Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Addensamento parenchimale
27 Gen 14 - barbara, 35 anni (id: 129159)
  Buona sera.ho fatto una lastra al torace.il risultato e presenza di addensamento parenchimale a carico del lobo segmento postero-basale del lobo superiore sinistro riferibile verosimilmente a processo flogistico in fase attiva.congestione ilare bilaterale.
Gent.ma Barbara, il referto radiologico descrive una piccola broncopolmonite. Valuti con il Medico curante tale ipotesi diagnostica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Accentuazione trama polmonare
27 Gen 14 - Fabiana, 35 anni (id: 129154)
  Da un rx toracica si è rilevato unaccentuazione della trama polmonare a sinistra in base ilare di natura tondeggiante di23 x 22mm. Hanno consigliato una Tac cmc edv. E preoccupante? Da premettere che è più di un anno che non ho sintomi di raffreddamento tosse o altro.
Gent.ma Fabiana, è veramente difficile capire cosa sia una formazione tondeggiante polmonare di 23 mm. solo con la radiografia del torace .E’ necessario fare la Tac. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Mal di gola
26 Gen 14 - Michele, 49 anni (id: 129145)
  Egr. Dott. Greco, in rif. alla domanda id: 128978, La disturbo nuovamente per un consiglio, premettendo questo: da lunedi 20/01 irritazione alla gola, da mercoledi 22/01 mal di gola vero e proprio (il giorno stesso il medico di base mi ha visitato e prescritto Niflam - no antibiotico). Sono in attesa dellesito della TAC toracica del 23/01 e del tampone orofaringeo effettuato il 24/01. Dallo stesso giorno tosse con catarro, naso chiuso, temperatura max 37.2 per qualche ora il pomeriggio ma, fino ad oggi, in regressione spontanea la sera. Attualmente la notte riposo circa cinque - sei ore, anche di notte no febbre. Mio figlio di nove anni è risultato, mercoledì 22/01, pos... continua >>
itivo al tampone orofaringeo per lo streptococco. Se non erro anche questo batterio può essere causa o concausa di empiema pleurico. Il consiglio che Le chiedo (e che chiederò anche al mio medico di base lunedi pomeriggio) è: meglio che assuma anchio lantibiotico ? Se si, quale (mio figlio prende augmentin sospensione + acido clavulanico) ? Intuirà sicuramente che dietro a queste parola cè una persona ansiosa, che con la "scottata" subita ora ho paura pure dellacqua fredda...Grazie infinite per leventuale risposta e cordiali saluti.
Gent.mo Michele, in questo periodo ci sono molte rinofaringiti causate da virus respiratori.Se la febbre si mantiene sempre bassa ritengo sufficiente terapia con antiinfiammatori come , per altro, ha consigliato il suo medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Dolore alla spalla
25 Gen 14 - rosa, 53 anni (id: 129126)
  Dottore buongiorno. Ho 53 anni e da un mese circa ho un dolore alla spalla sinistra che si sta irradiando, negli ultimi giorni, a quella destra. Durante il giorno non ho forti dolori se non quando respiro a fondo perchè sento il polmone stretto nelle costole ma di notte fatico a dormire poiché sento dolore. Da qualche anno soffro di artrite psioriatica ( che ho curato con metrotrexate e sospeso dal reumatologo da sette mesi perchè migliorata) e ho, anche, superato unembolia polmonare. Il mio medico mi ha prescritto un rx ma sono un pò preoccupata. Nellattesa le domando cosa potrebbe essere? grazie
Gent.ma Rosa, se la radiografia del torace sarà negativa si escluderà che il dolore possa dipendere da problemi polmonari.I dolori alla spalla sono relativamente frequenti dopo una certa età.Sono dovuti a stiramento dei legamenti articolari , spesso durano a lungo (anche mesi) e rispondono poco alle terapie. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Bronchite
24 Gen 14 - Paola, 83 anni (id: 129118)
  ID 129069 La ringrazio per la risposta, ma non sono una una fumatrice, ma approfordirò le indagini potrebbe consigliarmi uno specialista sul mio territorio (Napoli e provincia). Grazie ancora per la disponibilità Cordiali saluti
Gent.ma Paola, le consiglio di fare una spirometria. Se la spirometria sarà nella norma e lei non ha disturbi respiratori ( tipo tosse frequente o difficoltà di respiro ) non c’è necessità di fare altro. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Ispessimento pleurico
24 Gen 14 - Laura, 51 anni (id: 129117)
  Ho appena effettuato una TAC TORACE CMC + TAC ADDOME COMPLETO CMC per un quesito riguardante un tumore ovarico borderline appena rimossso ( 2 mesi) Vorrei sottoporle la parte TORACE in quanto si è rilevato un problema che mi lascia abbastanza perplessa..(nella TAC ADDOME non si evidenzia nulla di significativo.) In corrispondenza del parenchima polmonare normo-areato non si identificano franche focalità sospette in senso ripetitivo. Strie disventilative parenchimali bibasali in sede anteriore. Ispessimento focale della pleura costale in sede posteriore alivello del segmento postero basale del lobo inferiore destro, con diametro massimo di 13mm spessore di 6 mm, possi... continua >>
bile espresssione di esito , meritevole comunque di successivo controllo. Non versamento pleurico. Minima falda di versamento pericardico nel recesso inferiore. Non evidenti tumefazioni adenopatiche in sede ilo- mediastinica. Liberi da adenopatie entrambi i cavi ascellari. Disomogeneità strutturale della tiroide con riscontro di nodulazione ipodensa del diametro di 11 mm nel lobo dx. Piccola ernia iatale. Grazie infinite se mi potrà rispondere.
Gent.ma Laura, il radiologo descrive una cicatrice pleurica , come esito di una pleurite guarita.Potrebbe essere anche la conseguenza del recente intervento chirurgico, a maggior ragione se ha interessato la regione addominale destra. Le consiglio , in ogni modo, di fare una radiografia del torace di controllo fra un mese. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Interstiziopatia reticolonodulare
23 Gen 14 - Francesco, 50 anni (id: 129110)
  Buonasera Dottore. Ho fatto due radiografie recenti, in quanto ero stato operato di melanoma e successivamente mi hanno tolto i linfonodi sentinella braccio dx.(no fumatore, e non ho fatto chemio) Mi hanno detto poi di tenermi controllato e tra gli esami che devo fare ce anche RX TORACE. In quello di Ottobre 2013 il referto esprime: Accentuazione della trama interstiziale con aspetti reticolo-micronodulari; non dimostrabili addensamenti parenchimali a focolaio in atto. Ispessimenti pleurici. Diametri cardiaci trasversi ai limiti superiori;sclerectasia calcifica aortica. Ombre ilari modicamente ingrandite per quanto visualizzabile, spondiloartrosi osteofitosica rachide... continua >>
a con aree di osteosclerosi. Ulteriori approfondimenti a giudizio clinico. La secondo eseguita il 9 gennaio dice: Millimetrica immagine pseudonodulare si proietta in sede basale a sn. possibile espressione di artefatto proiettivo meritevole tuttavia di approfondimento stumentale con esame tc. Interstiziopatia reticolo-micronodulare, ombra cardiaca nei limiti. Questi esami li devo produrre a fine febbraio per un controllo generale che devo fare ogni sei mesi, ma leggendo mi sono un po preoccupato (ovviamente per quello che ho cercato di interpretare). Cosa ne pensa? La ringrazio anticipatamente per la risposta
Gent.mo Francesco, per meglio definire il quadro clinico è necessario fare la Tac del torace come ,per altro, suggerisce il collega radiologo. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Formazione espansiva
22 Gen 14 - francesco, 42 anni (id: 129101)
  salve dott. cerco un parere per mia madre . esito di una tac per polmonite.presente nel segmento apicale del lobo polmonare inferiore di destra formazione espansiva di densita solida disomogenea di circa 5x27x32 mm a profili spiculativerosimilmente sostitutivache giunge a contatto anteriormente con lilo del polmonesi estende cranialmente alla scissura interlobare e infiltra parzialmente i bronchi nel segmento apicale, tale formazione si prolunga inferiormente con grossolanastria di consolidamento parenchimale a decorso longitudinale-obliquo lungo il segmento basale posteriore del lobo polmonare inferiore con spessore di circa 1,5 cm e lunghezza di circa 13 cm che ragg... continua >>
iunge posteriormente e inferiormente a superfice pleurica viscerale. presente area di addensamento parenchimale con prevalenti aspetti infiammatori di circa 5cm di diametro massimo nel segmento laterale del lobo medio del polmone dx. Presenti alcuni micronoduli densi nel polmone dx, il maggiore di circa 4mm del segmento anteriore del lobo polmonare inferiore di sinistra. Alcune strie di addensamento parenchimale alla periferia posteriore inferiore del lobo polmonare inferiore di sinistra in corrispondenza del seno costofrenico. Presenti nel mediastino alcuni linfonodi ingranditi il maggiore in sede in sede sottocarenale sinistra di circa 31x18x14 mm. Trachea e principali diramazioni bronchiali pervie. Non sono evidenti versamenti liquidi nelle cavita pleuriche. Piccola formazione cistica di circa 1cm
Gent.mo Francesco, c’è necessità di fare altri esami diagnostici,per cui le consiglio una visita pneumologica da fare il prima possibile. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione disegno polmonare
22 Gen 14 - lina, 69 anni (id: 129095)
  Gent.mo dott. Natale avrei bisogno di alcune delucidazioni riguardanti un referto di una radiografia del torace. "accentuazione del disegno polmonare, piu marcata alle basi. Ili addensati, specie il destro. Emidiaframmi appiattiti con seni costo-frenici ipoespansi. FCV: nei limiti.
Gent.ma Lina, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di infiammazione bronchiale (lieve bronchite). E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopolmonite ricorrente
22 Gen 14 - Federica, 6 anni (id: 129085)
  LA tac al torace (fatta per broncopolmoniti ricorrenti)di mia figlia indica in corrispondenza del segmento mediale linguale e a libello del lobo medio presenza di qualche bronchiolo disteso da muco con minime note di inspessimento settale postflogistico a sx dove è riconoscibile una piccola bronchiectasia da trazione Sempre a sx nello sfondato costofrenico posteriore si apprezzano altri esiti postflogistici caratterizzati da qualche isolata stria disventilatoria postero mediale. In fase espiatoria è riconoscibile ununica localizzzazione di air trapping Potreste aiutarmi a capire di cosa si tratta mi debbo preoccupare?
Gent.ma Federica, attualmente non ci sono segni di broncopolmonite.Le anomalie che segnalo sono : -la presenza di muco nei bronchi - le strie disventilatorie - l’area di air trapping. Se la bambina soffrisse di problemi respiratori si potrebbe prendere in considerazione una probabile diagnosi di asma bronchiale. Valuti con il Medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Opacità polmonare
21 Gen 14 - Lina, 67 anni (id: 129070)
  Due anni fa mi è stato asportato un importante carcinoma mammario ,quindi tolto il seno ed inserita una protesi 6 cicli di chemio terapia più delle flebo definite "intelligenti" con. Farmaco chemioterapico .ne ho fatto 12. Ora nei vari controlli di routine :ex torace mi hanno riscontrato una opacità tondeggiante di4cm in sede basale parà cardiaca XD. La mia domanda e: ho nuovamente un tumore? È una metastasi? Confidando in una sua gentile risposta le invio distinti saluti. Grazie
Gent.ma Lina, per definire una opacità polmonare di 4 cm. la radiografia del torace ,da sola, non è sufficiente.E’ necessario fare la Tac del torace. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Enfisema polmonare
21 Gen 14 - Paola, 83 anni (id: 129069)
  potrei avere chiarimenti sulla diagnosi di una RX torace in PA ed LL: Enfisema polmonare con marcata accentuazione dei reperi bronco - vasali alle basi. Ombra cardiaca nei limiti alti della norma. Diaframma a profilo appiattito. seni costo-frenici liberi Grazie
Gent.ma Paola, l’enfisema polmonare è la conseguenza della bronchite cronica del fumatore.Causa alcune alterazioni del polmone e può dare difficoltà di respiro. Per meglio definire la situazione le consiglierei di effettuare la spirometria ed una visita specialistica pneumologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Mesoteliome
21 Gen 14 - salvatore, 34 anni (id: 129067)
  salve,ho 34 anni e vivo da quando sono nato in un vecchio quartiere della periferia di napoli,quello che volevo raccontare è che in questo quartiere ci sono ancora moltissime tubature di eternit che scendono per i palazzi,comprese 2 tubature anche in cattive condizioni che scendono all esterno del mio terrazzo,vorrei capire se queste tubature possono essere un rischio significativo di ammalarsi di mesotelioma per me e per la mia famiglia,visto che qui ci abbiamo passato mezza vita.grazie anticipatamente per la risposta
Gent.mo Salvatore, le malattie causate dall’asbesto ( eternit) sono malattie professionali nel senso che interessano le persone che hanno lavorato prodotti di asbesto per periodi relativamente lunghi.Nel suo caso , pertanto, non vedo fattori di rischio. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Areola di ipodiafania
20 Gen 14 - mariacarla, 47 anni (id: 129065)
  Buona sera ho ritirato rx toracico di mia figlia: accentuazione dei reperi broncovasali in sede bibasale con areola di ipodiafania in sede perilare dx di possibile natura flogistica. Non segni di versamento pleurico. Cuore in sede nei limiti. La ragazza non ha febbre, eppure il medico curante gli ha prescritto lantibiotico x sospetto focolaio grazie cordiali saluti
Gent.ma Mariacarla, da quanto posso dedurre dal referto radiologico si dovrebbe trattare , in effetti, di una piccola broncopolmonite. Segua le indicazioni del medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Immagine radiopaca
18 Gen 14 - rosas, 33 anni (id: 129026)
  ho appena ritirato lrx di mio padre, potreste darmi una mano a capirla? accentuazione della trama bronco-vascolare,si segnala a destra in campo polmonare medio-superiore piccola immagine rx-opaca da riferire in prima ipotesi a reliquato calcifico .ispessimento dei foglietti pleuri parieto-basale destro, con seno costo frenico omolaterale obliterato . emidiaframma sinistro leggeremente risalito. ateromasia aortica....vi sarei grati in una pronta risposta...
Gent.ma Rosas, da quanto posso dedurre dal referto radiologico risulterebbe che il suo papà ha avuto in passato una malattia polmonare con pleurite destra , a suo tempo guarita , di cui rimangono le cicatrici. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 176 a 191 di 1163