la sua attenzione e in attesa di una risposta porgo i m... continua >>
iei piu cordiali saluti
Gent.ma Emanuela, penso che la tosse sia causata dalla rinite. In questo caso il Kestine va bene. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Polmoniti
24 Lug 14 - assunta, 47 anni (id: 131510)
  ho avuto due polmoniti nel giro di 4 anni una a lato sx e laltro a lato destro tutte e due nel giro di 10 giro sono state risolutive anche se lultima sono ancora in corso di convalescenza ma la rx è uscita pulita leggevo su internet che si potrebbe sispettare dopo piu polmoniti un tumore ai polmoni cosa mi consiglia
Gent.ma Assunta, le polmoniti che si risolvono rapidamente dopo terapia antibiotica non hanno alcuna correlazione con il tumore polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ipodiafania
24 Lug 14 - valentina, 23 anni (id: 131508)
  Salve dottore ho avuto una settimana di febbre e un po di tosse. Ho preso come antibiotico agumentin. Ho fatta la lastra al torace e ce scritto:rilevabile disomogenea ipodiafania in sede basale posteriore sn.seni costo frenici liberi da versamento. Modesto ingrossamenti del secindo arco cardiaco di sn. Cosa ho??
Gent.ma Valentina, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Consolidamento parenchimale
23 Lug 14 - francesco, 72 anni (id: 131501)
  al controllo odierno non più apprezzabili il consolidamento parenchinale ed il micronodulo subpleurico precedentemente descritti al lobo superiore destro.comparsa di un consolidamento a base pleurica di cm1.3 in sede basale laterale destra.
Gent.mo Francesco, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Non lesioni pleuroparenchimali
23 Lug 14 - Placido, 75 anni (id: 131498)
  Gent.mo dott il medico curante mi ha richiesto dopo aver visionato la llastra al torace di effettuare una tac con mdc il radiologo invece ha effettuato a parer suo una tac senza mdc. Il referto stato nomn lesioni pleuro-parenchimali in atto. Presenza di due piccole sfumate aree di ispessimento interstiziale in sede di paravertebrale bilateralmente a livello dei lobi inferiori.Pervietà dellalbero bronchiale. Minimo ispessimento pleurico viscerale in sede medio toracica sinistra, da esiti. linfonodo ovalarecon diametro delle asse cortodi 6mm alla finestra aorto-polmonare. calcificazioni lamellari llarco ortico. Prevalenzadel ventricolo sinistro cardiaco. Formazione cistic... continua >>
adi 8 cm e del polo superiore del rene destro. Mi chiedo dott se devo ripetere lesame con mdc per valutare meglio la presenza delle aree sfumate presenti e come mi consiglia di procedere per valutata la situazione...Grazie le porgo i miei saluti.Placido
Gent.mo Placido, il Radiologo dice che non ci sono lesioni pleuroparenchimali, quindi la Tac va bene. Non c’è necessità di ripetere l’esame. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parailare
23 Lug 14 - assunta, 47 anni (id: 131496)
  sono stata in pronto soccorso per una febrre da 38 38,5 senza tosse ma con un gran mal di testa che con tachipirina non scendeva mi hanno fatto le analisi del sangue è tutto era nella norma ad oscultazione toracica tutto era nella norma oltre al pronto soccorso mi aveva oscultato il mio medico generico e il medico di guatrdia tutti concordi, emogas nella norma poi hanno deciso di farmi una rx toracia ed hanno risconrato un addensamento perilare a dx non si evidenziano lesioni a sx cuore nei limiti potrei sapere se si tratta di polmonite non avevo nemmeno un briciolo di tosse.Avrei anche le immagini della radiografia ma nn so dove poterla mandare grazie mi hanno fatto fa... continua >>
re 10 rocefin 8 giorni di macladin che ho dovuto sospendere per forti dolori allo stomaco dopo 9 giorni ho rifatto la rx ed è uscito nella norma
Gent.ma Assunta, è molto probabile che Lei abbia avuto una broncopolmonite, guarita con la terapia antibiotica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Bronchite
22 Lug 14 - Sabrina, 37 anni (id: 131489)
  21 Lug 14 - Sabrina, 37 anni (id: 131470) ho fatto una lastra ai bronchi. Cosa vuol dire questo esito: rinforzo della trama bronco-vasale in assenza di lesioni pleuro-parenchimali a focolaio in atto. Minimo ispessimento pleurico apicale bilaterale in esiti. Immagine cardiomediastinica nei limiti. Grazie Gent.ma Sabrina , il rinforzo del disegno vascolo- bronchiale polmonare è indicativo di infiammazione bronchiale (lieve bronchite). E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti Gentile Dottore, grazie per la risposta. Devo prendere qualche farmaco per curare questa infiammazione o non è necessario? Grazie. Cordiali saluti.
Gent.ma Sabrina, non c’è necessità di terapia. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Reliquati fibronodulocalcifici
22 Lug 14 - suzana, 69 anni (id: 131485)
  gentilissimo dottore : ho eseguito rx torac e risulta : opacita parenchimale disomogenea prevalentemente ilo-perilare sup sx in parte con componenti fibrotiche e con retrazione ilo-mediastinica sx. Reliquati fibronodulari calcifici in sede parailare sup dx, cosa vuol dire??? la ringrazio infinitivamente
Gent.ma Suzana, i noduli fibrocalcifici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tralci fibrotici
21 Lug 14 - Graziano, 49 anni (id: 131472)
  Buongiorno Dottore Volevo ringraziarla per la risposta del 18/07/2014 ID131434 a proposito dei sottili tralci fibrotici. Le precedenti Tac davano un millimetrico e sfumato addensamento polmonare, e questa voce nellultima Tac è sparita e sostituita da quella che le ho citato nella domanda precedente, quindi può darsi che le cicatrici di cui le parla siano il risultato della guarigione del sopracitato addensamento?. Non capisco però perché abbiano finito la descrizione con :invariato. Nel ringraziarla vivamente le porgo i miei saluti.
Gent.mo Graziano, se la Tac recente è invariata rispetto alla precedente posso presumere che i tralci fibrotici fossero già presenti e non segnalati in quanto interpretati come esiti cicatriziali, pertanto non rilevanti dal punto di vista clinico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rinforzo trama bronco-vasale
21 Lug 14 - Sabrina, 37 anni (id: 131470)
  ho fatto una lastra ai bronchi. Cosa vuol dire questo esito: rinforzo della trama bronco-vasale in assenza di lesioni pleuro-parenchimali a focolaio in atto. Minimo ispessimento pleurico apicale bilaterale in esiti. Immagine cardiomediastinica nei limiti. Grazie
Gent.ma Sabrina , il rinforzo del disegno vascolo-bronchiale polmonare è indicativo di infiammazione bronchiale (lieve bronchite). E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopatia
21 Lug 14 - Anna, 59 anni (id: 131469)
  Salve.ho appena ritirato le lastre al torace prescritte dal cardiologo per forte affanno che mi viene anche solo per fare tre metri a piedi. La visita cardiologica è risultata invariata rispetto a due anni fa (ipertensione controllata farmacologicamente, eco cuore va bene). Il referto delle lastre dice:"ipercifosi e osteoartrosi dorsale,osteopenia, lievi riduzioni in altezza somatiche sparse.Broncopatia di fondo, accenno a reticolazione della trama polmonare,ombra cardiaca di morfologia aorto biventricolare." Cosa ne pensa??!grazie mille
Gent.ma Anna, il Radiologo descrive una bronchite cronica.Dal momento che ha anche difficoltà di respiro potrebbe trattarsi di bronchite asmatica. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Enfisema centrolobulare
20 Lug 14 - bruna, 52 anni (id: 131460)
  Gent.mo Dottore,vorrei per gentilezza avere un vostro parere in merito ad un problema diagnostico:: il 10/5/2014 effettuo una Tc toracica che rileva quanto segue: Diffuso quatro di enfisema centro lobulare e parasettale ai lobi superiori. A carico della coda del pancreas ed ilo splenico e presente una formazione multicistica di 5x3x4cm circa di possibile origine pancreatica che non si impregna dopo somministrazione endovena di gadolinio.possibile adenoma cistico o cisti. Presenza di piccola cisti (10mm) al polo superiore del reno destro.alla luce di tutto questo vorrei la vostra cortese opinione in quanto io sono molto preoccupata in attesa di una vostra risposta por... continua >>
go i miei saluti .grazie
Gent.ma Bruna, il referto radiologico descrive un quadro di enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Per quanto riguarda la valutazione della formazione multicistica del pancreas consiglierei una visita gastroenterologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Fibroenfisema
19 Lug 14 - Sheppy, 73 anni (id: 131455)
  Salve Dottore dopo RX torace Seni di fibroanfisema e di broncopatia Rinforzo del disegno polmonare con accentuazione vascolare degli ili Emidiaframmi liberi e normo-espansi. F.C.V. nei limiti della norma in parole povere? grazie mille
Gent.mo Sheppy, il referto radiologico descrive un quadro di bronchite cronica con enfisema polmonare. E’ la malattia polmonare tipica dei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 7 a 22 di 1348