Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Riduzione del respiro
18 Ott 13 - NADIA, 57 anni (id: 127953)
  Mia madre ottantenne da alcuni anni ha avuto una progressiva riduzione del respiro ogni volta che cammina anche per brevi tratti. Il medico le ha prescritto un RX al torace e lesito è stato il seguente: strie disventilatorie alla base sn e accentuazione del disegno polmonare. Mi può dare chiarire di cosa si tratta ? Preciso che non è fumatrice. Ovviamente faremo vedere il referto anche al medico di base. Grazie NADIA
Gent.ma Nadia, le strie disventilatorie polmonari sono spesso indicative di infiammazione dei piccoli bronchi.Potrebbe trattarsi di asma , ma anche di un problema cardiaco.Pertanto le consiglio una visita pneumologica e cardiologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Rx torace
15 Ott 13 - giuseppe, 28 anni (id: 127904)
  Caro dottore volevo sapere il significato di un esame rx torace che mi dice :(VISIBILITA DI FORMAZIONE TRIANGOLARE;DENSAMENTE OPACA,FORSE CALCIFICA;NELLO SFONDATO PLEURICO POSTERIORE)In effetti 3 mesi fa avevo avuto la bronchite che non ho curato bene centra qualcosa? vi ringrazio aspetto una vostra risposta !
Gent.mo Giuseppe, sembra che ci sia una calcificazione della pleura. Per una migliore definizione le consiglierei una Tac del torace. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

TAC Torace
14 Ott 13 - giancarlo, 43 anni (id: 127898)
  buongiorno ho ritirato lesito della tac al torace e lesito e : presenti aree di tipo bolloso
Gent.mo Giancarlo, mi spiace non poterle essere utile. Nel suo caso non mi è possibile esprimere un parere senza una visione diretta delle immagini radiologiche. Cordiali
Dott. Natale Greco

Tumore ai polmoni
12 Ott 13 - veronica, 40 anni (id: 127883)
  gentile dottore, mio figlio dopo aver letto certe cose su internet si sta fissando sul cancro ai polmoni, in pratica siccome sa che lo smog atmosferico è un fattore di rischio per il tumore al polmone, ora sta pensando di indossare una mascherina antigas tutto il giorno e vuole andare a vivere in alta montagna, in quanto secondo lui anche una sola particella di PM10 o la respirazione di minime quantità di smog può dar vita al tumore polmonare. E davvero come dice lui? cioè basta una sola particella di polveri sottili o di un inquinante qualsiasi (come il benzene) per innescare un tumore? grazie mille!! cordiali saluti
Gent.a Veronica, il fattore di rischio più importante per il tumore ai polmoni è il fumo di sigaretta. Non è stato ancora dimostrato con certezza che bassi livelli di inquinamento ambientale possano causare il tumore polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
11 Ott 13 - rita, 23 anni (id: 127877)
  salve mio padre ha fatto un RX torace che dice,lieve accentuazione della trama polmonare iloperilare e basale,non segni di lesioni pleuro-parenchimali in atto,diaframma regolare nel profilo con seni costo-frenici liberi,ombra cardiaca nei limiti volumetrici della norma.Cosa vuol dire? grazie anticipatamente
Gent.ma Rita, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di lieve bronchite. E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Micronoduli polmonari
7 Ott 13 - TINDARO, 40 anni (id: 127815)
  BUONGIORNO CON LA VOSTRA PAZIENZA E GENTILEZZA AVREI BISOGNO DI UN PARERE E DI UNA VALUAZIONE CLINICA SE E POSSIBILI GRAZIE HO FATTO UNA TAC GIORNO 24/09/2013 IL REFERTO DICE: SEI ASPECIFICI MICRONODULI NEL LOBO SUPERIORE DI DESTRA ED ALTRI TRE RISPETTIVAMENTE NELLA PORZIONE SUPERIORE DEL LOBO INFERIORE DI DESTRA SUL VERSANTE LATERALE,IN SEDE PARAMEDIASTINICA ANTERIORE IN CAMPO MEDIO A DESTRA ED IN SEDE ANTERO SUPERIORE A SINISTRA DI CUI QUESTI ULTIMI TRE VEROSIMILMENTE RIFERIBILI A MICROECTASIE BRONCHIOLARI. QUALCHE PICCOLA BOLLA SUBPLEURICA APICALE A DESTRA PLURIMI LINFONODI MEDIASTINICI CON DIAMETRO MAX 17 MM NELLA LOGGIA DI BARETY,IN SEDE TRACHEO BRONCHIALE DESTR... continua >>
A E NELLA FINESTRA AORTO POLMONARE . UTILE VALUTAZIONE CLINICA CON LA PRESENTE VI MANDO I MIEI PIU CORDIALI SALUTI TINDARO DA MILAZZO PROV.DI MESSINA
Gent.mo Tindaro , è relativamente frequente riscontrare alla Tac del torace noduli polmonari di piccolissime dimensioni.Nella maggior parte dei casi non indicano alcuna patologia in atto se i noduli sono inferiori a 8 mm. Pertanto è importante , al fine di definire meglio il quadro radiologico , far valutare la TAC ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rinforzo peribronchitico
5 Ott 13 - Maurizio, 48 anni (id: 127794)
  Egr. Dott. Greco, la ringrazio per la sollecita risposta alla mia domanda riguardante il "rinforzo peribronchitico della trama polmonare" formulata il giorno 04/10/2013. In effetti, in passato, ho fumato se pur per brevi periodi. Il motivo per cui ho fatto la radiografia è dovuto alla mia prossima partenza per una missione allestero (sono un militare). Lei pensa che, con il tempo, astenendomi dal fumo, il suddetto rinforzo della trama polmonare possa attenuarsi?
Gent.mo Maurizio, la cessazione del fumo comporterà sicuramente una normalizzazione del quadro radiologico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Dolore al petto
5 Ott 13 - maria, 87 anni (id: 127790)
  Ho sempre un forte dolore al petto lato sinistro, ho fatto rx al torace con questo referto: Rinforzo della trama bronco vascolare su sfondo iperdiafano ai campi polmonari in esame. seni costo frenici obliterati. ombra cardiaca con calcificazione dellarco aortico del bottone aortico e sua ectasia.
Gent.ma Maria il quadro radiologico non dà giustificazione al dolore. Potrebbe trattarsi di un problema cardiaco.Le consiglio una visita cardiologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
4 Ott 13 - Maurizio, 48 anni (id: 127778)
  Alcuni giorni fa sono stato sottoposto alla radiogradia del torace. Il referto è stato il seguente: "Modesto rinforzo peribronchitico della trama polmonare. Ombra cardiovasale nei limiti.". Per quanto ne so, il "rinforzo peribronchitico della trama polmonare" si ha quando cè una patologia in atto (bronchite, tosse, etc.), tuttavia quando mi è stata fatta la radiografia non avevo nè tosse nè raffreddore nè tanto meno ero affetto da bronchite. Sarei lieto di conoscere se possono esserci altre spiegazioni. Grazie
Gent.mo Maurizio, ignoro il motivo per il quale ha fatto la radiografia del torace. In ogni modo Le posso dire che il rinforzo della trama polmonare è un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Fame d’aria
4 Ott 13 - Alessandro, 57 anni (id: 127776)
  ID 127754 - ulteriori informazioni richieste: non assumo altri farmaci di alcun tipo oltre al metimazolo. Grazie e cordiali saluti.
Gent.mo Alessandro, la sensazione soggettiva di fame d’aria si associa, solitamente, a qualche problema cardiaco. L’ ECG da solo non basta. Le consiglio un Ecocardiogramma , visita cardiologica e spirometria. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
3 Ott 13 - FEDERICA, 20 anni (id: 127771)
  rx TORACE ACCENTUAZIONE DELLA TRAMA POLMONARE ALLE PERILARI, IN ASSENZA DI ADDENSAMENTI PARECHIMINALI IN ATTO OBRA CARDICA NEI LIMITI NON FUMO NEI GIORNI SCORSI SONO STATA RAFFREDDATA GRAZIE FEDE
Gent.ma Federica, la sua radiografia del torace si può considerare nella norma. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Fame d’aria
2 Ott 13 - Alessandro, 57 anni (id: 127754)
  Soffro di morbo di Graves-Basedow e sto effettuando una terapia con metimazolo dal novembre 2012. Da qualche tempo avverto talvolta la sensazione di non riuscire a respirare a fondo e completamente, ed accuso una certa "fame daria". Ho effettuato un ECG con esito normale ed un RX torace con il seguente esito: "Non si riconoscono alterazioni parenchimali polmonari a focolaio in atto. Affastellamento del disegno vasculo-interstiziale in parailare inferiore dx. Ombra cardiaca nei limiti. Aorta lievemente allungata e scoliotica, con esili calcificazioni lamellari allarco. Emidiaframmi liberi.". Di cosa potrebbe trattarsi ? Grazie e cordiali saluti
Gent.mo Alessandro, le chiedo di sapere se fa altre terapie oltre il metimazolo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
31 Lug 13 - Laura, 29 anni (id: 127304)
  Salve, dopo un probabile focolaio di broncopolmonite (non sono state fatte radiografie; è passata con il Tavanic) persiste dopo 2 mesi tosse alla mattina. Il mio medico mi ha fatto fare un rx torace, il cui esito sottopongo: "Esiste rinforzo della trama vasale in sede ilare-parailare. Nulla nei rimanenti ambiti polmonari. Emidiaframmi regolari con seni costofrenici liberi. Cuore nei limiti." Grazie per la sua disponibilità nel volermi chiarire se si tratta di uninfezione da gestire con cure o se la tosse sparirà con il tempo.
Gent.ma Laura, mi spiace non poterle essere utile. Nel suo caso non mi è possibile esprimere un parere senza una visione diretta della radiografia. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx torace
31 Lug 13 - stefania, 36 anni (id: 127300)
  buongiorno sono preoccupata per lesito della risposta dell rx di mio padre che ha 65 anni e deve essere operato per un colesteatoma il risultato dell rx è il seguente :no lesioni alcuni micronoduli fibrosclerotici accentuazione vascolare degli ili polmonari obliterazione dei seni costofrenici posteriori grazie.
Gent.ma Stefania mi spiace non poterle essere utile. Nel suo caso non mi è possibile esprimere un parere senza una visione diretta della radiografia. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

TAC Torace
31 Lug 13 - Giulia, 25 anni (id: 127299)
  referto tac torace con MDC: in particolare in ambito toracico non evidenzia alterazioni tomodensitometriche focali con caratteri di attività in sede pleuro.parenchimali bilateralmente ove Si eccettui la presenza di 2 millimetrici Ispessimenti pleurici pseudo-nodulari a carico del lobo medio che appaiono sostanzialmente invariati rispetto al precedente. Dottore cosa vuol dire???
Gent.ma Giulia, la sua Tac del torace si può considerare normale. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 478 a 493 di 1363