Sei in: Medico on-line > Gastroenterologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Gastroenterologia
Referenti
  • Prof. Pier Roberto Dal Monte

  • Già Direttore Dipartimento medico-chirurgico delle Malattie dell’apparato digerente. Ospedale Bellaria-Maggiore. Bologna.

  • Prof. Mauro Bortolotti

  • Professore a Contratto della Specializzazione in Medicina Interna
    Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna
    Policlinico S. Orsola


ultimo aggiornamento 22/02/2013
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 26/01/2007
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
Terapia emorroidi
22 Feb 05 - giuseppe, 36 anni (id: 9977)
  salve: dottore, é da circa 7 8 mesi che sono affetto da infiammaz. emorroidi non sanguinanti e piccole, ho usato solo pomate tipo proctolin ma con benefici solo di 2/3 gg. ora il mio dott. mi ha prescritto daflon comp. 3 volte a gg. un’altro dott. invece asacol supposte . al momento sto usando il primo prodotto da 2 gg. e riscontro un buon risultato , per quanto tempo mi consiglia usarlo per evitare che possono reinfiammarsi? a proposito sto usando anche anonet. Ora vi chiedo è una terapia idonia o mi consiglia altro da fare ? Vi ringrazio tanto per il Vs. servizio cordiali saluti
Egregio Signore, per il trattamento ed inquadramento delle emorroidi si legga l’allegato che le spiega meglio di che sin tratta e quale è la terapia. Con saluti,
Le emorroidi.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte


Pancreas abnorme
22 Feb 05 - lucia, 44 anni (id: 9975)
  vorrei sapere cosa è un pancreas abnorme,ho incontrato tale definizione leggendo una rivista medica.Inoltre quali sono le neoformazioni sottomucose intestinali.Grazie
E’ un pezzo di pancreas che non si trova nel posto giusto. Le lesioni sottomucose, oltre al precedente possono essere lipomi o leiomiomi. Con saluti,
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Probabili esogite e gastroduodenite erosive
21 Feb 05 - francesco, 41 anni (id: 9968)
  la notte di capodanno ho vomitato in seguito all’influenza ma ho rigettato anche un fiotto di sangue, in seguito fatta la gastroduodenoendoscopia mi hanno evidenziato una esofagite di 2° grado cardias incontinente ernia iatale da scivolamento lago mucoso sui generis edema iperemia ed erosioni antrali prepiloriche piloro pervio ed eccentrico duodeno esplorato fino alla seconda porzione con edema iperemia ed erosioni superficiali. assenza di Helicobacter Pilori nelle feci mi è stata prescritta cura di 40 giorni con esopral 40 mg motilium 10mg successivamente aggiunto deursil rr per bile piuttosto densa ma senza calcoli dopo 40gg purtroppo appena interrotta la cura mi sono ritornati br... continua >>
uciori di stomaco e senso di puntura di spillo retrosternale devo dire che però sono stato costretto ad assumere per tre gg aulin per ginocchio infiammato con contemporanea assunzione di malox plus mi può dare un consiglio o un parere medico sulla situazione? Grazie mille
Egregio Signore, potrebbero essere fatti acuti in seguito all’episodio influenzale con interessamento gastroenterico, ma anche una situazione precedente che si è aggravata con l’influenza stessa.Riprenda l’antiacido ed eventualmente fra un pò rifaccia la gastroscopia.Segua anche i consigli che le allego.Con saluti,
Trattamento della dispepsia.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Colon irritabile
21 Feb 05 - giovambattista, 44 anni (id: 9967)
  tipo di alimentazione consigliata per il colon irritato
Egregio Signore, si legga l’alalegato ove avrà risposta ai suoi quesitoi. Con saluti,
Il colon irritabile.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Poliposi gastrica
21 Feb 05 - Massimiliano, 35 anni (id: 9964)
  Gent.mo Professore, tra circa 10 giorni mi dovrò sottoporre ad un intervento di asportazione di polipi dello stomaco presso l’Ospedale maggiore di Bologna. Cosa posso aspettarmi dopo l’intervento in Endoscopia ? Tra l’altro soffro di reflusso gastroesofageo e sono affetto da una tetra paresi spastica distonica. la ringrazio Massimiliano
Egregio Signore, è un semplice intervento senza particolari conseguenza. Lo affronti tranquillamente. Per il reflusso si legga l’allegato.. Con saluti,
Esofagite da reflusso.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Adenoma villoso
21 Feb 05 - Sergio, 52 anni (id: 9963)
  adenoma tubulo-villoso con displasia media ed estese aree di displasia grave/adenocarcinoma. Asse stromale indenne.Asportazione completa. Cosa mi posso aspettare rigurdo l’iter terapeutico?
Dipende dalla grandezza del polipo poichè potrebbe essere anche asportato endoscopicamente siccome il peduncolo o l’asse stromale è indenne. L’alternativa è l’asportazione chirugica. Comunque in genere così si risolve il problema senza pericolo di diffusione. Con saluti,
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Gastrite e H.P.?
21 Feb 05 - ALESSANDRA, 24 anni (id: 9962)
  BUONASERA VOLEVO ALCUNE SPIEGAZIONI.HO ESEGUITO UNA GASTROSCOPIA MI è STATA RISCONTRATA UN’IPEREMIA IN ESOFAGO DISTALE, CARDIAS IPOCONTINENTE RISALITO A 36 CM,MUCOSA GASTRICA TENDENTE A RETROPROLASSARE. MI è STATO PRELEVATO UN PEZZETTO DI 0,2PER 0,2 CM E MI è STATA DIAGNOSTICATA GASTRITE SUPERFICIALE MICROEROSIVA CON PRESENZA DI LINFOIDE. REPERTO H.PILORY. COSA SIGNIFICA IL TUTTO? VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER L’ATTENZIONE E VI PORGO I MIEI PIù DISTINTI SALUTI.ASPETTO UNA VOSTRA RISPOSTA.GRAZIE ANCORA.
Gentile Signorina, ho capito che ha una lieve forma di esofagite insieme ad una gastrite, ma non ho capito se l’Helicobacter è positivo o meno. Non me lo dice. Se è positivo si legga l’allegato 1, per l’esofagite il 2. Con saluti,
Infezione da Helicobacter Pilori.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Malassorbimento?
21 Feb 05 - antonella, 31 anni (id: 9947)
  io dovrei sottopormi a una visita gastroenterologa in questi giorni :mi è stata chiesta dalla dott.ssa che mi tiene in cura riguardo ad un problema (presunto)di male assorbimento dll’eutirox.vorrei sapere in che consiste ,cioe che mi fanno x visita ,e se ci sta un male assorbimento che si puo fare .la ringrazio gia da ora è a risentirci al piu presto .grazie
Signorina, veramente non ho capito bene che cosa c’entri l’ormone tiroideo con il malassorbimento. Si da quando vi èipotiroidismo. Ma Lei veramente di che soffre?. Con saluti,
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Colon irritabile
21 Feb 05 - Elena, 33 anni (id: 9944)
  Gentile Professore, da qualche anno, generalmente in corrispondenza di disordini alimentari, accuso dolori e crampi addominali, con meteorismo e stipsi. E’ un problema che mi crea oltre che dolore, disagio, per quella fastidiosa sensazione di gonfiore addominale. Vorrei sapere che tipo di alimentazione seguire e quali farmaci poter utilizzare. Ho letto qualcosa sullo "Zelnorm", può essere efficace? La ringrazio per la Sua disponibilità e porgo cordiali saluti.
Gentile Signora,per il colon irritabile con la stitichezza si legga l’allegato e, se non migliora, effettivamente potrebbe essere utile il tegaserod che si può trovare tramite la Svizzera od il Vaticano sotto il nome anche di di Zelmac novartis. Con saluti,
La stitichezza.DOC
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Dispepsia
21 Feb 05 - Carmela, 22 anni (id: 9939)
  Ho fatto una gastroscopia,questo e’ il risultato ddella biopsia:stomaco-lembi di mucosa gastrica di tipo corpo con congestione vascolare e fibrosi della lamina propria.Duodeno-lembi mucosi ad architettura normale e modesto infiltrato infiammatorio di tipo plasmacellulare.Vorrei sapere da voi cosa significa!Il mio dott dice che soffro di gastrite nervosa.Cosa posso fare?
Gentile Signorina non è nulla di particolare, probabilmente, come in altre parole dice il suo medico è solo una irritazione gastrica,con rallentato svuotamento(si veda l’allegato). Cordiali saluti,
Trattamento della dispepsia.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Intervento per Ca gastrico
21 Feb 05 - Lucia, 35 anni (id: 9938)
  Caro Professore, mia mamma (58 anni) ha subito una settimana fa un intervento di gastrectomia parziale con il seguente risultato dell’esame istologico: Adenocarcinoma scarsamente differenziato, con aree mucinose (muco extracellulare), ulcerato, infiltrante a tutto spessore la muscolatura propria della parete gastrica con interessamento di stromi periparietali e di strutture vascolari. Istiocitosi dei seni, NON infiltrazione neoplastica di 10 linfonodi della piccola curva, 6 linfonodi sottopilorici, 3 linfonodi della grande curva, 6 linfonodi del tripode, 2 linfonodi renali. NON infiltrazione neoplastica ai margini superiore ed inferiore della resezione e omento. PT2b N0 Mx Sarei grata... continua >>
se potesse darmi un suo parere sulla gravità della situazione e i successivi passi da fare.
Gentile Signora,è possibile che abbiano asportato tutto, ma non si può dire con certezza. Ritengo che solo il tempo può darci una risposta definitiva. Consulti eventualmente un oncologo.Con saluti,
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Dispepsia
21 Feb 05 - Carmela, 22 anni (id: 9936)
  Soffro di gastrite nervosa.Questo mi porta continui mal di stomaco ed eruttazioni.Sto prendendo lo sciroppo gaviscon ma nn risolvo molto.Puo’ indicarmi cosa fare e quale medicinale prendere per risolvere una volta per tutte questo problema?Grazie mille!
Egregio Signore, veda di seguire i consigli che le allego. Con saluti
Trattamento della dispepsia.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Prurito anale
21 Feb 05 - angelo, 27 anni (id: 9934)
  E’ DA UN PO DI TEMPO CHE PERIODICAMENTE HO DELLE IRRITAZIONI ANALI ,CON PRURITO + O - FORTE,MA SENZA DOLORE O SANGUINAMENTO ..SEMBRA CHE PASSI MA POI TORNA .COSA POTREBBE ESSERE?GRAZIE ANTICIPATAMENTE
Egregio Signore, si veda l’allegato che spiegherà dettagliatamente cosa potrebbe fare. Con saluti,
prurito anale.rtf
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Meteorismo
21 Feb 05 - isabella, 25 anni (id: 9933)
  come posso risolvere il problema di aria addominale? cosa mi consiglia di assumere per sgonfiare la pancia?
Gentile Signorina, ritengo che possa avere effettivamente un colon irritabile condismicrobismo intestinale per presenza abnorme e non fisiologica di germi che le irritano l’intestino producendo gas (V.allegato). Consiglierei pertanto un ciclo di disinfettanti quali la nota associazione neomicina/bacitracina 2 cp al dì per 3-4 giorni. Evitando per un pò di tempo i latticini. Con saluti,
Il colon irritabile.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte

Diverticolosi
21 Feb 05 - attilia, 80 anni (id: 9931)
  Soffro di diverticolosi da anni, ciclicamente e ho mal di pancia, in particolare dopo i pasti. Mi sono stati prescritti spasmomen e normix. Nel mese di Settembre mi sono sottoposta a coloscopia, su consiglio del medico: il referto ha confermato la diverticolosi al colon.Dopo aver effettuato questo esame non ho piu’ avuti disturbi, fino ai primi di Febbraio quando e’ ricominciato il mal di pancia. Questo problema ovviamente mi condiziona sia a livello psicologico che la vita quotidiana. Vorrei quindi sapere se devo rassegnarmi a convivere con il mal di pancia o ci possono essere terapie piu’ adeguate al caso.Grazie e saluti
Gentile Signora,per la diverticolosi si veda l’allegato, dove vedrà anche la terapia e la dieta. La scomparsa dei dolori dopo colonscopia si spiegano che con la preparazione ha fatto una "pulizia" del colon dai germi intestinali . Provi a fare i cicli di disinfettanti segnalati. Con saluti,
Divericolosi e Diverticolite.doc
Prof. Pier Roberto Dal Monte


Da 25177 a 25192 di 28097