Sei in: Medico on-line > Psichiatria

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Psichiatria
Referenti

ultimo aggiornamento 10/10/2008
 
Aree tematiche

    Il Dott. Giordano Sgarzi risponde alle domande inerenti :
  • Stati d’ansia, fobie, attacchi di panico;
  • Idee ossessive, compulsioni;
  • Disturbi psichici post-traumatici da stress;
  • Disturbi del sonno di origine psichica: insonnia, ipersonnia, sonno disturbato;
  • Disturbi dell’umore: perdita di energia e di efficienza, di interessi, idee tristi, autosvalutazione, agitazione, depressione…nell’età giovanile, adulta, nella senilità;
  • Disturbi da somatizzazione: sintomi fisici senza cause organiche riconosciute;
  • Disturbi di personalità dell’adolescenza e dell’età adulta con alterazione del funzionamento sociale e lavorativo e/o sofferenza soggettiva: es. instabilità dell’umore, comportamento impulsivo, disturbo dell’identità;
  • Disturbi del comportamento alimentare: alterazioni dell’appetito, del peso, anoressia, bulimia;
  • Problemi di coppia; problemi genitori-figlio; altri problemi familiari ed interpersonali;
  • Problemi psicogeriatrici: ansia, depressione, perdita di memoria, di orientamento, rallentamento motorio, disturbi fisici con causa psichica nella terza età.

Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 12/11/2008
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
disturbi d.n.d.d.
26 Mag 14 - valeria, 36 anni (id: 130778)
  A febbraio ho effettuato visita cardiologica: elettrocardiogramma ed ecocardiogramma erano ok. Qualche settimana fa ho fatto unecografia addominale completa, anche qui tutto ok. Esami della tiroide nella norma. Cosa intende per visita internistica completa? Grazie Signora Valeria, è necessaria innazitutto una visita internistica completa. Dottor Sgarzi Giordano Buonasera Dottore, non so se è lei lo specialista indicato per il mio problema, comunque spero possa darmi quanto meno dei consigli per risolverlo. Da qualche mese a questa parte mi capita di svegliarmi la notte, circa unora dopo che mi addormento, di soprassalto con tachicardia. Sento distintamente ogni b... continua >>
attito e le pulsazioni raggiungono 90- 100. Subito dopo mi viene da andare di corpo, non so se è per via dellagitazione provocata dalla tachicardia o se sono dei problemi di stomaco che causano il risveglio notturno...di fatto la "crisi" dura circa una mezzoretta. Dopo essere andata in bagno mi tranquillizzo pian piano finchè non riesco nuovamente a riaddormentarmi. Durante il giorno non soffro di tachicardia, ma soffro costantemente di gonfiore addominale, digestione molto lunga, anche se mangio leggero... La ringrazio in anticipo per una sua cortese risposta.
Signora Valeria, necessita innanzitutto, come già detto, un consulto internistico. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi


disturbi d.n.d.d.
22 Mag 14 - valeria, 36 anni (id: 130737)
  Buonasera Dottore, non so se è lei lo specialista indicato per il mio problema, comunque spero possa darmi quanto meno dei consigli per risolverlo. Da qualche mese a questa parte mi capita di svegliarmi la notte, circa unora dopo che mi addormento, di soprassalto con tachicardia. Sento distintamente ogni battito e le pulsazioni raggiungono 90-100. Subito dopo mi viene da andare di corpo, non so se è per via dellagitazione provocata dalla tachicardia o se sono dei problemi di stomaco che causano il risveglio notturno...di fatto la "crisi" dura circa una mezzoretta. Dopo essere andata in bagno mi tranquillizzo pian piano finchè non riesco nuovamente a riaddormentarmi... continua >>
. Durante il giorno non soffro di tachicardia, ma soffro costantemente di gonfiore addominale, digestione molto lunga, anche se mangio leggero... La ringrazio in anticipo per una sua cortese risposta.
Signora Valeria, è necessaria innazitutto una visita internistica completa. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

quesiti
20 Mag 14 - PATRICK, 31 anni (id: 130708)
  Buongiorno Professore Giordano Sgarzi volevo farvi una domanda: come si tiene a bada l ansia? Cordiali saluti
Signor Patrick, anche con ansiolitici. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
18 Mag 14 - Carlo, 75 anni (id: 130691)
  Godo di buona salute generale e pratico yogging a livello amatoriale, ma da più di un anno mi tormenta un senso di stordimento ed un senso di stanchezza ai muscoli delle gambe anche quando non corro. Sono Ok i diversi esami eseguiti; ciò che non va bene è la RM della colonna cervicale e lombare, ma mi dicono che è in "linea" con la mia età. Ho fatto qualche terapia ed ho preso qualche integratore, ma senza successo. Lunica soluzione sta nellassumere mezza compressa di lorazepam da 2,5 anche se non ritengo di essere un ansioso e di non soffrire di insonnia. Voglio anche aggiungere che i miei disturbi si evidenziano nel momento in cui esco di casa per recarmi da qualche ... continua >>
parte; infatti, finchè mi muovoi casa il disturbo è pressochè assente o di poco conto. Cosa ne pensa ? Grazie
Signor Carlo, dato il caso, non mi sembra preoccupante. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
17 Mag 14 - rosa, 50 anni (id: 130676)
  come capire se il malessere per depressione, ansia, attacchi di panico è legato a problemi mentali del paziente e non vi è interferenza a causa di menopausa, sindrome di hashimoto e fibromialgia?
Signora Rosa, è opportuna innanzitutto una visita generale,per discriminare. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
16 Mag 14 - Marianna, 23 anni (id: 130654)
  Salve dottore,sono 2 anni che soffro di ansia e attacchi di panico,soffro da quando 2 anni fa ho avuto una mielite ,paralizzandomi gli arti superiori e quelli inferiori,poi facendo una serie di terapie ho recuperato al 100,ma da questa malattia adesso nn riesco più a riprendermi,sono sempre triste,nervosa,ansiosa,nn mangio più e nn dormo più bene..ho paura delle malattie,ogni volta che ho un piccolo dolore,penso a un tumore,ho sempre sintomi diversi e mi capita che ogni volta che sento di parlare di malattie dopo nemmeno mezzora sento di tenerla anche io,arrivando anche io a sentirmi proprio i sintomi...adesso sono tre mesi che ho questo altro sintomo...ho delle pressi... continua >>
oni alla testa,come se qualcosa mi spinge dentro la testa...nn ho dolori alla testa dolori nn ne ho,solo questa cosa di pressione leggera e nn mi capita nemmeno spesso..mi capita quando mi arrabbio,quando mi prende lansia e anche quando avverto il dolore al molare del giudizio che sta per uscirmi al lato destro e questo sintomo che ho è collegato al lato destro dal molare alla parte destra della testa e mi prende anche la tempia sempre destra...ho paura di fare tac e risonanze magnetiche...lultima risonanza alla testa, lho fatta nemmeno un anno e mezzo fa dovuto sempre alla mielite,sono rimasta traumatizzata.il mio medico ha detto che è un fatto psicologico ma io nn gli credo più e quindi ho deciso di chiedere altri pareri ad altri medici...aspetto una sua risposta con ansia.grazie dottore.
Signora Marianna,ciò che conta è il parere del curante. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi dell’umore
10 Mag 14 - Chiara, 26 anni (id: 130572)
  Salve, sto assumendo da circa 1 mese e mezzo 20mg Paroxetina+20,10 di Lymbitril per una ricaduta depressiva avvenuta ad inizio anno. Prima di allora assumevo a giorni alterni solo i 20mg di Paroxetina. Nessun effetto collaterale con lintroduzione del Lymbritil, se non una secchezza delle fauci, stitichezza e leggero mal di testa durati una quindicina di giorni. Seguo regolarmente uno stile alimentare sano, basato su grandi quantità di frutta e verdura evitando carboidrati complessi (pasta-pane non li mangio). Prima dellintroduzione del Amitriptilina/clordiazepossido ero aumentata di peso perchè mi ero lasciata un po andare. Ma da quando ho cominciato la terapia suddetta h... continua >>
o ripreso lo stile di vita sano sopra esposto. Il problema è però che non riesco più a perdere i chili presi durante la "ricaduta dumore" (3/4 kg) nonostante il ri-approccio a una dieta sana e movimento. Mi chiedevo dunque: è possibilie che sia ilLymbitril a farmi mantenere il sovrappeso?E se si perchè si mangia di più (non è il mio caso), o rallentano proprio il metabolismo? In poche parole: sono "destinata" a ingrassare o seguendo una dieta corretta potrò mantenere il mio peso ideale? saluti e grazie.
Signora Chiara, il quesito può essere risolto solo dai curanti. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
9 Mag 14 - Rosa, 42 anni (id: 130564)
  E.da.anni.che.soffro.di.depressione..mi.sento.sempre.stanca.se nza.forze.avvolte.ho.paura..che.puo.succedermi.qualcosa.e.poi. tempo.fa.presi.l.aripiprazolo.il.quale.ho.smesso.di.prendere.p erche.mi..Procavi.scatti.incontrollabil.in.tutto.il.corpo.vole vo.sapere.perche.ogni.tanto.continuo.ad.avere.questi.scatti
Signora Rosa, riveda il medico che ha prescritto la cura. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
2 Mag 14 - Mari, 64 anni (id: 130484)
  Buona sera Dopo vari accertamenti poiché soffro di extrasistoli non pericolose a detta del cardiologo continuo ad avvertire verso sera e solo verso sera un senso di oppressione al petto come se ci fosse un mare in tempesta che mi fa avvertire i battiti con più intensità senza però portare tachicardia Mi sento strana come destabilizzata e spesso passa prendendo dei tranquillanti naturali Il medico mi ha detto di utilizzare gocce di bromazepam ma ho paura di entrare nella dipendenza degli psicofarmaci Ne uso comunque 7 o 8 la sera per dormire perché il mio sonno e frammentato da risvegli e spesso non riprendo sonno Quello che avverto di sera può essere ansia ... continua >>
? O dovrei fare accertamenti più approfonditi al cuore ? Ho fatto ecostress e scintigrafia ma nulla di preoccupante Inoltre anche quando cambia il tempo i miei disturbi si acutizzano E non so più se è il cuore o l ansia che mi prende allimprovviso Spesso me ne sto tranquilla e tutto comincia poi molto lentamente se ne va Mi può dare un parere? Grazie Mari
Signora Mari, usi il farmaco consigliato, e non tema per il resto. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
1 Mag 14 - paola, 65 anni (id: 130468)
  buon giorno dottore, vorrei solo sapere riguardo mio figlio, se è obbligatorio che assuma sempre clozapina da ormai 17 anni. purtroppo a mio avviso hanno sbagliato diagnosi, può mio figlio liberarsi da questo incubo, non andando più agli appuntamenti e non prendere più psicofarmaci? grazie cordiali saluti paola
Signora Paola, non abbandoni cure e controlli specialistici. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d.n.d.d.
26 Apr 14 - Valentina, 22 anni (id: 130425)
  Mia figlia si lamenta di dolori al petto ed a battiti accelerati cosa puo essere???devo preoccuparmi??
Signora Valentina, prima una visita, senza timori, dal suo medico curante. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
23 Apr 14 - Mariangela, 64 anni (id: 130380)
  B sera mi rivolgo per trovare una risposta al problema che mi si è presentato circa un anno fa e al quale non trovo soluzione Mi sono state diagnosticate extrasistoli a detta del cardiologo non pericolose che io avverto in maniera esagerata. Forse esasperate dal reflusso di cui soffro Tutto si scatena verso sera e la mi ansia sale e peggiora la situazione Mi hanno consigliato di utilizzare alcune gocce di bromazepam che spesso attenuano i sintomi ma non so più se quando sto male e avverto un forte senso di disagio dentro di me che spesso mi stringe la gola e mi spaventa dipenda dall ansia che ho accumulato nell ultimo periodo O sia un sintomo di patologia non ricon... continua >>
osciuta Forse dovrei usare regolarmente un ansiolitico. bromazepam di cui ne assumo 10 gocce la sera per dormire? Il mio sonno e frammentato da numerosi risvegli e spesso non riesco più a prendere sonno Vorrei trovare la strada per uscire da questo tunnel ma ogni volta che sto male penso al cuore e l ansia mi assale e tutto peggiora Può uno stato ansioso scatenare aritmie in sorgere all improvviso senza nessun motivo apparente? Grazie per laiuto
Signora Mariangela, l’ansia incide su tali turbe, e l’uso di un ansiolitico è più che opportuno. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi d’ansia
22 Apr 14 - Eva, 29 anni (id: 130369)
  Egr. Dott. Sgarzi, desidero un parere medico e un eventuale rimedio sullo stato di agitazione ansiosa, instabilità, carenza di concentrazione e insonnia che sto vivendo in questo periodo prematrimoniale. Faccio presente che occasionalmente assumo fiori di Bach.Ringraziandola per la sua disponibilità, porgo distinti saluti.
Signora Eva, non tema e si prepari serenamente alle nozze. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbo bipolare
22 Apr 14 - francesca, 36 anni (id: 130366)
  Egr. Dr. a seguito di svariati episodi depressivi, mi è stato diagnosticato un disturbo bipolare di tipo 2. Dovrei iniziare (le ho già comprate) valproato e stralina. Ora mi chiedo..ci possono essere interazioni sul fatto che ieri sera abbia fumato cannabis. Non sono una fumatrice abituale. In vita mia non ho mai fumato hashish.. ho fumato la prima volta 2 mesi fa per la disperazione dellinsonnia e da allora ne ho fumate 5, lultima ieri sera, quindi posso stasera iniziare la cura o devo aspettare qualche giorno. Grazie per lattenzione.
Signora Francesca, può iniziare la cura, dopo pochi giorni. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi

disturbi dell’alimentazione
22 Apr 14 - Mariasole, 30 anni (id: 130362)
  Buongiorno, ringrazio la disponibilità che questo sito pone. .... ho 30 anni, sono anoressica da 10 ormai. in cura con una psicologa e il mio analista. mia madre beve da sempre, da piccola ho passato linferno. e papà ancora guarda e non vede. anzi. mi scusi lo sfogo ma cosa si dovrebbe rispondere a una madre che ogni giorno ti invita a buttarti da un balcone ? GRAZIE, Arrivederci
Signora Mariasole, prosegua le cure, con fiducia. Dottor Sgarzi Giordano
Dott. Giordano Sgarzi


Da 75 a 90 di 3425