Sei in: Medico on-line > Dermatologia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Dermatologia
Referenti

ultimo aggiornamento 14/09/2014
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 29/11/2004
Invia la tua domanda
- Dott. Giampaolo Carboni assente dal 14/1/2015 al 4/5/2015
- Dott. Maurizio Reggiani ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere
- Dott.ssa Maria Sofia Solano ha raggiunto il limite massimo di domande a cui rispondere

Domande / Risposte
12 Set 08 - Basilio, 30 anni (id: 84749)
  sono Basilio ho un probema il piede sotto lindice mi fa male ma non sempre quindi potrebbe essere il callo come ruvido vorrei il tuo parere e come potrebbe risolvere grazie e cordiali saluti
Caro Basilio, per la diagnosi è opportuna la visione diretta di un dermatologo. Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano


12 Set 08 - Oriana, 20 anni (id: 84715)
  Salve!Non so se m risponderà ma m è venuto in mente xcaso che esisteva questo servizio su internet e ci provo.....da 2 giorni mi s è gonfiato qualcosa nellinterno coscia,sembra tipo una palla di grasso sotto cute dura e fa male se la tocco....m era già capitato circa un anno fa che avvenisse la stessa cosa esattamente sotto il gluteo sia destro ke poi a distanzadi mesi sinistro,xò molto + pikkole ke kol tempo si sono sgonfiate ma se le tocco si sente che sotto cè ancora qualcosa di duro.....mi può spiegare (sperando che abbia capito qualcosa della mia spiegazione) da cosa derivano e se devo intervenire in qualche modo? La ringrazio anticipatamente,Oriana
Cara Oriana, dalla tua descrizione si potrebbe anche supporre un dermatofibroma (lesione benigna), per una diagnosi corretta è opportuna la visione diretta di un dermatologo. Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - gianluca, 36 anni (id: 84712)
  Spett.le Dottoressa, le scrivo o proposito di alcuni foruncoli che apparendo sulla mia pelle come semplici brufoli crescono in maniera inarrestabile fino a divenire veri e propri ascessi che si rompono gemendo pus (mi spiace per la descrizione poco gradevole). il primo si è presentato due anni fa in una natica (il medico militare lo diagnosticò come conseguenza di un pelo incarnito), dopo tre mesi il secondo (non andai dal medico ma uncollega m riportò di avere avuto la stessa cosa in un ginocchio ritenuta una stafillococcosi dal suo medico), il terzo nel 2007 in autunno al collo, in marzo 2008 sotto l’osso sacro (sono stato operato in anestesia al pronto soccorso). Sono andato dal medico d... continua >>
ella cassa marittima che mi ha prescritto della analisi finalizzate principalmente alla verifica del sistema immunitario (compreso il test dell’AIDS) ma tutto sembrava a posto eccetto qualche valore attribuito alla recente condizone. Qualche giorno fa, infine, ne sono comparsi 4 a distanza di qualche giorno l’uno dall’altro sulle cosce. Il medico generico mi ha commissionato un’analisi della capacità di metabolizzare il glucosio per verificare che non si tratti di diabete. Visto che ho avuto così tante e diverse diagnosi vorrei avere un suo parere (soprattutto sulla possibilità di diabete visto che con il mio lavoro è difficile prenotare una visita specialistica, almeno fino a novembre). La ringrazio in anticipo del tempo concessomi e rimango in attesadi una sua gentile risposta.
Caro Gianluca, l’orientamento del tuo medico è condivisibile, se non è stato già prescritto, è opportuno aggiungere alle analisi l’emoglobina glicosilata. Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - Annalisa, 13 anni (id: 84708)
  Salve, mi è stato diagnosticato un granuloma piogenico sotto l’alluce dx, attualmente è di c.a 0,5 cm di diametro, a seguito di un pronto soccorso e successiva visita dermatologica, dove mi è stata asportata la parte eccedente, sto proseguendo una cura con antibiotici TROZOLINA cp 500mg + crema FUCIDIM sono un pò preoccupata sulla validità della cura e se questo granuloma sparirà e come, visto chein qualche mese è cresciuto velocemente. La dermatologa mi ha parlato della possibilità di dover asportare completamente chirurgicamente io spero nella cura posso avere una Vs opinione? Grazie P.s questa lettera l’ho scritta in presenza dei miei genitori, anche loro preoccupati e-mail: fa_br... continua >>
y24@yahoo.it
Cara Annalisa, se la lesione a tutt’oggi non è totalmente regredita, è opportuno che torni dal tuo dermatologo per un’eventuale asportazione chirurgica. Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - enza, 39 anni (id: 84682)
  buongiorno da circa 3 mesi soffro di un perenne prurito alle dita dei piedi a volte talmente forte da stare male e ultimamente anche alle spalle e al seno
Cara Enza, è opportuno che ti rechi da un dermatologo per un accurato esame diretto di eventuali lesioni non o poco visibili ad occhio nudo. Saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - emanuela, 50 anni (id: 84678)
  buongiorno, vi avevo gia scritto per la mia paura di avere infezione hpv in bocca ( in quanto pochi giorni fa mi hanno fatto diatermocoagulazione allutero) e mi era stato consigliato visto il mio terrore e comunque tranquillizzandomi , di rivolgermi ad un dermatologo per un controllo; cosa che ho fatto ma mi e stato risposto dallo stesso che non è competenza di un dermatologo e neanche di un otorinolaringoiatra:Ma allora da chi vado?Prego rispondere presto perche sto morendo di paura, grazie
Cara Emanuela, ti consiglio di rivolgerti ad uno stomacologo (presente sicuramente a Milano)per gli accertamenti del caso. Distinti saluti
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - Lucia, 42 anni (id: 84659)
  Vorrei sapere, gentilmente, come mai ho le braccia sempre piene di piccolissime bollicine esteticamente non bellissime e come fare a debellarle. Non ho mai le braccia lisce. Mentre il resto del corpo ed il viso molto liscio. Grazie mille
Cara Lucia, è difficile porre diagnosi senza la visione diretta. Potrebbe trattarsi di cheratosi pilare, però è opportuno che ti rechi presso il centro dermatologico a te più vicino. Distinti saluti.
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - PINO , 20 anni (id: 84653)
  Gentile dottoressa,sono affetto da dermatite seborroica zona cuoio capelluto e interno orecchie.Da circa un anno ho una forte caduta di capelli con relativo diradamento tale da vedere la cute.Mi rendo perfettamente conto dessere candidato alla calvizie,visto che anche mio padre lo è.Però attraverso vari siti penso di capire che,oggi, si può ritardare tale fenomeno con una terapia appropriata.Ho consultato un dermatologo della mia città che mi ha prescritto lassunzione di vitamina E per un mese accompagnata da "si rassegni,diventerà calvo".Potrebbe indicarmi un centro serio nella mia regione o uno specialista in questo campo?Di mia iniziativa,comunque,uso Nizoral shampoo per la dermatite sebo... continua >>
rroica con successo anche se dopo un mese ritorna la desquamazione.Potrei usarlo 2 volte alla settimana per sempre?La ringrazio e Le porgo cordiali saluti.
Caro Pino, è opportuno che tu ti rechi presso un centro universitario o ospedaliero (catanzaro, cosenza ecc..). Un saluto
Dott.ssa Maria Sofia Solano

11 Set 08 - MATTEO, 29 anni (id: 84650)
  Egr. Dott.ssa Solano, la ringrazio anticipatamente per la sua gentilezza è pofessionalità nel rispondere alla mia domanda. Sono un ragazzo di 29 anni,e mi sono stati riscontrati 2 piccoli condilomi alla base del pene(gia eliminiati attraveso la crioterapia) Mentre il glande ed il corpo dello stesso risultano puliti. Volevo chiederle:"il condiloma alla base del pene è meno percioloso ed infettivo rispetto ad un condiloma sul glande?". Il partner rischia in tutti e 2 i casi? Grazie per avermi dedicato il suo tempo! Buona giornata....
Caro Matteo, la patologia da condiloma è analoga a prescindere dalla disclocazione della lesione. Distinti saluti.
Dott.ssa Maria Sofia Solano

.
10 Set 08 - kristina, 51 anni (id: 84631)
  da 3 4 anni la pella della fronte si sta’ tagliuzzando in rughe sottili verticali e ogni giorno do piu’la stessa cosa le guancie .mi spiace e ne sofro questo degrado.devo fare una visita dermatologica?cosa mi consiglia? grazie kristina
sì, è necessaria una visita dermatologica presso uno specialista che si interessi di problemi estetici per consigliarle i trattamenti pèiù adatti a lei. cari saluti.
Dott.ssa Alessia Montanari

.
10 Set 08 - manuela, 26 anni (id: 84620)
  salve,da qualche mese mi accade che le unghie del primo e del secondo dito del piede destro si staccano da sole dalla radice pur ricrescendo e pur non essendo fragili, da ke può dipendere?
probabilmente un trauma o un piccolo traumatismo ripetuto come possono essere scarpe strette o scarponi....
Dott.ssa Alessia Montanari

.
10 Set 08 - francesca, 28 anni (id: 84619)
  Buonasera , mi sono rivolta al ginecologo per appurare il perche di un dolore durante il rapporto e un leggero fastidio che poi persisteva durante la giornata. il responso è stato herpes genitale . non ho comunque altri sintomi è possibile che sia e poi il mio partner che lo è da oltre 15 anni non ne è affetto. come lavrei contratto? grazie.
probabilmente è una infezione che ha contratto in passato e si è manifestatata solo ora...
Dott.ssa Alessia Montanari

.
10 Set 08 - Carla, 20 anni (id: 84618)
  Egregio Dottore, sono una ragazza che ama cambiare spesso prodotti cosmetici, e prodotti per capelli. Volevo chiederle se usare creme e shampoo diversi (spesso uso nellarco della stessa settimana due shampoo o due creme idratanti differenti) possa dare problemi allepidermide o alla cute. La ringrazio per lattenzione.
se non ha problemi di allergie da contatto, non vi è nessuna controindicazione
Dott.ssa Alessia Montanari

.
10 Set 08 - francesca, 38 anni (id: 84596)
  Buongiorno, sono la mamma di una bambina di 12 anni, mestruata da un anno. Stamattina mia figlia si è svegliata con un dolore al capezzolo sinistro, sembrerebbe una puntura di insetto visto che intorno alla base del capezzolo si nota un certo rossore, ma al tatto si sente una pallina dura sotto la pelle. Cosa consiglia?
potrebbe essere...se la situazione non regredisce spontaneamente nel giro di alcuni giorni si può rivolgere alla sua pediatra. cari saluti.
Dott.ssa Alessia Montanari

.
10 Set 08 - Laura, 29 anni (id: 84590)
  Gent.ma Dott.ssa. Sin dalla nascita ho sul collo un neo verrucoso peloso. Sino ad adesso non mi ha datto problemi se non di tipo estetico. Ecco perchè qualche giorno fa mi sono recata da un Chirurgo Plastico per chiedere se si poteva asportare. Lui mi ha detto che questo tipo di nei di solito non da problemi per questo mi ha consigliato di asportarlo chirurgicamente. Io però ho una gran paura dell’esito dell’esame istologico. Cosa mi consiglia di fare?
il chirurgo plastico le ha suggerito la soluzione più opportuna. il referto istologico non deve impaurirla perchè le garantisce un corretto approccio terapeutico. cari saluti.
Dott.ssa Alessia Montanari


Da 1761 a 1776 di 5992