Sei in: Medico on-line > Pneumologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Pneumologia
Referenti

ultimo aggiornamento 30/04/2013
 
Aree tematiche

    risponde alle domande inerenti :
  • Dispnea
  • Allergologia respiratoria
  • Tosse cronica
  • Bronchite cronica
  • Insufficienza respiratoria

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 24/04/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
TAC Torace
24 Mag 14 - Laura, 38 anni (id: 130760)
  Buonasera Dott. sono una di donna di 38 anni ho effettuato una tac ad alta risoluzione: Sclerosi dei culmina pleurica.Campi polmonari simmetrici con omogenea distribuzione della rete vascolare.Lieve ispessimento reticolare dellinterstizio assiale,centrale e periferico.Strie fibrotiche in basale bilaterale.Non apprezzabili alterazioni densitometriche da riferire a lesioni polmonari a carattere infiltrativo in atto nelle sezioni esplorate.Conservata pervieta delle principali diramazioni bronchiali.Nei limiti risolutivi della metodica,si evidenziano sub e pericentimetriche nodulazioni linfonodaliella nella loggia di Barety ed a sede prevascolare.Non evidente versamento pl... continua >>
eurico e/o pericardico. Mi farebbe piacere avere un suo consiglio. Grazie
Gent.ma Laura, non conosco il motivo per cui ha fatto la Tac. Mi sembra che che sia compatibile con bronchite acuta. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Bronchiectasie
23 Mag 14 - emanuela, 46 anni (id: 130751)
  Buongiorno dott. la ringrazio per la sua risposta in merito alla mia del 21 maggio per addensamento parenchimale sono stata dal mio medico che mi ha prescritto deltacortene da 25 mg per 10 giorni e giasion 200 2 volte al giorno per 10 giorni puo andare bene come terapia della broncopolmonite nella sede delle bronchiectasie? il mio prec id (id: 130723) . la ringrazio anticipatamente volevo coretesemente chiedere se nel mio caso laddensamento dopo la terapia prescritta potrebbe ridursi linfiammazione grazie ancora per la sua gentilezza
Gent.ma Emanuela, la terapia va bene.Con il trattamento prescritto avrà sicuramente una sensibile riduzione del’’infiammazione polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Tumore al polmone
23 Mag 14 - Sabrina, 23 anni (id: 130746)
  Dottore è per mio zio.. Gli hanno detto di un possibile tumore al polmone. Sfumata area di radiopacità in paracardiaca sinistra di non univoca interpretazione. Diaframma polifascipolato. Per voi di cosa si tratta?
Gent.ma Sabrina, non è possibile con la sola radiografia del torace fare diagnosi di tumore polmonare;ci vogliono altri esami. le consiglio di far valutare il caso ad uno specialista pneumologo. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parenchimale
23 Mag 14 - Rossella, 33 anni (id: 130743)
  Gentile dott. le trasmetto referto tac torace di mia madre 60 anni non fumatrice:sfumato addensamento parenchimale a livello del segmento basale ant sx. Negli altri campi polmonari non si evidenziano zone di alterata densità parenchimale di significato patologico. Immagine cardio-vascolare nei limiti. Micronodulazioni linfonodali a livello del Barety e della finestra aorto-polmonare. Grazie
Gent.ma Rossella, il referto della Tac è compatibile con broncopolmonite.Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parenchimale
21 Mag 14 - emanuela, 46 anni (id: 130723)
  esiti di rx torace oer tosse secca esteso addensamento parenchimale retraente con aree cistiche nel contesto al lobo inf dx concomita falda di versamento pleurico omolaterale. non rilievi patologici alla restante parenchima polmonare immagine cardiaca nei limiti di norma premetto che ho bronchiectasie grazie per la sua risposta
Gent.ma Emanuela, si tratta di broncopolmonite nella sede in cui ha le bronchiectasie. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Lobo azygos
21 Mag 14 - ALESSANDRA, 35 anni (id: 130722)
  Buongiorno dottore.In seguito ad un episodio di asma al ps è stata effettuta un RX toracica a mia figlia di 3 anni.Di seguito le riporto il referto: Non significativi addensamenmti parenchimali a focolaio in atto, ne versamento pleurico bilateralmente. Accentuazione della trama bronco-vasale in sede perilare inferiore dambo i lati. Al terzo superiore del polmone destro, in sede paramediastinica, si osserva area di maggior radiopacita a margini netti riferibile in prima ipotesi a lobo azygos accessorio di aspetto un poco piu addensato rispetto al parenchima polmonare circostante. Mi puo dire cosa significa? Grazie in anticipo. Saluti
Gent.ma Alessandra, il polmone destro ha, normalmente, 3 lobi.In rari casi ( come nel caso della sua bambina)ne ha 4 ed il quarto lobo è definito lobo azygos perchè delimitato dalla vena azygos. E’ una anomalia congenita e non ha alcun significato patologico. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Addensamento parenchimale
21 Mag 14 - Paola, 64 anni (id: 130714)
  Buongiorno ho effettuato rx torace dove si evidenzia circoscritto addensamento parenchimale in sede dx con associata accentuazione della trama brochiale in sede medio basale omolaterale il reperto e meritevole di controllo tac. Sono una fumatrice. Cosa vuol dire?
Gent.ma Paola, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione disegno vascolo-bronchiale
20 Mag 14 - annalisa, 54 anni (id: 130710)
  buon giorno avuto crisi respiratorie con mancanza di aria e senso soffocamento diagnosi lastra. accentuazione disegno vascolobronchiale polmonare e verosimile prominenza ilare sinistra, consigliato tc smc cosa significa? grazie mille.
Gent.ma Annalisa, l’accentuazione della trama polmonare è indicativa di bronchite.Nel suo caso,data la presenza di difficoltà respiratoria , potrebbe trattarsi di bronchite asmatica. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica.Per quanto riguarda la prominenza ilare potrebbe trattarsi semplicemente di un vaso polmonare ;la Tac chiarirà tutto. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

TAC Torace
20 Mag 14 - pranvera, 36 anni (id: 130706)
  ho fatto una TC TORACE pero non capisco cosa vuol dire non apprezzabili alterazioni tomodensitometriche significative a carico di entrambi gli ambiti polmonari poi minimo ispessimento fibrotico apicale sinistro
Gent.ma Pramvera, la sua Tac del torace è nella norma. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Broncopneumopatia
18 Mag 14 - antonia, 64 anni (id: 130689)
  Buongiorno dottore. Le scrivo per chiederle un aiuto. Ho una zia che soffre di Broncopneumopatia cronica ostruttiva. Il 04/03/2014 ha subito un grave intervento polmonare per effettuare una ventilazione forzata. Un mese dopo ha subito anche un intervento al cuore con sostituzione di due valvole. La paziente è stata in coma farmacologico fino alla totale ripresa avvenuta un mese dopo. In questo lasso di tempo è stata ricoverata in terapia intensiva e rianimazione. Una volta dimessa dalla terapia intensiva è stata spostata in reparto per soli tre giorni, per essere poi trasferita in un centro riabilitativo. Qui sono iniziati i problemi. Prima un blocco dellintestino,poi r... continua >>
isolto,edema polmonare poi infiammazione dei bronchi ,crisi epilettiche,grave denutrizione con importante perdita di peso e stati di assenza. Non ha mai camminato dallinizio di marzo. La vediamo morire e non sappiamo cosa fare. è una settimana che non la alimentano più per via endovenosa. Il sangue non ha reazione con i batteri e non ha difese immunitarie. Non vuole mangiare. I medici dicono che stanno salvando i polmoni ma la tosse continua, non le lascia più forze. Non vogliono aspirare il catarro. Dicono che sta diventando cachettica e che deve mangiare da sola. Vorremmo portarla via ma abbiamo paura di ucciderla. Come possiamo aiutarla? La ringrazio in anticipo. Cordiali saluti. Sonia.
Gent.ma Sonia, mi spiace non poterle essere utile.Mi è sinceramente impossibile esprimere un parere su un caso così complesso senza la possibilità di una valutazione diretta delle condizioni cliniche della paziente. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Emottisi
18 Mag 14 - Mariarita, 36 anni (id: 130687)
  Gentilissimo dott. Greco, le scrivo per richiedere un parere riguardo la salute della mia mamma, donna di 67 anni da sempre molto vitale ed energica. Ad inizio anno a seguito di qualche giorno alle terme ha subito unembolizzazione a due arteriole bronchiali in seguito a emottisi. Un mese dopo lintervento cè stata una ricaduta, che fortunatamente è rientrata. Preoccupati che potesse riaccadere ha svolto numerosi esami: TAC; esame del sangue per la verifica degli anticorpi;un esame ottorinolaringoiatrico; un esame cardiologico con ecocardiografia per valutare la pressione polmonare. Tutti gli esami non hanno tuttavia portato a nessun risultato poichè tutto risultava nel... continua >>
la norma. Vorremmo poter capire meglio il perchè della rottura di queste arteriole, proprio per permettere a mia madre di avere una vita senza troppe preoccupazioni. Attendo un suo gentile riscontro e se lo ritiene opportuno diamo la massima disponibilità per uneventuale possibilità di incontro. Grazie di cuore Rita
Gent.ma Mariarita, l’embolizzazione delle arterie bronchiali , in caso di emottisi ,si fa solitamente quando all’angiofrafia bronchiale si evidenzia una fistola che collega due arteriole bronchiali o un piccolo aneurisma delle arterie.Con la chiusura delle arterie con l’embolizzazione il problema dovrebbe essere risolto se tutti gli altri vasi polmonari sono normali. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Rx Torace
17 Mag 14 - sabato, 58 anni (id: 130679)
  salve,ho fatto una rx torace e dice: campi polmonari normoespansi.non lesione pleoparenchimali a focolaio in atto.cuore ed aorta nei limit.il suo parere?grazie
Gent.mo Sabato, la sua radiografia del torace è perfettamente normale. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Accentuazione disegno broncovascolare
16 Mag 14 - Felice, 61 anni (id: 130665)
  In seguito ad una influenza ho avuto problemi di prostatite e di grande stanchezza con un pò di febbre, la mia dottoressa mi ha fatto eseguire una rx al torace e questo è emerso: "Il disegno broncovascolare è accentuato senza che si individuino addensamenti parenchimali a focolaio con caratteri radiologici di attività. Si rileva ingrandimento del corno ilare inferiore dx in prima ipotesi su base vascolare". Secondo lei di cosa si tratta? La mia dott mi ha prescritto 12 iniezioni di rocefin, e il cortisone, anche perchè ho già assunto Levofloxacina per una settimana per la prostatite.Grazie
Gent.mo Felice, il quadro radiologico è compatibile con bronchite.Segua le indicazioni del suo medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Affastellamento bronchiale
16 Mag 14 - piero68, 45 anni (id: 130651)
  buongiorno dottore, dopo 10 gg di tosse persistente ho fatto una RX torace, le riporto lesito e le chiedo la sua interpretazione: "affastellamento delle strutture bronco-vascolari in regione sovrabasale a destra e meritevoli di controllo a breve distanza di tempo, dopo adeguata terapia medica. cuore e grossi vasi nei limiti. liberi i seni costofrenici" grazie
Gent.mo Piero, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco

Iperdiafania campi polmonari
16 Mag 14 - Marco, 39 anni (id: 130650)
  Buon Giorno Dott. Da circa un mese ho dolori al torace,una notte improvvisamente un dolore acuto si concentra vicino al cuore,aspetto la mattina e il dolore cera ancora,in più mi fa male dietro la schiena sotto la scapola, cosi il giorno dopo, decido di andare in ospedale e li eseguono: un elettrocardiogramma,analisi del sangue e mi somministrano un antidolorifico, ma il dolore non passa e decidono di eseguire un RX al torace. Il Referto RX dice: Rinforzo diffuso del disegno polmonare in assenza di lesioni focali. Iperespansi e iperdiafani i campi polmonari con ampliamento dello spazio chiaro retrosternale. I li vascolari, regolari. Liberi i seni costo-frenici. Immagine... continua >>
cardio-vasale nei limiti per dimensioni,di morfologia regolare. Mi dimettono dicendomi che il cuore va bene,ma devo farmi visitare da uno specialista, allarmandomi sul fatto di avere un serio problema ai polmoni, causa del dolore che lamento. Sarebbe cosi gentile da potermi dire cosa significa il referto RX e che cosa bisogna fare. Sono fumatore di circa 20 sigarette al giorno. Lavoro in edilizia, con possibili inalazioni di polveri. Grazie
Gent.mo Marco, iperdiafania dei campi polmonari significa enfisema polmonare.L’enfisema polmonare alla sua giovane età è un fatto insolito.Potrebbe trattarsi di una bronchiolite. Le consiglio una visita pneumologica con spirometria. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco


Da 176 a 191 di 1409