Sei in: Medico on-line > Diabetologia - Obesità - Sindrome metabolica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Diabetologia - Obesità - Sindrome metabolica
Referenti

ultimo aggiornamento 26/01/2010
 
Aree tematiche

    Il Dott. Gilberto Laffi risponde alle domande inerenti :
  • Diabete di tipo 1
  • Diabete di tipo 2
  • Prevenzione del diabete
  • Terapia del diabete
  • Complicanze del diabete: Disfunzione erettile
  • Obesità
  • Sindrome metabolica
  • Ipercolesterolemie e ipertrigliceridemie
  • Stile di vita e malattie metaboliche
  • Fattori di rischio cardiovascolare
  • Educazione terapeutica delle malattie del metabolismo
    Il Dott. Michele S. Grimaldi risponde alle domande inerenti :
  • Diabete di tipo 1
  • Diabete di tipo 2
  • Prevenzione del diabete
  • Terapia del diabete
  • Obesità
  • Sindrome metabolica
  • Ipercolesterolemie e ipertrigliceridemie
  • Stile di vita e malattie metaboliche
  • Fattori di rischio cardiovascolare
  • Educazione terapeutica delle malattie del metabolismo
  • Complicanze del diabete: piede Diabetico

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 28/01/2010
Invia la tua domanda
- Prof. Nazario Melchionda ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
diabete mellito
25 Apr 05 - susanna, 38 anni (id: 13424)
  Gent.le dottore, mia madre soffre di diabete mellito ed io ho dei pizzichi con prurito sulle gambe, compreso il dorso del piede e sulle braccia. Ho piu’ volte misurato la glicemia ed e’ sempre ok, non mi compaiono ne bolle ne pustole ma a forza di grattarmi un po’ di rossore. Questo avviene prevalentemente la sera e poi quando dormo mi passa. Volevo sapere se puo’ essere un problema dermatologico o legato al diabete. grazie
Non so, forse è un problema non legato al diabete. Peraltro, Lei mi chiede troppo, senza poterLa vedere. Prof. Pasquali


ipertensione
23 Apr 05 - irma, 39 anni (id: 13311)
  Gentile dottore, sono ipertesa da 7 anni. prendo 1/2 moduretic al dì. Crisi ipertensive saltuarie di 160/100. Ho 40 anni. Potrei avviare una gravidanza o ci sono troppi rischi per me e per il feto? Mi hanno proposto come farmaco Adalat, non teratogeno. Rischio le eclampsie?grazie. quale centro potrebbe seguirmi?grazie
Forse la terapia antipertensiva va aggiustata. Ne parli con il Suo medico ed il Suo ginecologo Prof. Pasquali

Tiroidite
22 Apr 05 - GIULIA, 67 anni (id: 13288)
  Riscontrati noduli tiroidei con esame ecotomografico Conclusioni: il quadro ecografico appare compatibile con la presenza di un piccolo gozzo in paziente con tiroidite cronica La paziente usa sale iodato.
E’ necessario completare la valutazione con esami di sangue ed una visita endocrinologia Prof. Pasquali

diabete
21 Apr 05 - mario, 50 anni (id: 13224)
  Egregio dottore,da una analisi fatta pesso un laboratirio privato mi è stata riscontrata una glicemia a digiuno pari a 129 mg di glucosio, nello stesso giorno ho eseguito un altro prelievo dopo due ore dall’aver pranzato e la glicemia era di 106 mg. Desidero conoscere se un soggetto diabetico può avere come valore dopo pranzo una normale glicemia e se ciò è possibile gradirei sapere se un valore a digiuno di 126 è normale. Grazie.
La variabilità della glicemia è normale. Se ha una familiarità positiva, forse è bene fare un OGTT Prof. Pasquali

OB
20 Apr 05 - Leonardo, 48 anni (id: 13189)
  Che tipo di ipoglicemizzante orale è più appropriato per mio padre di 75 anni e sovrappeso, che è già in trattamento con Sintrom (per una fibrillazione atriale)e altri farmaci per la cura dello scompenso cardiaco congestizio? Il suo medico curante, a seguito di valori di glicemia compresi tra 140 e 170, gli ha prescritto Metforal, ma ho letto che è controindicato in caso di insufficienza cardiaca.
Il metforal può essere usato, a patto che non sia presente insufficienza renale Prof. Pasquali

Diabete di tipo 2
19 Apr 05 - cosimo, 60 anni (id: 13059)
  sono affetto da diabete tipo 2 (mellito) mediamente oscilla tra i 180/240 tranne quando svolgo qualche4 attività fisica che scende a circa 100. la terapia che normalmente prendo è: clicopace (1x3 volte al dì)e solosa 1 prima dei pasti. desidererei sapere se vi è qualcosa di meglio come farmaci in quanto i risultati sono insoddisfacenti. Fiducioso di una V/s sollecita risposta, distintamente saluto.
La terapia efficace l’ha già citata Lei. L’attività motoria (unitamente all’alimentazione adeguata). Circa i farmaci, sarebbe opportuno valutare il problema più in generale (visita, ecc.) Prof. Pasquali

iregolarità mestruale
18 Apr 05 - martina, 16 anni (id: 13029)
  ho avuto la prima mestuazione circa tre anni fa da allora non mai avuto un ciclo regolare!cosa posso fare per risolvere questo problema?
Rivolgersi ad un bravo endocrinologo o ad un ginecologo che si occupi di questi problemi Prof. Pasquali

Tiroidite
18 Apr 05 - stefania, 35 anni (id: 13003)
  ho una tiroidite da circa 7 mesi curata da tre con cortisone..vorrei provare le erbe visto che ho risolto in parte il problema..ancora ho fastidi al collo e non vorrei prendere altro cortisone. Cosa mi consigliate?
Che tipo di tiroidite?. Quali erbe potrebbero curarla (non so !!). Ne ha parlato con un endocrinologo in gamba? Prof Pasquali

Ortopedia
17 Apr 05 - teresa, 58 anni (id: 12945)
  soffro da quasi 4 mesi una forte artrosi alla articolazione della caviglia.qualche medicina efficace pero’ che non danneggi il diabete. sono momorene e ipertesa. sicuri di una vostra risposta porgo distinti saluti affinita teresa
Ne parli con il Suo medico o l’ortopedico. Prof. Pasquali

sindrome di Gilbert
16 Apr 05 - Francesco, 24 anni (id: 12870)
  Caro Professore, volevo sapere cosa posso fare per abbassare i valori di bilirubina indiretta (da sindrome di gilbert)in vista di un concorso nelle forze armate, cercando di non alterare i restanti valori ematici. Sentiti ringraziamenti Francesco
Il problema è irresolvibile ed il Gilbert non controindica l’attività militare Prof. Pasquali

metodo contraccettivo
15 Apr 05 - silvia, 29 anni (id: 12830)
  Buongiorno dottore, Il lutenyl può essere anche utilizzato come metodo contraccettivo? Grazie
No Prof. Pasquali

Tiroidite di Hashimoto
15 Apr 05 - Stella, 43 anni (id: 12812)
  Come posso abbassare i trigliceridi? Premetto che nn bevo alcolici o super alcolici. Ho la tiroide di haschimoto e quindi prendo eutirox. Gli altri valori sono tutti regolari, compreso il colesterolo.
Sarebbe opportuno valutare il problema in generale,8visita, ecc:9 Non posso risponderLe Prof. Pasquali

ciclo mestruale irregolare
15 Apr 05 - silvia, 29 anni (id: 12802)
  Buongiorno dottore, avendo il ciclo mestruale irregolare dovuto ad una vita frenetica e ad un conseguente dimagrimento,mi è stato prescritto il lutenyl per 10 giorni. Questo è il sesto giorno che lo prendo ma per ora non è ancora ritornato il ciclo. è preoccupante? devo chiamare la mia ginecologa? Grazie
No. Bisogna però correggere le cause delle irregolarità (incluso il dimagramento, ecc.). Ovviamente, può parlarne con la ginecologa. Prof. Pasquali

peli
14 Apr 05 - Valentina, 22 anni (id: 12796)
  Sono una ragazza di 22 anni che da tempo compatte i peli nei punti piu "scomodi" dall’estetista. La mia ginecologa un po di tempo fa mi ha detto che potebbe essere ipertricosi, e dovuto anche al fatto che sono un po in sovrappeso! Vorrei trovare una soluzione a questo mia problema a dir poco spiacevole e antiestetico, ma aimè patologico. Aspettando una vostra risposta e ringraziando per l’attenzione... Distinti saluti Valentina
La presenza di peli in eccesso può essere dovuta ad un eccesso di androgeni. Sarebbe bene parlarne con un endocrinologo Prof. Pasquali

diabete
14 Apr 05 - milena, 21 anni (id: 12795)
  sono una allieva del corso di ostetricia di trapani e sto x conseguire il diploma di laurea.mi piacerebbe trattare come argomento x la mia tesi il diabete gestazionale con le complicanze legate,i consigli,il trattamento,le cause e mi piacerebbe documentarmi maggiormente su questo argomento. se x cortesia potete fornirmi qualche informazione in più. vi ringrazio x la vostra gentile disponibilità.
Non posso aiutarla a distanza. Credo che presso la Clinica Ginecologico-Ostetrica del Policlinico di Palermo, Messina o Catania Lei possa trovare qualcuno che l’aiuta. Prof. Pasquali


Da 2412 a 2427 di 2608