Logo ricerca con Google


Sei in: Medico on-line > Dermatologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Dermatologia
Referenti

ultimo aggiornamento 14/09/2014
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 29/11/2004
Invia la tua domanda
- Dott. Giampaolo Carboni assente dal 7/5/2015 al 21/9/2015
- Dott.ssa Giuditta D’Ambrosio assente dal 1/7/2015 al 30/9/2015
- Dott. Maurizio Reggiani ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere
- Dott.ssa Maria Sofia Solano ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
1 Set 08 - Tiziana, 33 anni (id: 84120)
  Buona sera ho la psioriasi nel cuoio capelluto ora e una settimana che perdo i capelli cosa posso fare?cè una soluzione che possa fermare la caduta?grazie per la sua disponibilità
Cara Tiziana, è diffcile dire senza la visione diretta se l’attuale caduta dei capelli è dovuta al psoriasi o altra causa. Un saluto
Dott.ssa Maria Sofia Solano


1 Set 08 - marzia, 30 anni (id: 84108)
  vorrei porre un quesito a cui proprio non riesco a darmi una risposta mi e sempre stato detto che occorre molto sole per noi psoriasici ma da qualche anno mi accorgo che dopo aver preso tantissimo sole sempre in maniera appropriata cioe senza scottature mi spuntano delle nuove chiazze di psoriasi che non avevo prima e come se il sole peggiori la situazione senza considerare che divento dove la psorisi e guarita macchiata perche la pelle e priva di melanina
Cara Marzia, vorrei sapere se le chiazze che si manifestano dopo l’esposizione al sole sono anche ipercheratosiche o solo discromiche? Resto in attesa di un suo ulteriore chiarimento. Un saluto
Dott.ssa Maria Sofia Solano

1 Set 08 - GIOVANNA, 38 anni (id: 84095)
  I MOLLUSCHI CONTAGIOSI IN ZONA PUBICA COME SI PRENDONO??? IN PISCINA? AL MARE? NON SEMPRE SUCCEDE CHE IL CONTAGIO AVVENGA PER VIA SESSUALE? CI SONO ALTRE FORME DI CONTAGIO?
Cara Giovanna, il contagio è interumano e abitualmente non venereo. E’ peraltro possibile una trasmissione tramite rapporti sessuali con localizzazione dell’infezione nell’area ano-genitale. saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

1 Set 08 - ROMEO, 2 anni (id: 84090)
  SALVE, il 20 agosto mia nipote di 7 anni ha scoperto i pidocchi e,dato che eravamo in una casa in 8 (compreso mio figlio di 2 anni) abbiamo lavato tutti i capelli con lo shampoo MOM per paura della diffusione. dOPO 7 GIOrni a mia nipote sono ritornati e in + a sua madre e abbiamo fatto nuovamente un lavaggio tutti. Personalmente ho trovato delle lendini il giorno dopo il lavaggio (all’ottavo il 28 agosto ma erano a circa 3/4 cm dalla cute) ma le ho tolte e sembra sia tutto ok ma tra 8 gg devo fare nuovamente un lavaggio con lo stesso shampoo?
Prima di effettuare il lavaggio con MOM controlla accuratamente che non ci siano lendini e agisci di conseguenza. saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

1 Set 08 - Gaia, 24 anni (id: 84088)
  Buon giorno, volevo chiederle se la tigna corporis può andare a contagiare anche il cuoio capelluto. La ringrazio della cortesia. Gaia
Cara Gaia, è risaputo che le due affezioni (tigna corporis, tigna capitis) sono sostenute da due specie di funghi diversi, però non si può escludere che, in caso di abbassamento di difese immunitarie, una forma possa estendersi anche all’altro settore. Per esempio la tigna corporis potrebbe estendersi anche al capo.
Dott.ssa Maria Sofia Solano

1 Set 08 - manuela, 49 anni (id: 84087)
  Salve, vorrei sapere se la dermatite atopica può essere confusa con la psoriasi o viceversa, grazie. Manuela
Cara Manuela, una diagnosi differenziale fra dermatite atopica e psoriasi può essere fatta sul rilievo anamnestico e clinico, nei casi dubbi si può ricorrere alla biopsia cutanea. saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

1 Set 08 - Lorenzo, 25 anni (id: 84085)
  Gentile Dott.ssa, le sarei grato se mi rispondesse alla mia domanda inerente la possibilita´ di effettuare delle iniezioni di tossina botulinica per iperidrosi ascellare in strutture ospedaliere con il solo pagamento del ticket. ho gia´ avuto un consulto privato, e la spesa stimata e´ stata di 800 euro. Mi risulta leggendo sui forum che molti si sono serviti di strutture pubbliche per questo piccolo intervento, ma ho anche sentito che al momento non sarebbe piu´ possibile. In attesa di un suo riscontro, le porgo cordiali saluti.
Siamo spiacenti, la sua domanda non risulta consona allo spirito della Rubrica de "Il Medico On Line". Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

neurofibroma???del capezzolo
31 Ago 08 - sara, 3 anni (id: 84072)
  Dalla nascita nostra figlia ha sul capezzolo bianco destro un piccolo puntino bianco che si e’ recentemente allargato (ultime settimane) senza pero’ cambiare coloro ed ha l’apparenza di un brufolino. La dimensione e’ di c. meta’ del capezzolo. Grazie
Bologna,03/09/2008 Cara mamma di Sara, è impossibile sapere di cosa si tratta senza vedere.Ti consiglio di portare Sara ad una visita presso l’ambulatorio di dermatologia pediatrica della Clinica dermatologica dell’Università di Milano.
Dott. Maurizio Reggiani

intertrigine solco inframammario
31 Ago 08 - Antonietta, 46 anni (id: 84068)
  Gentile dottore, da molto tempo ho una escoriazione rossa sotto un seno. Preciso che ho un seno abbondante, sono stata dal dermatologo che mi ha diagnosticato una candida prescrivendomi diflucan compresse da 100 mg. per 15 gg. Gli ho chisto di provare con le pomate e mi ha prescritto travocort. Come scritto nel foglietto l’ho messa per una settimana e poi(di testa mia) ho continuato con il canesten in quanto nel foglietto illustrativo c’era scritto di proseguire con il solo antimicotico. Purtroppo dopo la sparizione iniziale del problema, sono punto a capo. Devo rassegnarmi al diflucan oppure posso alternare il canesten al trevocort che avendo corticosteriodi "riaggiusta" l’escoriazione. Pr... continua >>
eciso che non ho più ne’ prurito ne’ dolore.Grazie per la rispsota
Bologna,03/09/2008 Cara Antonietta, non tutti gli arrossamenti di quella zona sono dovuti a infezioni(intertrigine):per verificare la presenza o meno di un’infezione è necessario fare un esame microscopico e, a volte,anche un esame colturale.Nel tuo quesito non mi hai detto come è stata fatta la diagnosi di candidosi. Sospenderei tutte le cure,lavandomi 2 volte al giorno con acqua tiepida e un cucchiaino di bicarbonato(in 3 o 4 litri d’acqua).Dopo 1 mese,se così facendo il problema non si è ancora risolto,ritorna dal dermatologo per fare gli accertamenti indicati.
Dott. Maurizio Reggiani

varicella?
31 Ago 08 - rosaria, 23 anni (id: 84066)
  caro dottore, ho un piccolo problema mi sono uscite delle specie di pollicine rotondecianti rosse che danno prurito e sono pieni di liqudo che piano piano si formano in crosticine, ormai sono 5 giorni che ce li ho, ho anche un pò di febre 37,3, temo che sia la varicella. il dubbio mi viene che questi puntini rossi sono iniziati dalle gambe e cosi via si sono estesti per le braccia, e un po sul volto. Io so che normale inizia dal viso la vericella. Ora le chiedo puo essere la varicella anche se non mi e iniziato dal volto? la ringrazio cordiali saluti
Bologna,01/09/2008 Cara Rosaria, è molto probabile che tu abbia la varicella.Vai dal tuo MMG:te lo confermerà.
Dott. Maurizio Reggiani

pitiriasi rosea(PR)
30 Ago 08 - ALESSIA, 29 anni (id: 84046)
  Gentile Dottore,a mia moglie è stata diagnosticata PITIRIASI ROSEA,vi possono esssere problemi per la neonata(6mesi)che sta allattando?si pùò trasmettere?cure? Approffito inoltre della sua cortesia: mi hanno diagnosticato Orticaria Factitia,qualè cura consiglia? Grazie ancora. Giovanni
Bologna,01/09/2008 Le cause della PR sono fondamentalmente sconosciute;fra le ipotesi causali anche quella virale(probabilmente un herpesvirus).Solitamente la PR colpisce giovani adulti;è rara nei bambini e negli anziani.In ogni caso è una dermatite assolutamente benigna che guarisce da sola. L’orticaria factitia è una forma di orticaria:leggiti le mie risposte che nel tempo ho dato su questo argomento.
Dott. Maurizio Reggiani

alopecia androgenetica(AGA) nella donna
30 Ago 08 - Stefania, 23 anni (id: 84043)
  Buona sera, sono una ragazza di 23 anni, soffro di alopecia androgenetica da circa 10 anni. Ho fatto svariate cure a base di ormoni(pillola anticoncezionale alternata con androcur in combinazione con etinilestradiolo) lozioni cutanee e integratori ma senza aver alcun miglioramento. Gentilmente può dirmi se esiste una qualsiasi soluzione a questo mio problema?Distinti saluti
Bologna,02/09/2008 Cara Stefania, il farmaco comprovatamente più efficace nell’AGA femminile è il minoxidil 2% soluzione,da applicare 2 volte al giorno: i primi effetti positivi si vedono dopo circa 6 mesi. Utile anche l’associazione contraccettivo orale/ciproterone:bisogna vedere se il dosaggio effettuato era corretto e per quanto tempo il trattamento è stato attuato.Altri trattamenti efficaci non ve ne sono.
Dott. Maurizio Reggiani

melasma??
30 Ago 08 - dimitri, 42 anni (id: 84041)
  egregio professore soffro di macchie solari al viso a seguito di una esposizione solare mi sono comparse queste due machie sotto gli occhi,ho provato col laser ma senza risultati,quale cura mi consiglia se esiste per eliminarle completamente?
Bologna,02/09/2008 Caro Dimitri, non tutte le macchie che vengono sul viso a seguito del- l’esposizione al sole sono uguali:ti consiglierei una visita dermatologica per tua maggiore tranquillità.
Dott. Maurizio Reggiani

esiti di herpes simplex delle labbra(HS)
30 Ago 08 - Barbara, 40 anni (id: 84032)
  In seguito a due episodi di herpes labialis mi sono rimaste due macchie di colore rosso più scuro sulle labbra,proprio nella zona in cui era presente l’infezione.Premetto che avevo utlizzato entrambe le volte aciclovir pomata.Sono a chiederle se ci sono pomate che possono schiarire queste macchie antiestetiche oppure se ci sono trattamenti.Grazie.Cordiali saluti
Bologna,02/09/2008 Cara Barbara, solitamente l’HS non lascia cicatrici e l’arrossamento con il tempo passerà;nel frattempo mi limiterei a coprire con una crema colorata l’area arrossata.Per limitare in futuro la violenza dell’HS inizierei ad assumere fin dalla fase prodromica(quando si inizia ad avvertire fastidio,bruciore)un antivirale per via orale.
Dott. Maurizio Reggiani

pitiriasi versicolore(PV)
30 Ago 08 - Rossella, 22 anni (id: 84027)
  Gentile dottore,da circa un mese mi sono comparse delle macchie bianche sulle braccia e il dermatologo mi ha detto che è una micosi.Dopo una cura di una tre giorni a base di una crema(suadian crema) e uno shampo(triatop shampo) stanno scomparendo.Ora ho delle irritazioni nella piegatura delle braccia...possono essere dovute alla crema?inoltre volevo sapere se durante il trattamento posso espormi al sole.grazie!cordiali saluti rossella
Bologna,02/09/2008 Cara Rossella, sì,è possibile che sia la naftifina crema sia il ketaconazolo shampo possano averti irritato:sospenderei entrambi.La PV può anche risolvere spontaneamente modificando le abitudini igieniche:bisogna utilizzare il minimo indispensabile i detergenti sulle zone interessate. Quando si assume o si applica un farmaco è buona norma evitare l’esposizione al sole.Ricambio saluti.
Dott. Maurizio Reggiani


Da 1761 a 1776 di 5818