Logo ricerca con Google


Sei in: Medico on-line > Andrologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Andrologia
Referenti

ultimo aggiornamento 3/01/2010
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 9/05/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
disfunzione erettile
25 Set 14 - ANTONIO, 44 anni (id: 132070)
  DA QUALCHE ANNO HO QUESTO PROBLEMA DI DISFUNZIONE ERETTILE, COME POSSO CURARLA?A NOVEMBRE HO AVUTO UN INFARTO
I problemi possono essere correlati per cui farei una visista andrologica eseguendo prima controllo di testosterone totale SHBG PRL assetto lipidico glicemia
Dott. Giovanni Corona


altri
23 Set 14 - Caterina, 39 anni (id: 132045)
  Carissimo Dottore ho fatto delle analisi perché mi si è bloccato il ciclo, pensavo di essere incinta; i risultati sono stati negativi alla gravidanza cosi ho fatto ulteriori controlli approfonditi ( dosaggio ormonale) al 2° giorno di un ciclo molto scarso i risultati sono i seguenti: FSH 8,9 LH 12,5 Prolattina basale 6,5 17-beta estradiolo 440, questultimo valore è alto , qualè la causa ? P.S. Da qualche mese avverto delle vampate di calore. Grazie
questi esami sembrano normali: se il disturbo persiste utile valutazione endocrinologica
Dott. Giovanni Corona

altro
17 Set 14 - alfredo, 62 anni (id: 131966)
  Buongiorno Dottore, le chiedo un cosa semplice leggo di pubblicità inerente alla pillola blu quale vigram, io uso il viagra che differenza cè tra le due. Grazie immenso un cordiale saluto e buona giornata Alfredo
Pubblicità di una medicina di cui non si conosce il vero contenuto Le sconsiglio vivamente di acquistare farmaci on line Utile solo assumere medicina acquistate in farmacia con prescrizione medica
Dott. Giovanni Corona

altro
15 Set 14 - Alberto, 62 anni (id: 131943)
  RIFERIMENTO ID 131718 Buongiorno Dottore Da diverso tempo soffro di iperplasia prostatica benigna senza grossi disturbi,ma da parecchio ho un problema durante leiaculazione,praticamente lo sperma e molto ridotto ed esce senza spinta e con difficoltà , sgocciolando (praticamente per rendere l idea come un dentifricio dal tubetto) e sino a quando non urino ne escono piccole gocce. Cosa posso fare? Grazie per il Suo aiuto Cosa prende per ipertrofia prostatica? Prendo solo integratori di SERENOA (PROSTADEP)il mio medico mi ha detto che non avendo difficoltà ad urinare sono sufficenti.
Utile controllo di testosterone totale SHBG
Dott. Giovanni Corona

disfunzione erettile
12 Set 14 - Luigi, 46 anni (id: 131922)
  E UN PERIODO CHE LEREZIONE NON MI VIENE FACILMENTE SONO STATO DALLANDROLOGO E LO STESSO MI HA DATO PER UN MESE IL NOVIR PLUS DA PRENDERE IL MATTINO. E UN BUON INTEGRATORE? GRAZIE
provi con questo se non funziona utile controllo di testosterone totale SHBG
Dott. Giovanni Corona

altro
12 Set 14 - Giuseppe, 14 anni (id: 131919)
  Salve dottore volevo domandarle un cosa..perché quando eiaculo lo sperma non esce con lo spruzzo ma a goccia? È grave? Avrà ripercussioni in futuro?
E’ normale
Dott. Giovanni Corona

altro
11 Set 14 - Luca, 42 anni (id: 131909)
  Salve ho 40 anni e mi dicono che lo spermiogramma va male perchè il liquido seminale è scarso, test swim-up negativo (o.6). Test libero 9.80 valori 8.68 54.68 test totale 551, 20-49 anni 262-1593 >50 anni 181-758, cortisolo sierico normale urinario 24 h normale acth normale. Prolattina basale 5.3 pulse 20 4.4 pulse 40 4.2; fsh dopo gnrh 0 4.84 15 5.64 30 6.50 45 7.44 60 6.91 lh dopo gnrh 0 3.09 15 17.20 30 19.20 45 20.60 60 19.10 Secondo Voi il test gnrh è normale? Ho le gambe sempre più scarne e doloranti e anche la schiena mi dicono che è sarcopenia, erezioni scarse e se non assumo ogni giorno lantistaminico ho prurito terribile ovunque specie quando mi spoglio la notte. Gr... continua >>
azie molte se mi darete dei consigli Buonasera
Il testosterone totale è normale. Il valore del testosterone libero non attendibile. Il test normale
Dott. Giovanni Corona

altro
6 Set 14 - Alessandro, 21 anni (id: 131852)
  Salve dottore ho 21 anni ho sempre avuto una eiaculazione normale con il cosiddetto "schizzo" ma da circa due settimane ho l eiaculazione a cascata cioè fuoriesce debole dal glande e senza schizzo sa dirmi di cosa si potrebbe trattare e cosa e meglio fare?grazie
difficile rispondere. Se il problema persiste utile una vcalutazione andrologica per meglio comprendere il problema
Dott. Giovanni Corona

altro
5 Set 14 - VALENTINA, 33 anni (id: 131842)
  buondi,da 1 giorno ho iniziato una cura di 7 giorni di DICLOREUM 150 per curare un infiammazione da cervicale.Siccome sto provando ad avere un figlio,devo evitare rapporti completi durante la cura?
nessun problema
Dott. Giovanni Corona

altro
3 Set 14 - Gabriele, 50 anni (id: 131820)
  Salve, volevo capire come mai quando ho raggiunto lorgasmo immediatamente se il mio glande viene toccato ho un forte solletico che dura per circa un paio di minuti.Premesso che alletà di due/tre anni circa sono stato operato di fimosi. In attesa porgo i saluti.
situazione normale
Dott. Giovanni Corona

disfunzione erettile
1 Set 14 - Franco, 46 anni (id: 131794)
  Spett Dott Corona da analisi effettuate risultano i seguenti valori: PROGESTERONE Fluorimetria a tempo 0 - 0,31 ng/mL ………. Valore di riferimento fino a 0,5 ORMONE FOLLICOLO STIMOLANTE (FSH) Fluorimetria a tempo 0 - 4,98 mIU/mL ………. Valore di riferimento 2,00 - 15,00 ORMONE LUTEINIZZANTE (LH) Fluorimetria a tempo 0 - 1,93 mUI/mL ……… valore di riferimento 1,00 - 9,00 PROLATTINEMIA Fluorimetria a tempo 0 - 4,52 ng/mL ………. Valore di riferimento 3,00 - 17,00 TESTOSTERONE LIBERO Immunoenzimatica 2,67 pg/mL ………. Valore di riferimento 4,50 - 42,00 il medico curante dice che non devo prendere niente e mi ha dato solo del cialis Io non ho più erezioni "soddisfa... continua >>
centi" ed ho difficoltà a raggiungere lorgasmo (lerezione diciamo che tutto sommato regge per lintero rapporto) Sono ingrassato almeno 5 kg in tre mesi e nessuna dieta riesce a farmi dimagrire anche solo di pochi chili. Cosa crede debba fare?
Controllerei testosterone totale ed SHBG
Dott. Giovanni Corona

altro
27 Ago 14 - stefano, 57 anni (id: 131760)
  Egregio Dottore , fa 3-4 gg dopo sforzi fisici per lavori domestici avverto un gorgoglio nella tra la zona inguinale sx e dietro il testicolo. Dolore non ne sento , leggero indolenzimento ma per i lavori effettuati è un pò generalizzato. Il gorgoglio non è sempre presente e quando lo è intermittente non continuo. E solo fastidiodo anche a livello mentale. Grazie anticipate per la risposta.
Utile esecuzione di ecografia testicolare
Dott. Giovanni Corona

altro
23 Ago 14 - MARIO, 65 anni (id: 131727)
  Egregio Dott. CORONA Chiedo cortesamente un consiglio, sono stato operato nel mese di Aprile alla prostata con laser verde a vaporizzatore, sono molto contento, primo perchè non prendo più XATRAL e AVODARD poi perchè non vado più spesso a urinare, purtroppo lunica cosa che non mi soddisfa è la Eiaculazione Retrograda, a quattro mesi dallintervento ancora non vedo uscire lo sperma, prima dellintervento un poco poco usciva ora assolutamente niente. Il Prof. che mi ha operato mi dice che col tempo si normalizza, vorrei sapere cortesamente se sarà cosi oppure devo fare una cura. La ringrazio anticipatamente per la risposta. Cordiali saluti. Mario
Difficile dire cosa succederà. Putroppo deve tenere in conto che il probrema protrebbe anche persistere
Dott. Giovanni Corona

altro
22 Ago 14 - Alberto, 62 anni (id: 131718)
  Buongiorno Dottore Da diverso tempo soffro di iperplasia prostatica benigna senza grossi disturbi,ma da parecchio ho un problema durante leiaculazione,praticamente lo sperma e molto ridotto ed esce senza spinta e con difficoltà , sgocciolando (praticamente per rendere l idea come un dentifricio dal tubetto) e sino a quando non urino ne escono piccole gocce. Cosa posso fare? Grazie per il Suo aiuto
Cosa prende per ipertrofia prostatica?
Dott. Giovanni Corona

eiaculazione precoce
20 Ago 14 - salvatore, 43 anni (id: 131701)
  carissimo dottore il mio problema e che quando sto faccendo sesso con la mia partner alla prima penetrazione subito devo uscire perche eaculo come devo fare per durdre di piu
Utile controllo di TSH e visita andrologica. Esistono farmaci molti utili in tal senso come la dapoxetina
Dott. Giovanni Corona


Da 63 a 78 di 2062