Sei in: Medico on-line > Neurochirurgia

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica.
Verifica qui.


Neurochirurgia
Referenti

ultimo aggiornamento 8/07/2012
 
Aree tematiche


Nella compilazione della tua domanda ti chiediamo gentilmente di attenerti il più possibile alle aree tematiche qui sopra riportate
ultimo aggiornamento 26/04/2013
Invia la tua domanda

Domande / Risposte
ernia
1 Lug 13 - schiliro, 38 anni (id: 127041)
  Gentilissimo dottore le giro referto di rmn...lo studio estato effetuato nelle sole condizioni di base,con scansioni SE,FRFSE eFSE pesate in T1e T2. Piccola area di alterato segnale interessala spongiosa del corpo di L4,nel versante sinistro,sospetta per emangioma;non si apprezzano alterazioni morfologiche e di segnale a caricodei restanti metameri lombari,sacrali,del corpo midollaree delle radici della caudaequina. L4-L5: copiscua impronta durale sostenuta da ernia discale mediana-paramediana destra,che presenta segni difessurazione;parziale interessamento foraminale bilaterale da parte dellanulus fibroso; disidratato il nucleo polposo;modicamente ridotto lo spazio intersomatico. L5-S1... continua >>
:ernia discale mediana-paramediana destra che produce impronta dellastuccio durale;segni di fessurazione dellanulus fibroso che determina anche minimolinteressamento foraminale bilaterale;disidratato il nucleo polposo;ridotto lo spazio intersomatico. Nei limiti della norma le dimensioni dello speco vertebrale e lallineamento dei muri somatici posteriori. In attesa di visita specialistica le chiedo che ne pensa, quale la gravita si puotrattare o serve intervento chirurgico.....e oltre le ernie il sospetto per emangioma come da referto cosa significa io guardando su internet mi son messo un po di preuccapazioni non ho ben capito. ......potrebbe chiarirmi un po sul mio stato.......in attesa di una sua risposta le porgo cordiali saluti.
occorre valutere l’intervento in L4/5 sulla base dell’imaging RMN Dr E Pozzati IRCCS BO 051 6225508
Dott. Eugenio Pozzati


rmn
29 Giu 13 - antonino, 53 anni (id: 127021)
  Egregio Dottore, mi chiamo Antonino di anni 53, le riporto integralmente la rm colonna cervicale: Non si rilevano alterazioni della morfologia e del segnale dei metameri, regolari la morfologia del canale spinale. Spondilosi somatica con artrosi interapofisaria, i dischi sono assottigliati e mostrano segni di disidratazione. Ernia cervicale medio piccola postero laterale destra allo spazio c4-c5 Allo spazio c5-c6 una seconda ernia medio piccola postero laterale destra. Normali morfologia e segnale del midollo. I sintomi sono i seguenti, senso di pesantezza della nuca e del collo, delle gambe, formicolio alle mano dx e sensazioni di vertigini. Vorrei un parere su possibili cure, e se la... continua >>
gopuntura può essere utile, ringraziandole sentitamente porgendo cordiale saluti-
dal referto non sembra un caso chirurgico
Dott. Eugenio Pozzati

chiari
28 Giu 13 - francesco, 34 anni (id: 127016)
  buon giorno dott desideravo sapere a cosa serve la visita del fundus oculi per la papilla ev da stasi con la diagnosi della sindrome di chiari 1. Vi ringrazio anticipatamente della vostra risp.buona giornata a tutti.
per capire se c’è ipertensione intracranica
Dott. Eugenio Pozzati

rx
26 Giu 13 - graziella, 49 anni (id: 126990)
  buongiorno il mio quadro clinico e neuradiologo depongono x sciatalgia destra da stenosi del canale vertebrale x ernia discale l4/5.cisti sinovialel5/s1 sinistra attualmente asintomatica grazie mille x una sua consulenza ho dei dolori e scosse fornicoli e bruciori alla gamba destra
le consiglio l’intervento in L4/5
Dott. Eugenio Pozzati

tc
24 Giu 13 - Francesca, 35 anni (id: 126983)
  RMN: attenuata la fisiologica lordosi cervicale nella norma i diametridel canale vertrebale e del sacco durale lievi fenomeni degenerativi interessano tutti i dischi evidenti sporgenti all indietro da c3 a c7 in c3 c4 c4 c5 c5 c6 il minimo vontatto durale anteriore si associa a lieve coinvolgimento radicolare bilaterale senza impegno midollare in c6c7 lieve contatto durale anteriore non si associa a coinvolgimento radicolare e midollare
domanda incompleta
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
23 Giu 13 - giusi, 36 anni (id: 126976)
  dallindagine rm del rachide cervicale eseguita mediante sequenze TSEe BALANCE con immagini pesate in T1eT2 si evidenzia in c5 c6 ernia discale mediana con appoggio sulla superficie anteriore del midollo.i miei sintomi sono dolori al collo mal di testa dolori al braccio accompagnato da formicolii poca forza dolori alla scapola formicolii allalluce e dolori al bacino non posso stare seduta xche mi fa male losso del sedere.Dallindagine RM del rachide lombare si evidenzia angioma D12 in L3L4 ernia discale mediana e paramediana destra con appoggio sul sacco durale allemergenza delle radici L4.In L5S1 ernia discale mediana e paramediana sinistra con appoggio sul sacco durale allemergenza delle rad... continua >>
ici S1 e sulla radice sinistra L5 nel suo tratto intraforaminale .In L4L5 potrusione discale disarmonica sinistra con impegno intraforaminale ed impronta sulla radice L4 omolaterale .Aspetto una sua rx grazie
domanda incompleta, mancano i sintomi
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
21 Giu 13 - Biagio, 25 anni (id: 126960)
  Dottore ho appena effettuato una Rm RACHIDE LOMBO-SACRALE con i seguenti risultati: Verosimile vizio di transizione al passaggio lombo-sacrale. Fenomeni disidratati i a carico del disco intersomatico L5-S1; a tale livello è presente una voluminosa ernia discale posteriore mediana-paramediana più evidente a destra, che comprime il sacco durale ed impronta la tasca radicolare di S1 omolaterale. Ernia discale postero-laterale sinistra alla spazio intersomatico D10-D11 Ernia discale paramediana e postero-laterale destra alla spazio intersomatico D11-D12 che occupa lo spazio subaracnoide anteriore Ernia discale posteriore paramediana sinistra allo spazio intersomatico D12-L1 che occupa lo sp... continua >>
azio subaracnoide anteriore. Il cono midollare è in sede, di volume e segnale regolare Canale vertebrale di ampiezza regolare.
domanda incompleta, sembra comunque opportuno un intervento chirurgico in L5S1ds per ernia lombare Dr E Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO 051 6225111-5508-5353
Dott. Eugenio Pozzati

midoloo
21 Giu 13 - adele, 52 anni (id: 126951)
  Dolore senza sosta da 4 anni. Referto dopo t.s.r.m. C2C3 reg il profilo posteriore del disco intersomatico nel canale verteb, modesta rid dellampiezza dei forami di coniug per lieve uncoartrosi. C3C4 lieve protus discale ad ampio raggio che detrmina minimo impegno dello spazio perimidollar anteriore senza significativa compress sul midollo; ridotti in ampiezza i forami di coniug per uncoartrosi, con prevalenza a destra. C4C5 protusione discale posteriore ad ampio raggio che determina impegno dello spazio perimidollare anteriore fino a lambire il midollo; ridotti in ampiezza i forami di coniugazione per uncoartrosi con preval a destra. C5C6 mod rid dellampiezza dello spazio interposto; ... continua >>
protusione discale posteriore ad ampio raggio che in sede mediana assume dignità di grossolana ernia discale, responsabile di impegno dello spazio perimidollare anteriore e di compress sul midollo; ridotti in ampiezza i forami di coniug per uncoartrosi C6C7 mod riduzione dellampiezza dello spazio interposto; protusione discale posteriore ad ampio raggio prev in sede para-mediana sinistra, che deter impegno dello spazio perimidollare ant., modesta compress sul midollo ed impegno dello spazio preforaminale dallo stesso lato; uncoartrosi con riduzione dellampiezza dei forami di coniug. C7D1 regolari i reperti -osteofitosi marginale somatica dei canti contrapp più evid in C5C6 E C6C7 -alterato segnale di tipo angiomatoso del soma D1 -rid la fis lord
occorre valutare l’intervento in C5/6 sulla base delle immagini di RMN Dr E Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO 051 6225353-5508
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
20 Giu 13 - letizia, 58 anni (id: 126947)
  vi ho chiesto oltre un consiglio anche un parere ma non ho avuto ancora risposta, ho fatto la rmn,al rachide cervicale, che mi dice dischi intersomatici cervicali presentano riduzione di spessore e segnale per fenomeni degenerativi,ernia posteriore a c3, c4, che oblitera la banda liquorale anteriore, erniazione posteriore paramediana destra del disco c6,c7 che impronta lievemente la superfice anteriore midollare,io all inizio circa un anno,soffrivo solo vertigini mal di testa frequenti, ma ora oltre questo ho un forte dolore al collo ,spalla e al braccio sx,sento di continuo come una corrente alla mano sx,ma la cosa che mi sta preoccupando è cche da più di 15 giorni, ho una stanchezza fisi... continua >>
ca,gambe e braccia pesanti e idolenzite, cche non riesco a camminare se non con grande sforzo,non so che fare,mi dia una mano a risolvere questo mio grande problema,a chi mi devo rivolgere,se ho bisogno di essere operata, anche se ho una paura tremenda,e se dovrei, mi consiglia dove farlo,se dovrei fare delle terapie mi consiglia lei quali ,io ho fatto dinamica e tens, ma è come se non avessi fatto niente, la ringrazio per la suo aiuto, che attendo con ansia, distinti saluti.
occorre valutare l’intervento in C3/4 sulla base dell’esame delle immagini RMN Dr E Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria BO 051 6225353-5508
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
20 Giu 13 - ANTONIO, 87 anni (id: 126941)
  Salve, ho 87 anni e da oltre 40 anni soffro di mielopatia spondiloartrosica-compressione delle vertebre cervicali e lombari. Ho grossi problemi a camminare ed atrofia muscolare al braccio destro. Uso Acetilcarnitina ed acido lipoico, nonché Gabapentin ed un miorilassante, ma senza grossi miglioramenti. Mi sono state proposte delle infiltrazioni con botulino e/o con cortisone, tipo mesoterapia: è una terapia che ha risultati? Cosa ne pensa? Lei cosa mi consiglierebbe? Grazie dei consigli che saprà darmi.
occorre vedere la RMN
Dott. Eugenio Pozzati

ernia
18 Giu 13 - ruggero, 63 anni (id: 126927)
  QUESTO E LESAME RM COLONNA LOMBOSACRALE Dopo lesame ho fatto un pò di attività motoria (camminata veloce) e sono sorti dolori alla gamba, gluteo sx, difficoltà di movimento e controllo della gamba e formicolii sotto lalluce sx. (ho sempre fatto corsa leggera). Vorrei chiederle cortesemente il suo parere, sono propenso ad andare da un osteopata. La ringrazio di cuore. Immagini la mia apprensione, sono i mie primi sintomi debilitanti in 63 anni. Ho sofferto per alcuni anni anche di stati dansia che ho curato con terapia. Grazie infinite. Ruggero Lorenzi clinica S. Giorgio PN. Metameri in asse Rettificata la lordosi Artrosi con ipertrofia delle facsette articolari + evidente tra L... continua >>
4 e S1 Alterazione di segnale al corpo di L2 compatibile con angioma I dischi D12 e S1 sono assottigliati e sono degenerati A L2 - L3 minima sporgenza dei settori laterali posteriore del disco A L3 - L4 sporgenza circonferenziale del contorno posteriore del disco con impronta sul sacco durale in sede centrale e parziale impegnodi entrambi i forami di coniugazione; quello di sx è ristretto da piccoli osteofiti. A L4 - L5 voluminosa ernia discale posterolaterale sx, estesa verso il basso, che impronta sul sacco durale e la radice e occupa il forame di coniugazione di sx. A L5-S1 modesta sporgenza circonferenziale del contorno posteriore del disco. Osteofita posterolaterale sx allo spigolo somatico inferiore di L5 che riduce lampiezza del forame di coniugazione.
le consiglio l’intervento in L4/5 Dr E Pozzati Neurochirurgia Osp Bellaria IRCCS BO 051 6225508
Dott. Eugenio Pozzati

rmn
18 Giu 13 - Antonella, 30 anni (id: 126926)
  Esame: Rm lombo-sacrale Verticalizzata la fisiologica lordosi lombare Allo spazio intersomatico L5/s1 assottigliamento del disco con presenza di protrusione discale mediana-parlamediana sinistra con impegno periformale omolaterale. Agli spazi I3/4 e L4/5 protrusioni discale mediane-paramediane. Canale spinale nei limiti. Cordiali saluti la ringrazio anticipatamente.
dal referto, non apparenti indicazioni chirurgiche
Dott. Eugenio Pozzati

glio
14 Giu 13 - carmela, 44 anni (id: 126883)
  esito rm dellencefalo con e zenza mdc.Piccoli esiti gliotici vascolari a carico della sostanza bianca frontale bilaterale visibili in T2 e FLAIR. potreste darmi una spiegazione su questo esito?cosa significa?
domanda incompleta, che disturbi ha avuto?
Dott. Eugenio Pozzati

sm
11 Giu 13 - Laura, 29 anni (id: 126853)
  Salve dottore, sono una ragazza diagnosticata per sclerosi multipla da 8 anni. Lesito della RM al midollo ha evidenziato "area di alterato segnale prospiciente al mielomero D8". Posso sapere se è sinonimo di possibili nuove lesioni dovute alla malattia, o se la cosa è indipendente? Grazie mille e cordiali saluti
penso che rappresenti una localizzazione di malattia
Dott. Eugenio Pozzati

rx
9 Giu 13 - carla, 55 anni (id: 126839)
  Salve le allego lesito dellultima radiografia fatta,sperando in un suo parere sui miei disturbi,(dolori alle gambe ricominciati da circa 2 mesi,dopo intervento di decompressione canalare e stabilizazione vertebrale).Rachide cervicale Evidentissima spondilo-disco-artrosi osteofitosica in corrispondenza del segmento C5.C7.concomitano segni di artrosi interapofisaria a livello C7.D1.Riduzione della lordosi fisiologica.Rachide lombosacrale.Modesto scivolamento anteriore spondilo.listesico di L3su L4,fissato con artrodesi realizata mediante bare metalliche colleganti i corpi L3 ed L5.Riduzione in ampiezza degli spazi discali compresi tra L2 L3 ed L4-L5-S1.Ampia schisi degli archi posteriori del s... continua >>
egmento L3-L5.Evidente scoliosi destro versa a medio raggio.Ho fatto lintervento ad agosto del 2011 ed ora ricomincio ad avere dolori.dolori ricominciati dopo aver iniziato a fare dellAFA,non so se sia una coincidenza o se i dolori siano stati causati dalla ginastica fatta.
rx non sufficiente, occorre RMN
Dott. Eugenio Pozzati


Da 330 a 345 di 3312