Sei in: Medico on-line > Pneumologia > cerca

Ricerca di "tosse" all'interno di Pneumologia: trovati 352 risultati



Emottisi
9 Feb 14 - Puffina28, 24 anni (id: 129327)
Buon giorno! A settembre 2013, per un solo giorno, mi è capitato di fare diversi starnuti e alcuni di questi presentavano del sangue vivo, ma non erano grumi, solo catarro e saliva con sangue rosso vivo; tosse assente e respiro normale. Così mi sono rivolto subito al medico che mi ha prescritto una visita dall otorino laringoiatria il quale ha affermato che gola e naso sono perfettamente apposto e poi ho eseguito una RX toracica prioritaria. Il referto della Rx toracica sostiene:"L esame radiografico del torace non dimostra lesioni pleuroparenchimali con carattere d attività. Cuore nei limiti". Tale risultato della Rx, esclude la presenza di tumori polmonari? Oggi (a distanza di 4 mesi e mezzo da tale episodio)ho fatto uno starnuto dove ho espuldo un pochino di "catarro" (mi passi il termine) di colore marrone, dove però non mi è parso di riscontrare alcuna presenza di sangue, però, nonostante tutto mi sono preoccupata, però poi mi sono ricordata di aver preso poco tempo prima (nemmeno un ora prima) il caffè. potrebbe essere stato il caffè a dare il colore all emottisi? Mi devo preoccupare, tutt ora non ho tosse, ne respiro affannato o affaticamento. La ringrazio in anticipo.

Gent.ma Puffina, ha avuto lieve sanguinamento dopo gli starnuti ed è quindi probabile che il sangue provenisse dal naso per rottura di piccoli vasi.La radiografia del torace negativa lascia tranquilli.In ogni modo , se il sanguinamento si dovesse ripetere ,sarebbe consigliabile una visita pneumologica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Tosse persistente
8 Feb 14 - Mauro, 57 anni (id: 129321)
Sono 35 anni che ho la tosse persistente e a volte anche con perdita di sensi e nesun medico riesce a diagnosticare la mia patologia .Dopo aver fatto tutte le ricerche possibili

Gent.mo Mauro, le cause della tosse cronica sono molte.E’ sinceramente difficile dare un parere senza conoscere gli esami e le terapie che ha fatto.Se vuole mi può riproporre il quesito completandolo con il risultato degli esami fatti fino ad ora. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Peribronchite
3 Feb 14 - ketty, 38 anni (id: 129246)
salve ho fatto una lastra al torace mi hanno trovato manifestazioni di natura peribronchitica,e moderata iperdiafania delle basi polmonari.il mio medico mi ha fatto fare 10gg di cura con antibiotico miraclin.non ho tosse ne catarro ne febbre ma allo stesso tempo mi sento un respiro corto continuo la saturazione dellossigeno del sangue e99% cosa devo fare???????aspetto un suo parere grazie

Gent.ma Ketty, il Radiologo descrive segni di infiammazione bronchiale(bronchite). Dal momento che ha anche difficoltà di respiro potrebbe trattarsi di bronchite asmatica. Valuti con il medico curante tale ipotesi clinica. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Opacità rotondeggiante
1 Feb 14 - Rox, 55 anni (id: 129229)
Gentile Dottore Le pongo un quesito che riguarda mio marito. A seguito di mal di gola con tosse e febbre alta ha eseguito RX torace il 24.01.2014 che è risultata negativa per broncoplomonite però ha evidenziato una opacità rotondeggiante a margini netti in corrispondenza del margine inferiore della VI costa, gia visualizzabile nel predecente RX del 23.10.2013 che però nel referto non era stata descritta. Il medico di base ha rivisto anche un precedente del 2011 dove secondo lui era già visibile. Mio marito esegue controlli a seguito di sarcoma tessuti molli coscia sin, operato nel 2003 e nel 2006 per recidiva locale.Chemio + Radio. Finora tutti i controlli sono stati negativi, comprese tac torace (lultima nel 2011). Dobbiamo approfondire con TAC questa opacità? Grazie fin dora per la Sua attenzione.

Gent.ma Rox, ritengo opportuno effettuare la Tac. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Rinforzo vascolo-bronchiale
31 Gen 14 - aldo, 57 anni (id: 129215)
Il medico curante in seguito ad una tosse persistente mi ha prescritto una lastra al torace dalla quale si è evidenziato quanto segue:diffuso rinforzo vascolo-bronchiale della trama polmonare con ispessimento dellinterstizio peribroncovasale.Congestione delle ombre ilari verosimilmente a carattere vascolare con strie disventilate,bilateralmente.Mi dice cosa vuol dire in parole + semplici?grz

Gent.mo Aldo, il rinforzo della trama vascolo-bronchiale e le strie disventilatorie sono indicative di bronchite. Quindi la sua tosse dipende da infiammazione dei bronchi. Le consiglio una visita pneumologica con spirometria. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Febbre ricorrente
30 Gen 14 - Gaetano, 31 anni (id: 129204)
Buon-di Dott.Da TC torace Campi polmonari simmetrici, regolarmente espansi. Regolare distribuzione della trama vascolo bronchiale ilo polmonare ove si eccettui moderato ispessimento della trama al segmento mediale del lobo medio a destra. Non si apprezzano alterazioni densitometrie a carattere focale in ambito pleurico e o polmonare in atto. Modesti tralci a carattere fibrotico a destra a sede posterobasale. Assenza di versamento pleurico in atto. Tiroide morfovolumetricamente e densitometricamente nei limiti. Ho fatto altri accertamenti perché ho attacchi improvvisi di febbre 38-39 con tremore ed irrigidimento muscolare max 1 giorno per più volte in un anno e spesso stanchezza. Da analisi del sangue escono fuori norma dei valori: Proteina C reattiva 5.3 (o,o-o,5) -Ves 40 -LDH 552 (240- 480)- Globuli bianchi 10.440/mmc (4000-10000),avevo tosse notturna e acido da reflusso da Gastroscopia è risultata un Ernia Iatale che sto curando con anti acidi, ho fatto anche una visita Cardiologica da ECG Ritmo sinusale con fre 85/bmp. Ipertrofia Ventricolare DX. Assenza di soffio e/o vari aggiunti il medico consigliava di indagare per la febbre e i valori alterati, con una tac per i linfonodi. Per la tiroide compressa di eutirox 0,50 per TSH leggermente alto. 8 mesi fa pesavo 98 ora 85, ho elencato analisi fatte in 6 mesi per un quadro completo, Le chiedo innanzitutto se per i polmoni tutto ok e se Lei mi consiglia altre analisi per approfondire questa febbre.Cordiali Saluti

Gent.mo Gaetano, la Tac del torace va bene.Dagli esami risultano segni di infezione (VES e PCR elevate).Le posso consigliare di verificare eventuale infezione delle vie urinarie. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





MV aspro
30 Gen 14 - Michele, 49 anni (id: 129202)
Egr. Dott. Greco, sono stato visitato il 28/01 dal pneumologo dellospedale a cui ho ricorso per sintomi, da una decina di giorni quali mal di gola prima, tosse, naso chiuso, febbricola 37.2° - 37.3° poi. Mi è stato diagnosticato un MV aspro bilateralmente. La sera stessa ho dovuto ricorrere al pronto soccorso in quando la mia temperatura si era innalzata fino a 39°. Il responso del medico, visti gli esami del sangue (leucociti 16,79 x10^3, glucosio 125 mg/dl, Sodio sierico 133 mEq/L, PCR 11,62) parla di infezione urinaria (in effetti le urine erano molto torbide). Mi sono stati prescritti in tutto due antibiotici: Ciproxina 2cp/dì per 6gg e Amoxicillina + acido clavulanico 3cp/dì per 8 gg. Le chiedo cortesemente cosè lMV aspro e se, nel mio caso, è pericoloso. Inoltre, considerato che sono stato trattato, nellepisodio di empiema pleurico, con Rocefim e Levoxacin per un mese esatto, fino alla dimissione avvenuta il 10/12/2013, è possibile che un periodo cosi lungo di cura mi abbia indebolito al punto da avermi reso cosi vulnerabile ? Tra laltro gli esami delle Ige Igg Igm fatti il 24/01 sono nella norma. Grazie ancora. Cordiali saluti

Gent.mo Michele, il Mv aspro è indice di lieve bronchite.Lei ha avuto di recente un episodio virale delle vie aeree da virus respiratorio;la lieve bronchite ne è la conseguenza. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Accentuazione trama polmonare
27 Gen 14 - Fabiana, 35 anni (id: 129154)
Da un rx toracica si è rilevato unaccentuazione della trama polmonare a sinistra in base ilare di natura tondeggiante di23 x 22mm. Hanno consigliato una Tac cmc edv. E preoccupante? Da premettere che è più di un anno che non ho sintomi di raffreddamento tosse o altro.

Gent.ma Fabiana, è veramente difficile capire cosa sia una formazione tondeggiante polmonare di 23 mm. solo con la radiografia del torace .E’ necessario fare la Tac. Le potrei dare un parere dopo la Tac. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Mal di gola
26 Gen 14 - Michele, 49 anni (id: 129145)
Egr. Dott. Greco, in rif. alla domanda id: 128978, La disturbo nuovamente per un consiglio, premettendo questo: da lunedi 20/01 irritazione alla gola, da mercoledi 22/01 mal di gola vero e proprio (il giorno stesso il medico di base mi ha visitato e prescritto Niflam - no antibiotico). Sono in attesa dellesito della TAC toracica del 23/01 e del tampone orofaringeo effettuato il 24/01. Dallo stesso giorno tosse con catarro, naso chiuso, temperatura max 37.2 per qualche ora il pomeriggio ma, fino ad oggi, in regressione spontanea la sera. Attualmente la notte riposo circa cinque - sei ore, anche di notte no febbre. Mio figlio di nove anni è risultato, mercoledì 22/01, positivo al tampone orofaringeo per lo streptococco. Se non erro anche questo batterio può essere causa o concausa di empiema pleurico. Il consiglio che Le chiedo (e che chiederò anche al mio medico di base lunedi pomeriggio) è: meglio che assuma anchio lantibiotico ? Se si, quale (mio figlio prende augmentin sospensione + acido clavulanico) ? Intuirà sicuramente che dietro a queste parola cè una persona ansiosa, che con la "scottata" subita ora ho paura pure dellacqua fredda...Grazie infinite per leventuale risposta e cordiali saluti.

Gent.mo Michele, in questo periodo ci sono molte rinofaringiti causate da virus respiratori.Se la febbre si mantiene sempre bassa ritengo sufficiente terapia con antiinfiammatori come , per altro, ha consigliato il suo medico curante. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco





Bronchite
24 Gen 14 - Paola, 83 anni (id: 129118)
ID 129069 La ringrazio per la risposta, ma non sono una una fumatrice, ma approfordirò le indagini potrebbe consigliarmi uno specialista sul mio territorio (Napoli e provincia). Grazie ancora per la disponibilità Cordiali saluti

Gent.ma Paola, le consiglio di fare una spirometria. Se la spirometria sarà nella norma e lei non ha disturbi respiratori ( tipo tosse frequente o difficoltà di respiro ) non c’è necessità di fare altro. Cordiali saluti
Dott. Natale Greco




<< Indietro[1 2 3 4 5 6 7 8 9 10]Avanti >>