Logo ricerca con Google


Sei in: Medico on-line > Andrologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Andrologia
Referenti

ultimo aggiornamento 3/01/2010
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 9/05/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
eiculazione precoce
17 Apr 09 - Alberto, 41 anni (id: 94035)
  E da più di un anno che i miei rapporti con mia moglie durano 10-20 secondi.
Utile ricolgersi ad uno specialista per comprendere al meglio le cause alla base del disturbo
Dott. Giovanni Corona


altro
16 Apr 09 - giovanni, 39 anni (id: 94018)
  non riesco a tenere lerezzione quando ho un rapporto con mia moglie, riesco a completare il rapporto e avere una iaculazione ma il pene rimane sempre molliccio. Ho periodicamente rapporti con prostitute e solo questi mi soddisfano pienamente, che tipo di problema pensa che abbia?
Nessun problema organico di particolare importanza. La cause vanni ricercate all’interno della coppia
Dott. Giovanni Corona

eiaculazione precoce
16 Apr 09 - romeo, 51 anni (id: 94012)
  sono affetto a EP da sempre,da un po di anni anche deficit eretivo. con viagra ho poi mal di testa e agli occhi che mi porto per quasi tutto il giorno dopo. ho fatto diversi controlli andrologici ma non sono soddisfatto. dal punto di vista organico OK. ma secondo me la causa principale da trattare è lep che mi condiziona incessantemente, aggiustando questo di riflesso anche il resto si aggiusta. ho sentito parlare del farmaco dopexetina specifico per EP. ho necessità di curare tale prblema ed a palermo non ho trovato andrologi soddisfacenti. m dia un consiglio.
La dapoxetina purtroppo non è ancora in commercio. L’unico consiglio che le posso dare è quello di rivolgersi ad uno specialista che sappia escludere effettivamente le cause organiche attualmente note di EP (ipertiroidismo prostatiti)
Dott. Giovanni Corona

disfunzione erettile
16 Apr 09 - Claudio, 67 anni (id: 93979)
  A ottobre 2007 operato di adenomectomia prostatica transvescicale. Tutto ok (ultimo PSA di un mese fa 0,465). Solo che, dopo che lanno scorso invece tutto funzionava a meraviglia (meglio di prima) ora sono praticamente "impotente". Sento il desiderio ma poi allatto pratico non riesco.... E vero che letà cè, che la legatura profilattica dei dotti deferenti ha comportato scomparsa di eiaculazione, ma non dovrebbe aver interferito sulla capacità sessuale e lorgasmo. Cè qualche speranza di rimediare in qualche modo? Con qualche farmaco? Grazie e cordiali saluti.
Il consiglio è quello di rivolgersi ad uno specialista per meglio comprendere la cause alla base del disturbo.
Dott. Giovanni Corona

altro
15 Apr 09 - flavio, 30 anni (id: 93914)
  cosa succede ad un uomo di 30 anni che non fà sesso per mesi?
Niente
Dott. Giovanni Corona

disfunzione erettile
14 Apr 09 - Giuseppe, 18 anni (id: 93889)
  Salve,è da un pò di tempo ormai (4-5 mesi) che ho problemi di erezione durante il rapporto sessuale, che tarda ad arrivare e dura poco.Anche leiaculazione è precoce(anche 1 munuto dopo la penetrazione) e di notte non si verificano più quelle eiaculazioni spontanee.Infine lerezione è assentè per tutta la giornata a volte,anche in caso di "richiamo" sessuale.Cosa mi consiglia Dottore?Devo preoccuparmi?Che esami dovrei fare?
Alcuni problemi sono normali durante i primi rapporti sessuali. Se la situazione persiste è utile una visita specialistica
Dott. Giovanni Corona

altro
14 Apr 09 - francesco, 37 anni (id: 93882)
  ho un dolore fortissimo al linguine destro,di cui e gonfiato il testicolo destro.cosa puo aver causato la causa?grazie
Le cause possono essere molteplici. la cosa migliore da fare è contattare rapidamente il suo medico curante
Dott. Giovanni Corona

altro
13 Apr 09 - Robero, 30 anni (id: 93839)
  Dott. buongiorno, è un po di tempo che noto che i miei testicoli diminuiscono di volume, non è che siano mai stati grandi, volevo sapere che controlli fare?
ecografia testicolare ed eventuale dosaggio di FSH. LH testosterone totale SHBG
Dott. Giovanni Corona

MAGI
10 Apr 09 - stones68, 59 anni (id: 93792)
  Buongiorno, ho una infezione da Enterococcus Faecalis alla vescica. Dopo numerose urinoculture con antibiogramma e tentativi di cure antibiotiche sono ancora in attesa di debelare questo batterio. Ho letto che e difficilissimo da estirpare da chiunque uomo, donna, giovani, ecc. contratto da svariati motivi. Avete avuto notizie, ultimamente, di qualche "successo" e di un nominativo di farmaco veramente efficace per tale infezione? Il medico di n orma prescrive cur antibiotiche con estrema facilita’ puntanto a "provare" questo o quel antibiotico senza, amio avviso, avere una precisa infrmazione sui success o insuccessi d tali farmaci. Potrei avere un Vs cortese parere ? GRAZI... continua >>
E
Le sue osservazioni sono corrette. In caso di infezioni batteriche croniche e spesso difficile debellare in modo definitivo il patogeno. Un errore che spesso viene commesso è quello di non trattare contemporaneamente la partner, che quindi può fungere da veicolo di nuova infezione.
Dott. Giovanni Corona

altro
9 Apr 09 - SIMONE, 31 anni (id: 93774)
  CARO DOTT LA RINGRAZIO PER LA CELERE RISPOSTA,MA HO PAURA CHE LEI ABBIA LETTO MALE I MIEI VALORI DELLO SPERMIOGRAMMA.SPERMATOZOI PRESENTI 1200000/ML,FORME MOBILI DOPO 2 ORE 50%,FORME NORMALI 30%,VOLUME 6ML,LIQUEFAZIONE COMPLETA <1ORA,VISCOSITA 2CM,PH 8,0 ,ALL’OSSERVANZA MICROSCOPICA SI RILEVA LA PRESENZA DI ALCUNI SPERMATOZOI TRA CUI SI DISTINGUONO RARE FORME DI MOTILTA PROGRESSIVA ,PRESENZA DI CELLULE DELLA LINEA GERMINAL.I VALORI NON SONO BUONI GUARDANDO IL RIFERIMENTI DEL NUMERO/ML.LE CHIEDO SPIEGAZIONI,LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENE
La fertilità spesso è legata a problemi di coppia. Un riduzione del numero degli spematozooi può essere supportato da una buona fertilità da parte della partner. Nel caso specifico sarebbe opportuna una visita specialistica per meglio valutare il problema
Dott. Giovanni Corona

altro
7 Apr 09 - alessandro, 21 anni (id: 93719)
  salve dottore da un po di tempo ho notato di avere un erezione continua anche dopo due o tre rapporti sessuali completi, nel senso che neanche dopo leiaculazione lerezione finisce, anzi e continua, secondo il suo parere potrebbe essere un problema?
Nella maggior parte dei casi non ci sono problemi ma a volte possono esserci delle piccole anomalie vascolari alla base del disturbo. Ne parli con il suo medico curante. Potrebbe essere utile eseguire un ecodoppler penieno
Dott. Giovanni Corona

altro
7 Apr 09 - SIMONE, 31 anni (id: 93710)
  GRAZIE PER L’ATTENZIONE DIMOSTRATAMI,E PER LA VELOCITA CON CUI MI HA RISPOSTO AL QUESITO POSTO IL 5/04/09 SUL MIO RIDOTTO NUMERO DI SPERMATOZOI OVVERO 1200000/ML,SICCOME SUI VALORI DI RIFERIMENTO DICONO CHE IL MINIMO E’ 20000000/ML INFATTI MI SONO PREOCCUPATO E HO CERCATO CONSIGLI DA UN ESPERTO.MI PIACEREBBE AVERE SE AVESSE TEMPO DELLE SPIEGAZIONI UN PO PIU’ CHIARE.LA RINGRZIO IN ANTICIPO CORDIALI SALUTI
La fertilità spesso è legata a problemi di coppia. Un riduzione del numero degli spematozooi può essere supportato da una buona fertilità da parte della partner. Nel caso specifico sarebbe opportuna una visita specialistica per meglio valutare il problema
Dott. Giovanni Corona

disfunzione erettile
7 Apr 09 - marco, 25 anni (id: 93709)
  salve, avrei bisogno un consiglio > qualcuno saprebbe consigliarmi se e giusto assumere questi farmaci per una disfunsione erettile?? > horny goat weed.. > yohimbe bark.. > ginseng panax.. sulle confezioni vengono catalogati come prodotti naturali.. > vorrei sapere se assumere questi prodotti possa anche minimamente aiutare la disfunzione erettile..non pretendo una soluzione con cambiamento drastico..ma sapere solo se sono prodotti che si possono assumere o possono causare o peggiorare il corpo, il mio stato e le mie funzioni.. > in caso che questi prodotti non fossero consigliabili, conoscete prodotti che possano aiutare il mio problema?? prodotti naturali, erbe..... > grazie mi... continua >>
lle..
L’unico farmaco che ha mostrato un effetto positivo sulla erezione è la yohimbina che devere essere comunque assunta dopo attenta valutazione medica
Dott. Giovanni Corona

altro
7 Apr 09 - GIuseppe, 24 anni (id: 93695)
  volevo sapere come mai quando il pene è a riposo, il glande e rugoso, ha tipo delle rughe di lungo come se fosse screpolato, e alcune volte mi vengono dei bruciori e prurito, quando questo accade lo sento molto caldo. non so da cosa dipende però ormai e da qualche anno chè cosi. spero in una risposta distinti saluti grazie
potrebbe trattarsi di una micosi ne parli con il suo medico curante
Dott. Giovanni Corona

altro
6 Apr 09 - armando, 24 anni (id: 93678)
  salve dottore..in anzitutto grazie per la vostra risposta...id 93486..solo che io forse non mi sono spiegato bene??ho i pelli sul pene..mi avete risposto e normale.. pero non intorno al pene..proprio sul pene..dalla base del pene fino alla testa..nella parte soto...per favore mi serve un po di chiareza.grazie ancora.
come le ho precedentemete riposto è possibile una variate fisiologica di questo tipo
Dott. Giovanni Corona


Da 1455 a 1470 di 2062