Logo ricerca con Google


Sei in: Medico on-line > Psichiatria

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Psichiatria
Referenti

ultimo aggiornamento 10/10/2008
 
Aree tematiche

    Il Dott. Giordano Sgarzi risponde alle domande inerenti :
  • Stati d’ansia, fobie, attacchi di panico;
  • Idee ossessive, compulsioni;
  • Disturbi psichici post-traumatici da stress;
  • Disturbi del sonno di origine psichica: insonnia, ipersonnia, sonno disturbato;
  • Disturbi dell’umore: perdita di energia e di efficienza, di interessi, idee tristi, autosvalutazione, agitazione, depressione…nell’età giovanile, adulta, nella senilità;
  • Disturbi da somatizzazione: sintomi fisici senza cause organiche riconosciute;
  • Disturbi di personalità dell’adolescenza e dell’età adulta con alterazione del funzionamento sociale e lavorativo e/o sofferenza soggettiva: es. instabilità dell’umore, comportamento impulsivo, disturbo dell’identità;
  • Disturbi del comportamento alimentare: alterazioni dell’appetito, del peso, anoressia, bulimia;
  • Problemi di coppia; problemi genitori-figlio; altri problemi familiari ed interpersonali;
  • Problemi psicogeriatrici: ansia, depressione, perdita di memoria, di orientamento, rallentamento motorio, disturbi fisici con causa psichica nella terza età.

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/11/2008
Invia la tua domanda
- Dott. Giordano Sgarzi assente dal 27/7/2015 al 31/8/2015

Domande / Risposte
disturbi d.n.d.d.
25 Giu 14 - roberto, 22 anni (id: 131107)
  Salve dottore vorrei sapere se l iperico aiuta contro la depressione e il disturbo ossessivo compulsivo. .e se è possibile assumerlo a tempo indeterminato oppure crea qualche problema? Grazie
Signor Roberto, il quesito è troppo generico e indefinito. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi


disturbi d.n.d.d.
16 Giu 14 - gianni, 27 anni (id: 131019)
  salve dopo aver iniziato una cura con sertralina 50mg die e alprazolam 40 gg die ho cominciato a sentirmi strano io non soffro di depressione ma da un giorno all altro ho cominciato ad avere attacchi di panico io nell arco della giornata mi sento normalissimo sembra che non abbia bisogno di questi farmaci l unica cosa e che sento una pressione al cervello che mi fa sentire strano a volte non coordino i movimenti non mi sembra una reazione del farmaco cosa potrebbe essere? sia chiaro grazie
Signor Gianni, consulti il medico che le ha prescritto la cura. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
15 Giu 14 - vale, 47 anni (id: 131015)
  ritardo e difficoltaingravescente delláddormentamento, dalla fase periovulatoria sino a ciclo, refrattario a trattamento farmacologico insorto post trauma cranico, con sindrome neurovegetativa
Signor Vale, il quesito non è di nostra competenza. Consulti un neurologo. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbo bipolare
13 Giu 14 - giuseppe, 65 anni (id: 131006)
  gent.mo dott. mio marito dopo una vita di antidepressivi ,la scorsa estate la depressione ha virato verso una fase euforica e lo abbiamo curato con valproato300 e asenapina da 5 mgxdue volte.è migliorato anche se abbiamo notato un rallentamento motorio e una immobilita per qualche secondo.è stato visitato da un neurologo che mi ha detto che cè qualche ischemia compatibile con letà ma non si ravvedono segni di una malattia neurologica.io mi ritrovo unaltra persona:ha perso il pudore,non riesce a stare in casa vuole uscire ,è quello è lunico pensiero,ripete tante volte le parole dopo che unaltra persona lha detta,sente un caldo eccessivo anche quando non cè,ama poco lacq... continua >>
ua,quando mangia fa rumore (sembra un vecchio di 80 anni).secondo lei questi manifestazioni a che cosa sono imputabili?grazie
Signor Giuseppe, si possono imputare al quadro psicopatologico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
10 Giu 14 - francesca, 53 anni (id: 130966)
  Gentile dottore, le scrivo per un problema che mi turba tantissimo. La mia amica- le informazioni sopra riguardano la sua persona- sempre più spesso litiga con me ma anche con i familiari perchè dimentica spesso alcuni particolari di una conversazione. Per esempio, dopo averle parlato a lungo che dovevo mettere un altro lettino in camera e comperarne uno nuovo, quando per caso ci siamo trovati in un negozio che li vendeva non riusciva a spiegarsi cosa dovevo farne. Poi glielho ricordato ,ma ha detto che in quel momento non lo sapeva più. Se pochi minuti prima le racconto di avere avuto un battibecco con una cara collega e dopo qualche ora riprendo il discorso mi dice ch... continua >>
e non glielo avevo detto; per non parlare dellorario di un appuntamento: ci accordiamo per una certa ora, ma mi risponde che non era quella lora che le avevo detto. Naturalmente, non accade sempre. Ma accade! Insomma, sarà pure stanca, depressa, nervosa ma non è un po esagerato questo comportamento? Sapendo che a casa ci sono molti familiari che hanno avuto lAlzhaimer mi terrorizzo. Ma possono essere questi dei segnali? Può aversi un esordio in età cosi giovane(53 anni)? a volte mi arrabbio tanto con lei, non dovrei? cosa dovrei fare, secondo lei, per dimostrarle che è lei a sbagliare perchè mi accusa violentemente di essere io a dimenticare!!! munirmi di registratore o cosaltro? è veramente disarmante avere ragione e trovarsi ad essere colpevoli...magari chiedere anche scusa per superare...Grazie!
Signora Francesca, in questi casi bisogna, nel tempo, seguire l’evoluzione del quadro clinico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
7 Giu 14 - Carlo, 75 anni (id: 130945)
  Soffro da svariati mesi di mialgia arti inferiori e senso di sbandamento quando cammino. Ho fatto svariati esami risultati tutti nella norma, tranne che quello risultante dalla RM delle colonna cervicale e lombare che evidenzia diverse anomalie. Il neurologo dice che il disturbo potrebbe essere imputabile alle condizioni della colonna, ma anche da uno stato ansioso"nascosto". Non sono particolarmente ansioso e neppure depresso; non soffro di insonnia, eppure lunico farmaco efficace risulta essere il lorazepam (1 mg.al dì ). Questo significa che allora veramente cè uno stato ansioso "nascosto" e che quindi sarebbe opportuno interpellare uno psichiatra? Oppure il Tavor pu... continua >>
ò risultare efficace in quanto miorilassante e quindi idoneo a trattare i disturbi che potrebbero derivare dalle condizioni della colonna ? Con il dosaggio che assumo quanto rischio la dipendenza e lassuefazione ? Grazie
Signor Carlo, può essere indicato un consulto psichiatrico. I dosaggi sono modesti. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi dell’umore
4 Giu 14 - Sergio, 21 anni (id: 130895)
  Buonasera, soffro di depressione e mi è stato prescritto dal mio psichiatra il duloxetina 60 mg che ho assunto dal 1° marzo. Dopo circa un mese sono stato bene, sino a quando dal 21 al 24 maggio non ho potuto assumere il duloxetina. Ora è già 10 giorni che lo riprendo ma ho notato un calo dellumore, occhi stanchi, testa pesante e un pò dansia. E probabile che siano sintomi dastinenza o una riacerbazione dei sintomi depressivi(recidiva)? Lastinenza quanto dura? Cordiali saluti
Signor Sergio, costanza e tempo pagano nelle cure.Continui. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
2 Giu 14 - luca, 27 anni (id: 130873)
  salve volevo chiederle dopo un assunzione di sertralina 50mg die per 3 mesi in quanto tempo il fisico smaltisce totalmente il farmaco? perche avevo un gran male alle gambe quando la prendevo e dopo 3 mesi di sospensione mi e sparito adesso ho ricominciato con 25mg die di sertralina ed il mal di gambe e tornato ed e molto fastidioso lei sa un rimedio per alleviare questo sintomo?grazie
Signor Luca, la costanza nelle cure è fondamentale. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
30 Mag 14 - giuseppe, 66 anni (id: 130846)
  sofro di bruciori alle gambe Prendo alprazolam 1mg di cui una almatttino euna al pomeriggio e due alla sera Minias 25 gocce alla serna piu remnneron metaalla sera con laggiunta di mutabon mite sempre alla sera Vorrei un suo parere Grazie
Signor Giuseppe, la risposta è già stata data. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
30 Mag 14 - luca, 27 anni (id: 130841)
  dopo pesanti problemi di tutti i tipi nel 2012 mi sono ricoverato spontaneamente in psichiatria dove sono stato trattato con diazepam,sertralina e perfenazina per un periodo da 10/12 al 4/13 sono stato bene poi arrivati ad agosto 2013 ho cominciato a sentirmi strano avevo interrotto il trattamento ad aprile perche mi sentivo bene ma ormai non avevo piu sentimenti,libio e altri effetti collaterali e la cosa non mi piaceva sembravo un robot.AD agosto o cominciato ad avere problemi fisici ernia inguinale parassitosi denti del giudizio dolori alle gambe iperidrosi aumento di sebo in viso e capelli e sommando tutto questo a problemi vari di famiglia lavoro ecc mi sento di n... continua >>
uovo strano mi brucia spesso il petto non ho piu il ritmo di vita di prima sto sempre da solo e ho degli attacchi di panico con giramenti di testa e forte sudorazione non riesco molto a stare con le persone vado in panico e a volte sento una pressione al cranio con formicolio ai lati tutto questo mi preoccupa perche ho fatto un periodo all estero e stavo veramente meglio mi sentivo un altra persona senza nessun farmaco adesso sto cosi mi sento normale ma credo che il mio cervello non ce la faccia piu mi preoccupo di diventare veramente matto.adesso prendo 40gg di alprazolam 2 volte al di ma vorrei ricominciare con la sertralina lei crede che con la sertralina questi disturbi possano attenuarsi e sparire..io dallo psicologo non voglio andarci perche quelli ulss non servono e soldi per specialisti non li ho. grazie
Signor Luca, vada dagli specialisti pubblici, per un controllo diretto. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
29 Mag 14 - Giuseppe, 45 anni (id: 130826)
  Scrivo per mia mamma. In estrema sintesi. Da circa 2 anni mesi mia mamma dice di essere sempre stanca e con sonni, non vuole fare movimento (fa tutto in auto) . Ogni volta che ha una stupidata (oggettiva) crede sia linizio di un tumore oppure una cosa che poi degenererà in una cosa grave. Passa ore allo specchio a scrutare il corpo. Lamenta nausee da mesi ma non emerge mai nulla allo stomaco. Ultimamente cambia umore da un momento allaltro per una stupidata. Quando le si dice di andare da uno psicologo nega i disturbi e dice di avere malattie gravi che i medici non trovano e noi siamo scemi che non ce ne accorgiamo e ce ne infischiamo di lei. Prima è allegra dopo due se... continua >>
condi dice si essere abbandonata dai figli (vivo con lei). Secondo lei dottore la mamma non ha nessun problema psichico come lei continua a ripetere?
Signor Giuseppe, è opportuno un consulto neuropsichiatrico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
28 Mag 14 - giuseppe, 66 anni (id: 130810)
  sofro di malattia psicosomatica che mi prende bruciori alle gambe piu dolori alle stesse Prendo per lansia alprazolam da un un mg 2 al giorno piu/2 alla notte piu meta*mirtazapina e 25 gocce di lormetazepam Attualmente lo psichoatra ha aggiunto Mutabon miteper lanotte Vorrerei un suo parere Grazie
Signor Giuseppe, segua i consigli del suo psichiatra. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
26 Mag 14 - Carlo, 75 anni (id: 130780)
  Mi riferisco alla ID 130691 del 18 c.m. e La ringrazio per la cortese e sollecita risposta; che non sia nulla di grave ne sono convinto, altrimenti dopo tanto tempo.....però il problema esiste e mi rende la vita un po "complicata". Non posso sapere di cosa può trattarsi ? e soprattutto, che succede nel tempo con lassunzione del farmaco ? Grazie ancora
Signor Carlo, continui la cura senza tema, non escludendo un controllo psichiatrico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
26 Mag 14 - valeria, 36 anni (id: 130778)
  A febbraio ho effettuato visita cardiologica: elettrocardiogramma ed ecocardiogramma erano ok. Qualche settimana fa ho fatto unecografia addominale completa, anche qui tutto ok. Esami della tiroide nella norma. Cosa intende per visita internistica completa? Grazie Signora Valeria, è necessaria innazitutto una visita internistica completa. Dottor Sgarzi Giordano Buonasera Dottore, non so se è lei lo specialista indicato per il mio problema, comunque spero possa darmi quanto meno dei consigli per risolverlo. Da qualche mese a questa parte mi capita di svegliarmi la notte, circa unora dopo che mi addormento, di soprassalto con tachicardia. Sento distintamente ogni b... continua >>
attito e le pulsazioni raggiungono 90- 100. Subito dopo mi viene da andare di corpo, non so se è per via dellagitazione provocata dalla tachicardia o se sono dei problemi di stomaco che causano il risveglio notturno...di fatto la "crisi" dura circa una mezzoretta. Dopo essere andata in bagno mi tranquillizzo pian piano finchè non riesco nuovamente a riaddormentarmi. Durante il giorno non soffro di tachicardia, ma soffro costantemente di gonfiore addominale, digestione molto lunga, anche se mangio leggero... La ringrazio in anticipo per una sua cortese risposta.
Signora Valeria, necessita innanzitutto, come già detto, un consulto internistico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
22 Mag 14 - valeria, 36 anni (id: 130737)
  Buonasera Dottore, non so se è lei lo specialista indicato per il mio problema, comunque spero possa darmi quanto meno dei consigli per risolverlo. Da qualche mese a questa parte mi capita di svegliarmi la notte, circa unora dopo che mi addormento, di soprassalto con tachicardia. Sento distintamente ogni battito e le pulsazioni raggiungono 90-100. Subito dopo mi viene da andare di corpo, non so se è per via dellagitazione provocata dalla tachicardia o se sono dei problemi di stomaco che causano il risveglio notturno...di fatto la "crisi" dura circa una mezzoretta. Dopo essere andata in bagno mi tranquillizzo pian piano finchè non riesco nuovamente a riaddormentarmi... continua >>
. Durante il giorno non soffro di tachicardia, ma soffro costantemente di gonfiore addominale, digestione molto lunga, anche se mangio leggero... La ringrazio in anticipo per una sua cortese risposta.
Signora Valeria, è necessaria innazitutto una visita internistica completa. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi


Da 75 a 90 di 3384