Logo ricerca con Google


Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Strie disventilatorie
10 Mag 15 - mario, 47 anni (id: 134510)
  rx torace strie disventilatorie bilaterali,acentuazione fibrotica dellinterstizio polmonare ispessimento della pleura parietale al livello dei segmenti superiori e degli emitoraci addensamento sclerotico degli ili polmonari in assenza di lesioni a focolaio in atto
Gent.mo Mario le strie disventilatorie sono indicative di bronchite acuta. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Rinforzo della trama
10 Mag 15 - Virgilio, 34 anni (id: 134507)
  Mi può spiegare il referto del Rx al torace? Sono un fumatore e da molto tempo ho una tosse grassa spesso marrone. Grazie Non lesioni pleuro-parenchimali a focolaio in atto bilaterale. Lieve rinforzo della trama broncovascolare medio-basale bilaterale. Seni pleurici liberi. Ombra cardio-mediastinica di volume nei limiti. Lieve sollevamento dellemidiaframma dx.
Gent.mo Virgilio, il rinforzo della trama vascolo-bronchiale polmonare è indicativo di infiammazione bronchiale (lieve bronchite). E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Sospetto tumore
10 Mag 15 - rita, 25 anni (id: 134505)
  Gentilissimo dottore la ringrazio per aver risposto alla mia domanda 134450 mi sono preoccupata perché guardando su internet ho letto che alcuni tumori al polmone non si vedono dai rx ma solo dalla tac. Lei che ne pensa e vero oppure basta solo i rx. LA ringrazio ancora dottore.
Gent.ma Rita, in una persona giovane la radiografia del torace è , in generale, sufficiente ad escludere tumori del polmone. Ovviamente è competenza del medico curante valutare sulla base del quadro clinico l’opportunità di fare ulteriori esami. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopolmonite
9 Mag 15 - cinzia, 49 anni (id: 134500)
  gent.mo dottore le chiedo ancora un parere( id 134307)la broncopolmonite di mio padre al controllo del 27 aprile a detta del mio dottore era risolta all oscultazione risultava pulito. ma circa 10 giorni dopo, il 5 maggio mio padre aveva al mattino un pò di scolo nasale trasparente recandosi dal medico di nuovo gli ha prescritto fluimucil 600 2 volte al giorno per i primi tre poi una volta al giorno il muco si è subito asciugato e non tossisce piu di 4 /5 volte al giorno e mai la notte ma lunica cosa che mi preoccupa e che riferisce che quando lo fa produce un suono strano perché nn riesce a staccare il catarro. per il resto lui dice di stare bene non ha problemi a respirare. mi potrebbe aiu... continua >>
tare a capire cosa può essere o se magari è leffetto del fluimucil ? e scusi se sono apprensiva la ringrazio sentitamente
Gent.ma Cinzia, la tosse è causata dal muco che scende dal naso. Non è cosa preoccupante e si risolverà gradualmente. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Asma allergica
9 Mag 15 - luca, 37 anni (id: 134494)
  Gent.mo Dottore, rx controllo anno 2015 a seguito di pleuro pericardite idiopatica nel 2011: campi polmonari bene espansi, regolari per trasparenza e disegno vascolare.trachea in asse, conservato lo spazio chiaro retrosternale. ombre ilari e di aspetto vascolare accentuato.ombra cardiaca nei limiti,emidiaframmi reg, e seni costofrenici liberi. segnalo che ho spesso affano e dolori ai fianchi, soffro anche di leggera asma allaergica lei che ne pensa del rx?
Gent.mo Luca, la radiografia del torace va bene. La difficoltà di respiro è dovuta all’asma bronchiale. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

ispessimenti pleurici
9 Mag 15 - renato, 70 anni (id: 134493)
  Salve dottore volevo chiederLe spiegazioni sul referto Rx torace poco profondi gli sfondati costofrenici in probabili esiti.Ispessimenti pleurici biapicali,di analogo significato,non falde pleuriche.
Gent.mo Renato, il Radiologo descrive cicatrici pleuriche. Lei in passato ha avuto la pleurite e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ili in sede
9 Mag 15 - Giuseppa, 36 anni (id: 134490)
  Buon giorno tempo fa o fatto una ex al torace il referto cera scritto il in sede e di dimensioni medie .....cosa significa ...grazie
Gent.ma Giuseppa, se il radiologo intende che gli ili polmonari sono nella media vuol dire che sono normali. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Millimetrico nodulo
8 Mag 15 - Rosanna, 36 anni (id: 134487)
  Buongiorno, mia mamma anni 74 ha fatto a settembre 2014 una TAC, hanno trovato millimetrica formazione pseudonodulare di scarsa rilevanza clinica per l esiguità, meritevole di controllo evolutivo; dovendo fare una RX torace circa un mese e mezzo dopo il medico di base ha suggerito di attendere l esito dell RX che è poi stato negativo, non evidenziando più la presenza del millimetrico nodulo ha detto il medico di fare il controllo dopo un anno. Secondo lei è corretta la valutazione del nostro medico di base o è meglio agire in altro modo? La ringrazio anticipatamente.
Gent.ma Rosanna, concordo con la valutazione del suo medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Dolore alle costole
8 Mag 15 - caterina, 36 anni (id: 134485)
  salve volevo un suo parere: ho da circa 20 giorni un fastidioso, dolore sotto la costola, sinistra, ho avuto anche dolori un po sparsi alle costole anche lato dx, sono andata dal mio medico curante e ha semplicemente detto che si tratta di dolori intercostali, ma io continuo ad avere dolore sotto la costola sinistra e non esattamente alla costola, e inoltre non sento che ciò è associato al movimento, vorrei fare ulteriori indagini anche privatamente, ma non so a chi rivolgermi, mi sembra che il medico sottovaluti e non riesco a fidarmi della sua opinione, può dirmi a chi rivolgermi e che esami mi consiglia di fare? grazie
Gent.ma Caterina, consiglierei una radiografia del torace e poi, eventualmente, una visita specialistica pneumologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tralci fibrotici
8 Mag 15 - TULLIO, 62 anni (id: 134480)
  referto tc torace con contrasto <. tralci fibrotici con associato piccolo ispessimento pleurico in esiti nei segmento apicale del lobo inferiore sinistro. grazie
Gent.mo Tullio, i tralci fibrotici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Frattura costale
7 Mag 15 - giovanni, 55 anni (id: 134478)
  IN SEGUITO AD UNA RADIOLOGIA PER FRATTURA COMPOSTA DELLARCO ANTERO-LATERALE DELLA VI COSTOLA SN SI EVIDENZIAVA STRIE DI IPOVENTILAZIONE PARENCHIMALE IN SEDE BASALE SN. MENTRE ERA NORMALE ASSENZA DI VERSAMENTI PLEURICI. IMMAGINE CARDIO - MEDIASTINICA NELLA NORMA. QUALE CURA O QUALE ALTRI ESAMI DEVO FARE?
Gent.mo Giovanni, se ha avuto una frattura costale per trauma toracico quello che si vede alla radiografia è la conseguenza della contusione polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione del disegno polnonare
7 Mag 15 - Laura, 24 anni (id: 134470)
  Gentile dottore, le scrivo per mio cugino che ha 24 anni come me. Il suo medico di base sospetta tumore del polmone e lrx del torace ha evidenziato lieve accentuazione del disegno polmonare in sede basale dx,seni costofrenici liberi e ombra cardiovascolare nei limiti. Sebbene a sua detta la radiografia documenta uninfiammazione lui è comunque sospettoso in quanto ha avuto un paziente con rx del torace negativa ma con broncoscopia positiva, anche la tc del torace era negativa. Mio cugino infatti ha i sintomi del tumore al polmone e da gennaio è dimagrito 12 chili senza dieta. Lunico sintomo che mi crea dubbi è che sputa sovente un muco trasparente senza però tossire. La tosse secca la ha ma ... continua >>
quando sputa questo muco lo fa senza tosse. Ho letto che in genere quando cè un tumore del polmone la persona tossisce ed espettora muco con sangue, mio cugino no perciò magari lei potesse chiarirmi questo dubbio! Il sangue nel muco lo aveva da metà gennaio quando ha iniziato a stare male ma semplicemente sputava questo muco, non lo buttava fuori con la tosse e neanche ora. Oltre i dolori ai polmoni ora è sopraggiunta scialorrea e forti bruciori di stomaco, il medico teme che il tumore potrebbe avergli infiltrato/invaso lesofago. Se così fosse da quali esami si vedrebbe con la semplice gastroscopia o ci vorrebbe la tc delladdome superiore? Linvasione/infiltrazione di un tumore del polmone allesofago è in grado di crescere se non curata o rimane invariata?
Gent.ma Laura, nella radiografia del torace non ci sono segni di tumore polmonare. D’altra parte la tosse persistente può avere molte cause , quindi non c’è motivo di pensare a situazioni gravi. Fate con tranquillità quello che suggerisce il medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Consolidazione parenchimale
6 Mag 15 - lory, 83 anni (id: 134459)
  RX torace x tosse secca notturna: "Piccole aereloa di consolidazione parenchimale in sedie mediotoracica dx in regione mantellare.non versamenti pleurici.ombra xadiacanei limiti con presenza pacemaker.Aspettobozzuto dellemidiaframma destro. Aprtosclersi" ho ernia iatale e diverticolite esami sangue fino a 10 mesi fa perfetti. che dice?
Gent.ma Lory, il referto della radiografia è compatibile con piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Polmonite
6 Mag 15 - luca, 31 anni (id: 134455)
  grazie dottore per la risposta al mio quesito id:134445. Ho omesso di dirle che soffro di rinite allergica per allergia stagionale a graminacee (+++) e ambrosia. Può essere che laddensamento basale sia riconducibile al fatto che lallergia purtroppo è iniziata a causa del bel tempo delle scorse settimane oppure è solo il decorso della polmonite? grazie molte ancora.
Gent.mo Luca, è un residuo della broncopolmonite che si risolverà gradualmente. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Massa tumorale
5 Mag 15 - rita, 25 anni (id: 134450)
  Buona sera dottore gli riscrivo per sicurezza perché non so se sia arrivato il messaggio che ho scritto questa mattina. Mio padre a inizio febbraio ha avuto l influenza con tosse prolungata per piu di un mese risolta poi con rocefin e areosol dalla lastra effettuata l esito dice di non riscontrare lesioni in poche parole e tutto apposto. Oggi a distanza di 2 mesi ha di nuovo febbre e questa tosse fortissima volevo chiederle essendo mio padre fumatore puo essere che i raggi non abbiano evidenziato una massa tumorale? Mi scusi per il disturbo la ringrazio molto
Gent.ma Rita, la radiografia del torace consente di escludere la presenza di masse polmonari. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 59 a 74 di 1945