Sei in: Medico on-line > Pneumologia > cerca

Ricerca di "tosse" all'interno di Pneumologia: trovati 424 risultati



Accentuazione disegno polmonare
5 Ago 14 - Sonia, 80 anni (id: 131618)
mia madre di 80 anni in primavera ha avuto un episodio di tosse secca accompagnata da febbre 37,5 - 38 per ca. 2 settimane, curata con Cefixoral la febbre è sparita. I raggi fatti subito dopo hanno evidenziato: non evidenti infiltrati parenchimali. lieve accentuazione del disegno bronchiale e bronchiolare in perilare bilateralmente, da broncopatia cronica. ombra cardiaca nei limiti. non versamenti. Nel mese di luglio è nuovamente comparsa la tosse secca e la febbre nel pomeriggio sale a 37,5. ha preso qualche Brufen o tachipirina che però non risolve il caso. il medico dopo due settimane prescrive Zitromax da prendere per 3 giorni. oggi ha assunto la seconda compressa, ma la febbre non è sparita. questo secondo episodio sarà dovuto alla broncopatia cronica evidenziata con i raggi? cosa fare per migliorare la situazione? Grazie.

Gent.ma Sonia, vista la persistenza della febbre consiglierei una Tac del Torace per una migliore definizione del quadro polmonare. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Accentuazione trama interstizio-vascolare
4 Ago 14 - Mariuska, 42 anni (id: 131607)
salve sono una fumatrice da quasi 30 anni...oggi ho fatto rx torace perche sono giorno che faccio fatica a respirare di notte e ho la tosse...lesito rx: Discreta accentuazione della trama interstizio-vascolare su tutto lambito in assenza di opacita parenchimali con carattere radiologico di attivita. Seni costofrenici liberi. Ombra cardiaca nei limiti. aspetto una risposta e ringrazio anticipatamente.

Gent.ma Mariuska, L’accentuazione trama interstizio-vascolare polmonare è indicativa di infiammazione bronchiale (lieve bronchite). E’ un rilievo frequente nei fumatori. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Tosse
24 Lug 14 - Emanuela, 46 anni (id: 131511)
Buongiorno Dott Natale scusi se sono ancora qua a disturbarla si ricorda di me ? oggi il mio medico curante mi ha fatto fare esami del sangue per vedere se levoluzione delle cure mi ha prescritto pcr quantitativa ed emocromo con formula questi sono i risultati PCR Q 5,20 i globuli bianchi ora sono scesi a 9,49 contro i 10,3 del precedente esame e sono risultati eosinofili a 5. io ho ancora tosse ma il mio medico dice che è la gola infatti me lha trovata rossa mi ha dato fliminase 2 al di. ora la mia domanda è la tosse stizzosa che ho con conseguente rinorrea puo essere curata solo con il kestine? la ringrazio per la sua attenzione e in attesa di una risposta porgo i miei piu cordiali saluti

Gent.ma Emanuela, penso che la tosse sia causata dalla rinite. In questo caso il Kestine va bene. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Ipodiafania
24 Lug 14 - valentina, 23 anni (id: 131508)
Salve dottore ho avuto una settimana di febbre e un po di tosse. Ho preso come antibiotico agumentin. Ho fatta la lastra al torace e ce scritto:rilevabile disomogenea ipodiafania in sede basale posteriore sn.seni costo frenici liberi da versamento. Modesto ingrossamenti del secindo arco cardiaco di sn. Cosa ho??

Gent.ma Valentina, potrebbe trattarsi di una piccola broncopolmonite. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Addensamento parailare
23 Lug 14 - assunta, 47 anni (id: 131496)
sono stata in pronto soccorso per una febrre da 38 38,5 senza tosse ma con un gran mal di testa che con tachipirina non scendeva mi hanno fatto le analisi del sangue è tutto era nella norma ad oscultazione toracica tutto era nella norma oltre al pronto soccorso mi aveva oscultato il mio medico generico e il medico di guatrdia tutti concordi, emogas nella norma poi hanno deciso di farmi una rx toracia ed hanno risconrato un addensamento perilare a dx non si evidenziano lesioni a sx cuore nei limiti potrei sapere se si tratta di polmonite non avevo nemmeno un briciolo di tosse.Avrei anche le immagini della radiografia ma nn so dove poterla mandare grazie mi hanno fatto fare 10 rocefin 8 giorni di macladin che ho dovuto sospendere per forti dolori allo stomaco dopo 9 giorni ho rifatto la rx ed è uscito nella norma

Gent.ma Assunta, è molto probabile che Lei abbia avuto una broncopolmonite, guarita con la terapia antibiotica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Noduli sclerocalcifici
15 Lug 14 - luana, 49 anni (id: 131394)
gent.mo dott, sono in vacanza al mare e ho avuto sintomi polmonari, febbre, tosse e dolori dietro alla schiena e ho assunto cefodol 200 2gg x 6 gg. Ho fatto lastra e lesito è: lsame evidenzia strie e noduli sclero-calcifici medio-apicali bilaterali con quadro attribuibile ad esiti di prcesso specifico. Grazie mille x la sua disponibilità.

Gent.ma Luana, i noduli sclerocalcifici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





immagine pseudonodulare
13 Lug 14 - Carolina, 68 anni (id: 131373)
gent.mo dott, Le invio la risposta di un rx toracico eseguito da mio marito(68 anni) il 30/6: Immagine peseudonodulare adesa alla pleura dx diffuso rinforzo di trama interstiziale, OC nei limiti ,lesame è stato eseguito in seguito ad alcuni giorni di febbre con tosse secca e persistente, curato con antibiotico. E in programma una Tac. Devo preoccuparmi? Grazie

Gent.ma Carolina, il riscontro alla radiografia del torace di micronoduli polmonari è un evento frequentissimo.Creano molto allarme nel paziente , ma in realtà non hanno alcun significato patologico. In tutta serenità faccia fare a suo marito la Tac. Potrei darle un parere dopo la TAC. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Aree sclerotiche
7 Lug 14 - Rosina, 71 anni (id: 131285)
Gentilissimo Dottore, la scrivo, perchè da qualche tempo ho una tosse che mi infastidisce. andando dal curante, mi ha detto di fare un rx torace, ed il referto dice : DUE AREE NODULARI SCLEROTICHE IN SEDE POLMONARE APICALE BILATERALE. Devo preoccuparmi? andando dal dottore, lui mi da detto di stare tranquilla perchè sono aree sclerotiche,quindi morte, e mi ha dato l antibiotico per 10 giorni ( CIPROXIN 500) e una bustina di FLUIFORT anche per 10 giorni, in più per togliersi ogni scrupolo, mi ha ordinato anche una TAC Polmonare senza mezzo di contrasto, da fare senza urgenza. Lei cosa pensa? cosa sono davvero queste due aree nodulari sclerotiche secondo lei? comunque, sono all ottavo giorno di cura con l antibiotico, e tossisco di meno, poichè la notte prima tossivo tanto. La ringrazio anticipatamente per la sua risposta!

Gent.ma Rosina, le aree sclerotiche sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Reliquati fibrocalcificii
5 Lug 14 - gennaro, 59 anni (id: 131271)
Gentile Dottore a seguito di una radiografia viene evidenziata una accentuazione della trama interstiziale con piccoli reliquati fibrocalcifici senza evidenza di definiti addensamenti parenchimali. Da oltre un mese ho tosse e muchi con problemi iniziali di respirazione, dispnea, penso dovuti ad una bronchite asmatica. Cordiali saluti

Gent.mo Gennaro, i reliquati fibrocalcifici sono cicatrici. Lei in passato ha avuto una malattia polmonare e questo è quello che rimane dopo la guarigione. E’ molto probabile che la tosse e dispnea siano dovute a bronchite asmatica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Tosse
5 Lug 14 - Emanuela, 46 anni (id: 131268)
buongiorno dottore la ringrazio per la sua risposta. volevo comunicarle dche da quando ho preso ismigen per rafforzare le difese immunitarie mi è tornata la tosse secca e con un po di catarro ieri 4 luglio il mio medico mi ha visitato. ha detto che i polmoni si espandono bene che la tosse è dovuta allirritazione della gola. inoltre avevo mal di testa sopra locchio battendomi ha detto che è sinusite mi ha ridato klacid 500 2 volte al di per 7 giorni per evitare che il germe vada nei polmoni ora mi ritrovo col mal di testa che non passa il mio medico è in ferie. forse lismigen mi ha procurato questo? cosa posso prendere per il mal di testa e per evitare che il catarro vada nei bronchi. devo sospendere ismigen? mi scusi se le scrivo ancora ma mi da molta fiducia. la ringrazio e le porgo distinti saluti

Gent.ma Emanuela, L’Ismigen non causa questi problemi. Se c’è sospetto di sinusite è necessario che questo venga chiarito con una Tac del massiccio facciale per poi poter fare la terapia idonea. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco




<< Indietro[1 2 3 4 5 6 7 8 9 10]Avanti >>